lunedì 21 gennaio 2013

Pagina 99 #5 (in ritardissimo) - Proibito

“Pagina 99”, rubrica bisettimnale ideata da Rosellina G. in cui vi riporteremo la pag. 99 di alcuni libri che sceglieremo a seconda del tema della settimana. Perché proprio pag. 99? Perché come disse lo scrittore Ford Madox Ford: «Apri il libro a pagina 99 e leggi: ti verrà svelata la qualità di tutto il testo»


Questo quinto appuntamento con la rubrica 99 non è stato molto fortunato, arriva infatti con 4 giorni di ritardo, spero quindi che sia la pagina che ho scelto di condividere con voi a farmi perdonare! :)
I tre temi della scorsa settimana erano: PROIBITO - INVERNO - FIORI e la vostra scelta è ricaduta su....

PROIBITO


Come resistere quindi alla voglia di sfogliare di nuovo un romanzo carico di emozioni? Inevitabilmente ho pensato alla delicata ma intensa storia di Tabitha Suzuma che ha racchiuso nelle pagine del suo libro una storia facilmente giudicabile rendendola qualcosa di unico: "Proibito"



 Titolo: Proibito
Autore: Tabitha Suzuma
Editore: Mondadori
Collana: Shout
Prezzo copertina: 16,00
Pagine: 320

Trama:
Lochan ha quasi 18 anni, è chiuso e solitario. Maya ne ha 16, è molto sensibile e più matura di quello che la sua età richiederebbe. Sono fratelli, e hanno altri tre fratellini più piccoli da accudire: Kit, Tiffin e Willa, la loro ragione di vita e la loro preoccupazione più grande da quando papà gli ha abbandonati per una nuova famiglia e la mamma ha iniziato a bere e si è trovata un altro uomo. I giorni passano e solo una cosa ha senso: essere vicini, insieme, legati , essere forti contro tutto e tutti. Per Maya, Lochan è il migliore amico. Per Lochan, Maya è la sua unica confidente. Ma cosa succede quando un vortice di sentimenti ti trascina verso un'attrazione fatale? Se il legame diventa così stretto e subentra l'attrazione fisica, la passione, la gelosia, la dipendenza? Un bacio, un momento di passione e poi la catastrofe è inevitabile

Pagina 99... 
Un suo recente pezzi di scrittura creativa cattura la mia attenzione, un tema scritto meno di una settimana fa, con la solita lista di annotazioni superlative a margine. Ma è il commento finale dell'insegnante a colpirmi:
Ritratto davvero evocativo e intenso dei tormenti interiori di un ragazzo, Lochan. Una vicenda scritta magnificamente, che parla di sofferenza e della psiche umana.
Sotto questa lode sperticata, il prof ha aggiunto, a caratteri cubitale: Ti prego di valutare la possibilità di leggerlo in classe. Sarebbe davvero d'ispirazione per i tuoi compagni e potresti cogliere l'occasione per fare un pò di pratica prima della tua presentazione orale.
Incuriosita, sfoglio le pagine all'indietro e mi metto a leggere il saggio di Lochan. Parla di uno studente che torna all'università durante la pausa estiva per controllare gli esiti della tesi di laurea. Mischiandosi alla folla che si accalca davanti alla bacheca, il ragazzo scopre con grande sorpresa di aver preso il massimo dei voti, unico in tutto il dipartimento. Ma anziché sentirsi elettrizzato, prova solo un senso di vuoto e, mentre si allontana dalla folla di studenti che festeggiano o abbracciano compagni in lacrime, nessuno sembra accorgersi di lui, nessuno guarda nella sua direzione. Non riceve neanche una parola di congratulazioni. Il mio primo pensiero è che si tratti di una storia di fantasmi. Il ragazzo, dopo aver dato gli esami e prima di tornare a controllare i risultati, è morto in un incidente o qualcosa del genere, ma l'improvviso cenno di saluto da parte di uno dei professori, che sbaglia addirittura il nome, smentisce la mia ipotesi. Il tizio è vivo e vegeto. Eppure, mentre volta le spalle al dipartimento e attraversa il cortile centrale, alza gli occhi...

***

Qualcuno di voi ha letto questo libro, cosa ne pensate, vi ha incuriositi la pag.99?


Ma ora, a voi la scelta, quale vorreste che fosse il tema della prossima puntata? 
Le tre opzioni scelte da me e Clody sono: 
CIELO - FAVOLE - SANGUE


Votate, votate, votateeeeeeeeee! 
Potete farlo sia lasciando un commento a questo post che utilizzando il sondaggio che trovate sulla colonna destra del blog! 


*Visitate il blog di Clody, la sua pag.99 è davvero interessante!

4 commenti:

  1. questa pagina non mi ha trasmesso molto, però il libro mi ha colpita parecchio... tu l'hai letto Sara? com'è?

    RispondiElimina
  2. ciao
    non mi ha colpito molto questo libro, non mi attira. Mi piace molto la fotografia della mano e della mela. Per la prossima volta io dico Favole.

    RispondiElimina
  3. Ragazze il primo impatto con il libro è stato anche per me un pò distaccato, sarà l'argomento credo... ma dopo essermi immersa nella lettura sono stata travolta dalle emozioni!

    RispondiElimina
  4. Non ho letto il libro!!devo essere nel periodo giusto!!
    Dico Sangue!!!

    RispondiElimina