mercoledì 28 ottobre 2015

Anticipazioni: 2 libri da non perdere!

Buongiorno ragazzi,
avrei voluto farvi un post con un bel pò di uscite di novembre ma visto che la maggior parte dei libri in uscita non mi ha incuriosita più di tanto, ho deciso di segnalarvi solo i due titoli che hanno attirato la mia attenzione!

Il primo è "Il potere della lista", un thriller autoconclusivo nato dalla penna di Roxanne St. Claire, autrice che ha all'attivo più di 40 libri tra thriller e romance molto apprezzata in tutto il mondo.
Personalmente mi incuriosisce molto e adoro la copertina! 

Titolo: Il potere della lista
Autore: Roxanne St. Claire
Editore: Fabbri
Pagine: 339
Prezzo copertina: € 16,00
Data pubblicazione: 12 novembre 2015

Trama:
Ogni anno, la vita di dieci ragazze dell'alta società Viennese si trasforma. Tutto a causa della lista. Kenzie Summerall non riesce a capire come sia finita sulla lista delle ragazze più popolari della scuola, ma quando risale la classifica fino al numero cinque, la sua vita mediocre improvvisamente diventa abbagliante. Porte aperte per le migliori feste, nuovi amici, l'atleta più carino della scuola al suo fianco... Questo è il potere della lista. Se siete sulla lista la vostra vita cambia. Se siete sulla lista quest'anno? La vostra vita finisce! Le ragazze della lista iniziano a morire, una dopo l'altra. E' una coincidenza? Una maledizione? O la lista è finita nelle mani di un assassino? Il tempo sta per scadere per Kenzie, ma lei è decisa a scoprire il segreto mortale della lista... prima che si arrivi alla numero 5

***

giovedì 22 ottobre 2015

New Entry in my Library (10/2015)

Buongiorno ragazzi,
prima di iniziare la giornata in ufficio voglio farvi una carrellata delle mie news letterarie, voi avete acquistato o ricevuto qualcosa di interessante? 
La mia scaletta delle letture si allunga a dismisura (sembrerà assurdo ma sapere di avere tantissimi libri in attesa di esser letti mi rende felicissima, sono sicura che la maggior parte di voi mi capirà), eppure al momento sono impantanata nella lettura di "The Queen of the Tearling" che per quanto interessante ha uno stile che scorre molto molto lentamente, sto intervallando questa mia lettura con l'e-book "Il dominio del fuoco" che mi tiene compagnia nelle ore da pendolare. Spero di riuscire a terminare entrambi nel fine settimana :)


Ma ora veniamo a noi, vi faccio vedere i nuovi libri che si sono aggiunti alla mia libreria:



L’incontro su un campo di periferia.Guido è un ex primario allo sbando con un debole per l’alcool. Espulso dall’ospedale, si ricicla come medico delle giovanili del Torino Calcio. Toni ha undici anni, un padre che spaccia eroina e due piedi così buoni da potergli cambiare il destino. Un’ adozione inaspettata.La tossicodipendenza, il senso di inadeguatezza, il muoversi sempre sull’orlo del baratro: i fantasmi si affrontano insieme, con lo sguardo rivolto a quel futuro da campione che Toni ha scritto nelle stelle e che - Guido ne è certo - sarà la giusta ricompensa per entrambi.
Il passato non dimentica.Ma i ricordi e le persone che li abitano non si cancellano facilmente. Così, quando il passato da cui sono scappati torna a bussare alla loro porta, Toni e Guido cercheranno di aggrapparsi alla loro ultima possibilità, quella per essere davvero felici.

mercoledì 21 ottobre 2015

Recensione: "Io non ti conosco" di S.J. Watson

Ciao ragazzi!!! :)
Letto qualcosa di interessante in questi ultimi giorni? Io ho terminato da un paio di giorni "Io non ti conosco" di S.J. Watson, avrei voluto parlarvene subito ma una serie di cose mi hanno tenuta lontana dal pc :(
Qualcuno di voi l'ha già letto?

Titolo: Io non ti conosco
Autore: S.J. Watson
Editore: Piemme
Prezzo copertina: € 19,90
Pagine: 456

Trama:
Da quando sua sorella Kate è morta, aggredita a Parigi da uno sconosciuto, la vita di Julia Plummer non è più la stessa: la stabilità che si era conquistata è in pericolo, e lei sente il richiamo del suo vecchio insidioso nemico, l’alcol. L’unica persona con cui Julia può parlare di Kate è Anna, la coinquilina di Parigi, la persona che forse conosceva Kate meglio di tutti. È lei a confidarle una cosa che nessuno sa: Kate si divertiva a vivere mille vite. Andava on-line fingendosi una persona diversa ogni volta, conosceva uomini, li incontrava. Così, Julia non resiste alla tentazione e, usando le credenziali della sorella, decide di provarci anche lei, e vivere per una volta la vita, almeno quella virtuale, di Kate, per capire cosa può esserle successo. È così che, protetta dal nome falso di Jayne, Julia contatta Lukas, uno degli ultimi amanti di sua sorella. All’inizio, lo tratta con sospetto, poi pian piano tra i due nasce qualcosa che Julia scambia per amore. Finché, quando Lukas comincia a cambiare, Julia sarà costretta a domandarsi se le mani che adesso la toccano, con dolcezza ma anche con violenza, non siano le stesse che hanno fatto del male a sua sorella...


Recensione
Una volta preso il via non mi ferma più nessuno, io adoro questo genere letterario, inutile provare ad ignorarlo, il thriller è il mio mondo e "Io non ti conosco" ne ha fatto parte pienamente. 
Ho preso questo libro perché ho avuto modo di conoscere e apprezzare l'autore S.J. Watson nel suo precedente romanzo "Non ti addormentare", quindi mi sono sentita a casa quando ho iniziato questo nuovo thriller ed ho ritrovato lo stesso stile che qualche anno fa mi aveva piacevolmente colpita.

giovedì 15 ottobre 2015

Libri in uscita ottobre e novembre 2015!

Ragazzi oggi mi sono persa nel mare di libri che stanno per arrivare in libreria, non so come farò ad acquistarli tutti né come farò a leggerli tutti (considerando la mole di letture arretrate) ma non resisto.. vi faccio vedere alcuni titoli, ditemi voi se non sono allettanti!


Data pubblicazione: 22 ottobre 2015


Titolo: L'isola dei silenzi
Autore: Emily Bleeker
Editore: Newton Compton
Prezzo copertina: € 9,90
Pagine: 336

Trama:
Lillian Linden sta mentendo. In seguito a un drammatico incidente aereo, dopo quasi due anni, lei e il suo compagno di disavventure Dave Hall sono stati ritrovati su un’isola deserta del Pacifico. Tornati dai rispettivi coniugi e alle loro vite di un tempo, i naufraghi finiscono sotto i riflettori dei media e diventano oggetto della morbosa curiosità del pubblico, che li ammira e li considera dei coraggiosi superstiti. In realtà però, da quando sono tornati Dave e Lillian non hanno fatto altro che mentire a tutti: alla famiglia, agli amici, al mondo intero. L’unica a non essere convinta dalla loro versione dei fatti è Genevieve Randall, una tenace giornalista e conduttrice TV dal fiuto infallibile. Genevieve sospetta che la ricostruzione dei due naufraghi non sia poi così fedele al vero… e vuole andare fino in fondo, non importa se Dave e Lillian ne usciranno distrutti.

Data pubblicazione: 22 ottobre 2015

Titolo: Darkland
Autore: Paolo Grugni
Editore: Melville edizioni
Prezzo copertina: € 16,50
Pagine: 256

Trama:
Karl Jerzyck, un professore di criminologia di Monaco, scopre in maniera del tutto casuale delle ossa in un bosco vicino a Karlsruhe. I resti appartengono a persone scomparse 25 anni prima in circostanze mai chiarite. Il criminologo e Arno Schulze, l'ispettore della Kripo che aveva seguito il caso all'epoca, decidono di riprendere le ricerche. I due si trovano presto coinvolti nelle trame di gruppi neonazisti collegati a sette esoteriche e occulte.

mercoledì 14 ottobre 2015

Passione cinema: Contagious, epidemia mortale - Non si gioca con morte - Jessabelle

E' passato davvero tanto tempo dall'ultima volta che abbiamo fatto una bella chiacchierata sugli ultimi film visti quindi si sono accumulati un mucchio di titoli. Io come sempre mi sono dedicata agli horror, voi cosa avete visto di bello in questo periodo?


Io voglio parlarvi di tre film horror, da alcuni mi aspettavo tanto da altri un pò meno, sta di fatto che nessuno mi ha regalato le emozioni e i brividi che mi auguravo!



Io adoro gli zombie movie e quindi appena ho avuto la possibilità di dedicarmi a "Contagious" l'ho fatto senza esitazione. Se pur l'intera trama sia incentrata su un'epidemia zombie, il film non è però propriamente un horror. L'intera storia infatti è incentrata su Maggie, adolescente che ha contratto il virus e che si sta lentamente trasformando in zombie. E' magistrale il lavoro fatto dal regista Henry Hobson perché è riuscito a rendere benissimo la sensazione di dolore provato dalla protagonista nel vedere il suo corpo diventare diverso, incontrollabile, mostruoso, e la sensazione di impotenza del padre (interpretato da Arnold Schwarzenegger) che vede portarsi via la sua bambina senza poter far nulla. Le sta vicina, soffre insieme a lei, cerca di tenerla nascosta al governo che mette in isolamento chiunque venga contagiato, la difende da sé stessa e... la ama con tutto sé stesso anche quando diventa un mostro. 
Un film toccante e intenso, mi aspettavo qualcosa in più dal finale ma mi è piaciuto comunque tanto! Ve lo consiglio!


martedì 13 ottobre 2015

Recensione: "A fior di pelle" di Sophie Jackson

Buon pomeriggio ragazzi,
oggi voglio parlarvi di un libro terminato già da qualche giorno ma che per un motivo o per un altro non ero riuscita ancora a recensire. Si tratta si "A fior di pelle" di Sophie Jackson, romanzo che pur essendo il primo della trilogia "A pound of flesh" è comunque autococlusivo.
Qualcuno di voi l'ha letto?


Titolo: A fior di pelle
Autore: Sophie Jackson
Editore: Fabbri
Prezzo copertina: € 15,90
Pagine: 464

Trama:
Dopo aver assistito all’omicidio di suo padre quando era solo una bambina, Kat da anni sogna il misterioso ragazzo che l’ha salvata dal fare la stessa fine. Ora, a 24 anni, Kat insegna letteratura inglese in un carcere di New York per onorare la memoria del padre, un sognatore prestato alla politica. Tra i detenuti c’è Wes Carter, un ragazzo dal passato difficile, bello quanto pericoloso, misterioso e brillante, amante dei libri e della musica eppure così impulsivo da mettersi costantemente nei guai. Tra loro cominciano a esserci scintille: ma Kat scopre presto che dietro le continue provocazioni di Carter, dietro quell’aria rude e quei modi bruschi c’è molto di più. E a rendere il loro rapporto ogni giorno più difficile è l’attrazione che esplode: immediata, intensa, fuori controllo. Ma la famiglia di Kat e i suoi amici potranno mai accettare l’idea che nella sua vita ci sia un “cattivo ragazzo” come Carter? E la scoperta del ruolo che ebbe Carter la notte della morte del padre di Kat li costringerà ad allontanarsi o finirà per unirli ancora di più?

venerdì 9 ottobre 2015

New Entry in my Library (09/2015)

Approfitto di questa mezz'oretta libera per condividere con voi gli acquisti, omaggi e regali libreschi. Questa settimana sono stata abbastanza brava e sono riuscita a trattenermi con gli acquisti, ho comprato solo un romanzo che mi incuriosisce moltissimo. Per tutti gli altri titoli in coda nella WL dovrò aspettare un pò perché il mio conto è momentaneamente prosciugato (ho prenotato proprio due giorni fa il volo per Zurigo, quest'anno Natale sulla neve)



Parto dall'unico acquisto della settimana: uno young adult di cui ho letto i primi capitoli e mi ha incuriosito molto, si tratta di "Deathdate" di Lance Rubin.


Denton Little ha diciassette anni e una sola certezza: morirà la notte del ballo di fine anno. Ma - escluso il pessimo tempismo - nulla di strano. Perché il mondo di Denton funziona così: tutti conoscono la data della propria morte, e tutti aspettano il fatidico momento contando i minuti. Per questo, fino a oggi, la vita di Denton è stata piuttosto normale: la scuola, gli amici e Taryn, la fidanzata. Ma ora mancano due giorni al ballo... e Denton sente di non avere più un secondo da sprecare. Non soltanto perché vuole collezionare più esperienze possibili in meno di quarantotto ore - la prima sbronza, la prima volta, e il primo tradimento - ma anche perché le cose sembrano essersi improvvisamente complicate. Chi è l'uomo sbucato fuori dal nulla che dice di avere un messaggio da parte di sua madre, morta ormai da molti anni? È soltanto un pazzo? E allora perché suo padre ha iniziato a comportarsi in modo tanto bizzarro? D'un tratto le ultime ore di Denton Little si trasformano in una corsa contro il tempo, una disperata ricerca della verità. E forse di una via d'uscita.

Quelli che vi riporterò di seguito invece sono omaggi delle rispettive case editrici e autori che, come sempre, ringrazio per la disponibilità!

martedì 6 ottobre 2015

Recensione: "Il mio cuore cattivo" di Wulf Dorn

Posso finalmente tirare un sospiro di sollievo perché finalmente sono riuscita ad avvicinarmi ai thriller, devo ammettere che mi ci voleva proprio una storia intricata e avvolta dal mistero come quella custodita in "Il mio cuore cattivo" di Wulf Dorn. So che alcuni di voi lo hanno già letto quindi sono curiosa di sapere se la pensiamo allo stesso modo :)

Titolo: Il mio cuore cattivo
Autore: Wulf Dorn
Editore: Corbaccio
Prezzo copertina: € 14,90
Pagine: 352

Trama:
C’è un vuoto nella memoria di Dorothea. Quella sera voleva uscire a tutti i costi ma i suoi l’avevano costretta a fare la babysitter al fratello minore mentre loro erano a teatro. Ricorda che lui non ne voleva sapere di dormire e urlava come un pazzo. Ricorda una telefonata che l’aveva sconvolta, ricorda di aver perso la testa, e poi più niente. Più niente fino agli occhi sbarrati del fratellino, senza più vita. C’è un abisso in quel vuoto di memoria, un abisso che parole come «arresto cardiaco» non riescono a colmare. Perché la verità è che lei non sa cosa ha fatto in quel vuoto. Ma sa che sarebbe stata capace di tutto… Solo adesso, dopo mesi di ospedale psichiatrico, di terapie, di psicologi, ha raggiunto faticosamente un equilibrio precario. Ha cambiato casa, scuola, città: si aggrappa alla speranza di una vita normale. Ma una notte vede in giardino un ragazzo terrorizzato che le chiede aiuto e poi scompare senza lasciare traccia. E quando, dopo qualche giorno, Dorothea scopre l’identità del ragazzo e viene a sapere che in realtà lui si sarebbe suicidato prima del loro incontro, le sembra di impazzire di nuovo. I fantasmi del passato si uniscono a quelli del presente precipitandola in un incubo atroce in cui non capisce di chi si può fidare, e in cui la sua peggiore nemica potrebbe rivelarsi propri lei stessa…


lunedì 5 ottobre 2015

Anticipazione: "Il posto giusto" di Simona Garbarini

Buongiorno e buon inizio di settimana ragazzi, come sono andate le vostre letture in questo fine settimana?  Io sono ancora immersa nella lettura del fantasy tanto discusso "The Queen of the Tearling", una lettura che devo ammettere sta andando un pò a rilento ma che non mi sta dispiacendo.
Oggi voglio però parlarvi di un libro di tutt'altro genere, un romanzo edito CasaSirio, una piccola realtà editoriale che ho conosciuto e apprezzato leggendo "Antipodi" (la mia recensione qui) e che ora ci propone un altro romanzo altrettanto interessante: "Il posto giusto" di Simona Garbarini, disponibile in tutte le librerie dal 9 ottobre 2015.


Titolo: Il posto giusto
Autore: Simona Garbarini
Editore: CasaSirio
Collana: Sciamani
Prezzo copertina: € 13,00
Pagine: 196
Data pubblicazione: 9 ottobre 2015

Trama:

L’incontro su un campo di periferia

Guido è un ex primario allo sbando con un debole per l’alcool. Espulso dall’ospedale, si ricicla come medico delle giovanili del Torino Calcio. Toni ha undici anni, un padre che spaccia eroina e due piedi così buoni da potergli cambiare il destino.