lunedì 15 febbraio 2016

Passione cinema: Big Eyes - Quo vado? - Clown

Buongiorno ragazzi,
mi piacerebbe curare un pò di più questa rubrica ma in quest'ultimo periodo mi sto dedicando veramente poco al cinema, sono completamente presa con il lavoro quindi ho solo il sabato e la domenica da dedicare ai film. In ogni caso oggi ho voglia di parlarvi un pò dei film visti negli ultimi mesi.
Voi cos'avete visto di recente?






"Big Eyes" è uno di quei film che ho visto con un ritardo enorme anche se all'uscita del trailer di anteprima ero eccitatissima all'idea di ritrovare la follia e la magia di Tim Burton sul grande schermo.
Aspettative altissime quindi per questa biografia su Margaret Ulbrich, pittrice statunitense che nei suoi quadri dipinge donne, bambini e animali con occhi enormi perché "gli occhi sono lo specchio dell'anima".
Semplice, lineare e scorrevole la storia di questa donna che da sola cerca di farsi strada in un'epoca maschilista e cerca di riemergere a testa alta da una storia d'amore meschina e falsa.
Vittima dell'insicurezza, di un'epoca difficile e di un uomo che voleva farle credere di amarla, la protagonista accetta di esser parte di una delle più grandi truffe contemporanee.
Sul quadro la firma dell'uomo che l'ha ingannata con parole dolci ed affettuose ma dietro quei grandi occhi dipinti, il cuore straziato di una donna che, negli occhi di sua figlia, trova il coraggio e la forza per ribellarsi!
Non è il solito Tim Burton, questo è certo, ma ha colpito comunque nel segno!


Banale, scontato e sopravvalutato!
Ho visto tutti i precedenti film di Checco Zalone e non ho mai preteso grandi cose se non un paio d'ore di relax e quattro risate. Quest'anno però ho sentito parlare di sale strapiene, incassi da capogiro e follie di ogni genere quindi... credevo di trovarmi davanti ad un filmone.
"Quo vado?" è invece pieno di cliché e battute già sentite troppe volte, a parte una bella fotografia niente di esaltante.
Questo, visto il budget di produzione molto più alto, doveva essere il miglior film di Zalone ed invece è quello che a me ha fatto ridere meno!



Nella mia lista non poteva mancare un horror anche se in questo periodo, considerando la scarsa produzione, sto cercando di guardarne meno.
Ho scelto di guardare "Clown" per affrontare il mio terrore per queste figure (paura che ovviamente deriva da IT visto in un'età non proprio adatta) e non è andata per niente male.
Tempo fa, se non erro in un post riepilogativo, vi avevo accennato che non mi aveva convinta al 100% ma preciso che questo non era dovuto alla buona riuscita del film quanto al grado di "paura" che nella presentazione del film era stata promessa e che io non ho riscontrato.
La storia ha inizio per via di un malinteso: l'agenzia di animazione dimentica di mandare il personaggio che avrebbe dovuto intrattenere i bambini alla festa di compleanno del piccolo di famiglia, il padre (protagonista indiscusso, superbamente interpretato da Andy Powers) decide di improvvisare indossando un vecchio costume da clown trovato nella cantina di una casa che avrebbe dovuto vendere.
Il vecchio costume è in realtà legato ad una antichissima maledizione e toglierlo di dosso diventa impossibile, l'unica soluzione per fermare lo spirito del clown/demone che cerca di prendere il sopravvento, è uccidere chi indossa il costume.
Niente di originale quindi nella trama ma il film è comunque ben strutturato, la tensione regge alta dall'inizio alla fine quindi merita una possibilità!

***
Per oggi mi fermo qui e vi chiedo di consigliarmi qualcosa di carino (se horror ancora meglio). 
Voi avete visto i film di cui vi ho parlato? Che ne pensate?

15 commenti:

  1. Big Eyes mi era piaciuto, non esageratamente, soprattutto per l'interpretazione di Amy Adams. Gli altri, purtroppo, mi mancano!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amy Adams è stata fantastica in tutto il film *_* e i quadri, semplicemente spettacolari! ;)

      Elimina
  2. Anche a me Quo Vado è stato il film che mi ha fatto ridere di meno ma tutto sommato non è stato male, ma credo che la mia opinione sia influenzata dal fatto che ero a vederlo con i miei amici che continuavano a fare battute sul film xD...
    Big Eyes e Clown ho proprio voglia di vederli, magari saranno i prossimi film che vedrò quando avrò una sera libera da tutto e tutti! xD

    Al momento nel mio tempo libero sto riguardando tutti i film in mio possesso che riguardano il ballo,una mia grande passione,ad esempio come tutta la serie di Step Up, Street Dance, Ballare per un sogno...Non so se sia il tuo genere o se tu li abbia già visti ma te li consiglio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, ti consiglio di iniziare da Big Eyes (ti lascerà sicuramente qualcosa in più rispetto a Clown).
      Di film sulla danza (una disciplina che ho praticato anch'io anni fa) ne ho visti tantissimi ma ora devo confessarti che non mi appassionano più, il mio preferito all'epoca è stato "Save the last dance". Tu l'hai visto?

      Elimina
    2. Oh si! E' tra i miei preferiti in assoluto ^^.

      Elimina
  3. QUO vado? è il "classico" film di checco,a me è piaciuto e tra tutti non è quello che mi è piaciuto di più (che è CADO DALLE NUBI) ma neanche il peggiore, a mio gusto ;)

    big eyes vorrei guardarlo!

    io ieri sera ho visto PERFETTI SCONOSCIUTI! molto carino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Perfetti sconosciuti" mi incuriosisce moltissimo ed è strano perché in genere i film italiani non mi attirano granché.
      Spero di riuscire a vederlo presto!! :)

      Elimina
  4. Big eyes concordo in pieno. Per Quo vado concordo sul film sopravvalutato e sulle risate meno che nei film precedenti. Non avendo aspettative ma pensando di passare un pomeriggio in relax mi sono divertita e mi è piaciuto comunque. Clown proprio mi disgusta ho visto solo nel trailer la scena del naso e bleah..XD Consigli di film: Anarchia (the purge 2) non ho visto il primo ma se tanto mi da tanto.. è davvero difficile trovare un buon horror.. comunque mi sono appassionata della serie tv Jeckill & Hyde (nonostante sia stata un flop e abbiano prodotto solo una stagione non capisco com'è ma mi piace!) Penny Dreadfull la segui? Non è male soprattuto per il cast. Se ne trovo altri ti avviso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D :D il make-up horror di Clown è molto curato e realistico, hai ragione sulla scena del naso, è abbastanza raccapricciante!

      Anarchia non me lo perderò per nessuna ragione, ho adorato il primo della serie e ti consiglio di recuperarlo perché è follia pura. A me è piaciuto molto!
      Penny Dreadful mi manca, ma rimedierò! ;)

      Elimina
  5. Visti tutti e tre. Clown, a sorpresa, piaciuto parecchio: un dignitosissimo b movie. Zalone inutile, ma abbastanza simpatico. Burton, per me, molto deludente e impersonale, nonostante l'ottima storia - colpa di Waltz, che ho trovato odioso ed eccessivo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente l'interpretazione di Waltz non è piaciuta nemmeno a me ma il film nel complesso si! ;)

      Elimina
  6. "Big Eyes" è piaciuto molto anche a me, soprattutto grazie alla splendida interpretazione di Amy Adams (che io adoro con tutto il cuore!) ^^
    "Clown", invece, purtroppo mi ha deluso: l'ho trovato un po' noioso... colpa mia e delle mie aspettative troppo alte, probabilmente! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sophie ormai di horror originali non ce ne sono più, bisogna accontentarsi o cambiare genere :D
      Clown ne è la prova: molto prevedibile ma in ogni caso non mi ha annoiata!
      Ora attendo "The Boy" anche se ho paura sia l'ennesimo horror con bambola indemoniata! Tu che dici?

      Elimina
  7. "Big Eyes" mi sono ritrovata a guardarlo con mia mamma una domenica pomeriggio. Come ogni "bimbo" di Tim Burton, è assolutamente godibile. Una bella rivincita. Concordo completamente con te ^^

    RispondiElimina
  8. Non ho visto nessuno di questi tre film, compreso Quo vado (probabilmente sarò l'unica ormai). Non ho alcuna intenzione di vedere l'ultimo film di Zalone, almeno per il momento, perché già nei suoi film precedenti a questo mi aveva delusa, fatta eccezione che per Cado dalle nubi.
    Big eyes vorrei recuperarlo un giorno di questi.
    Per quanto riguarda l'ultimo invece mi sa che lascio perdere, l'horror non è proprio il mio genere...

    RispondiElimina