martedì 8 gennaio 2013

New entry in my library (1)

Primo appuntamento dell'anno con la rubrica New Entry in my Library, nata dalla voglia di condividere e confrontarmi con voi sui nuovi titoli che prendono posto nella mia libreria. Speriamo sia un anno ricco di letture interessanti. Voi cosa state leggendo?



La prima graditissima new entry è un regalo di Natale della dolcissima Clody che approfitto per ringraziare ancora: "Canto di Natale" di Charles Dickens. Inutile aggiungere parole anche perché credo di essere tra i pochissimi che non l'ha ancora letto!

Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?





La seconda new entry è un romanzo fresco fresco di stampa: "A casa del diavolo" di Romano De Marco, disponibile dal 3 gennaio 2013 in tutte le librerie.

Giulio Terenzi è un trentenne ambizioso e un impenitente seduttore: ma proprio quando ogni cosa sembra andare per il meglio, la sua promettente carriera di bancario viene stroncata dall'improvviso trasferimento a Castrognano, un borgo sperduto tra i monti dell’Abruzzo dove si ritrova a gestire, da solo, la piccola filiale della sua banca. L’impatto con il paese si presenta a dir poco scoraggiante. Il vecchio direttore della filiale, Rinaldi, muore in un misterioso incidente stradale subito dopo aver passato le consegne al giovane collega; esaminando i depositi e i conti correnti della filiale, Terenzi nota poi delle gravi anomalie che fanno pensare a una truffa architettata ai danni della baronessa De Santis, una ricchissima ottuagenaria che vive nel palazzo situato di fronte alla banca. Col passare del tempo, gli eventi misteriosi si moltiplicano: strani simboli appaiono all'ingresso di abitazioni i cui proprietari sono scomparsi nel nulla; un bambino inizia a seguirlo come un’ombra, mostrandogli disegni che rappresentano allucinate scene di morte; si vocifera di strani rituali celebrati nei boschi, cui Terenzi non può e non vuole dar credito.

E per finire un titolo che ha preso posto nel mio scaffale virtuale gentilmente inviatomi da Tre60: "Il destino della sirena" di Tera Lynn Childs, secondo capitolo della trilogia incentrata appunto su una simpatica sirena. Il libro sarà disponibile in tutte le librerie dal 24 gennaio 2013.

Lily ha fatto la sua scelta: per amore di Quince, è pronta a rinunciare al trono di Thalassinia. Tuttavia la giovane principessa non vuole abbandonare per sempre né il suo popolo né il padre, e decide quindi d’impegnarsi al massimo per superare i test d’ingresso dell’università, diventare una biologa marina e aiutare, seppur da lontano, il suo regno. Un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere, visto che la scuola sta per finire e che le materie da studiare sono moltissime. Forse troppe. E, come se non bastasse, a turbare le sue giornate ci pensa l’arrivo di Dosinia, la cugina pestifera, che stavolta deve proprio aver combinato qualcosa di molto grave se re Palumbo – il padre di Lily – l’ha punita con l’esilio sulla terraferma e con la revoca di tutti i poteri magici. Dosinia infatti non ci mette molto a creare guai, prima seminando zizzania tra la cugina e Quince, poi seducendo l’ingenuo Brody, il primo amore di Lily. In una disperata corsa contro il tempo, la principessa sirena dovrà così far fronte a un vortice di eventi catastrofici, che metteranno in pericolo non solo il suo futuro, ma anche – e soprattutto – il suo rapporto con l’adorato Quince…

Come sempre, curiosa di sapere i vostri pareri e anche le vostre news entries!! Un abbraccio!

3 commenti:

  1. Sono molto curiosa di leggere la tua recensione di Canto di Natale.... dato che anche io non l'ho ancora letto ;-)

    RispondiElimina
  2. New entry interessanti!! :)
    aspetto le tue recensioniii!!

    RispondiElimina
  3. bello il canto di Natale.
    Mi interessa la trilogia della sirena.

    RispondiElimina