venerdì 2 settembre 2016

New Entry in my Library (08/2016)

Prima di immergermi nella lettura voglio rubarvi qualche minuto per parlarvi di due nuovi titoli che, inaspettatamente, sono entrati a far parte della mia libreria in questi giorni.
Le sorprese, quando si tratta di libri, sono sempre gradite quindi voglio subito condividerle con voi.


Due generi completamente diversi, quasi opposti direi, entrambi nuove uscite firmate Newton Compton. Un romance e un thriller, disponibili in tutte le librerie dal 1° settembre: "La distanza tra me e te" di Lucrezia Scali e "Il gioco del male" di Angela Marsons. Leggiamo insieme le trame...

Titolo: La distanza tra me e te
Autore: Lucrezia Scali
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo copertina: € 9.90

Trama: 
Isabel abita a Roma: poco socievole, precisa, abitudinaria, programma la sua vita nel dettaglio. Non sopporta le sorprese, non le piace cambiare i suoi piani all’ultimo momento e considera l’imprevisto un vero nemico. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, dove gestisce l’officina del padre. Ama la compagnia degli altri, il rischio e l’avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da una comune passione: i cani. Entrambi ne hanno uno, a cui sono legatissimi. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara, che Isabel e Andreas s’incontrano. O per meglio dire, si scontrano, perché l’impatto non è dei migliori. Quasi per gioco, i due prendono a scriversi su Facebook. Brevi messaggi conditi da ironia e frecciatine. Sarebbe tutto perfetto, se Isabel non fosse sposata e Andreas fidanzato...


Titolo: Il gioco del male
Autore: Angela Marsons
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo copertina: € 9.90

Trama: 
Quando viene rinvenuto il cadavere di uno stupratore, la detective Kim Stone e il suo team sono chiamati a investigare. 
Sembra un semplice caso di vendetta personale, ma l’omicidio è solo il primo di una serie di delitti che via via diventano più cruenti. È evidente che dietro tutto questo c’è qualcuno con un piano preciso da realizzare. Mentre le indagini si fanno sempre più frenetiche, Kim si ritrova nel mirino di un individuo spietato e deciso a mettere in atto il proprio progetto criminale, a qualunque costo. Contro un sociopatico che sembra conoscere ogni sua debolezza, la detective Stone si rende conto che ogni mossa potrebbe esserle letale. E così, mentre il numero delle vittime continua a crescere, Kim dovrà considerare ogni minima traccia, perché con un avversario del genere anche la più remota pista va percorsa per fermare il massacro. E questa volta è una questione personale.

***
Quali dei due generi preferite? Quale dei due titoli vi incuriosisce di più? Avete letto i precedenti libri delle due autrici?
Attendo i vostri consigli! :) Buone letture e buona notte :*

3 commenti:

  1. Arrivati anche a me. Finito ieri Lucrezia, che è caruccio; l'altro, non avendo letto il primo, non so :/

    RispondiElimina
  2. Io vorrei leggere il libro della Scali! Non ho letto nulla di nessuna delle due autrici! Il secondo, però, è quello che mi ispira meno tra i due!

    RispondiElimina
  3. ingressi interessanti leggerò i tuoi pareri!

    RispondiElimina