venerdì 26 ottobre 2012

Clock Rewinders #5


Clock Rewinders è una rubrica con appuntamento settimanale ideata da Matteo del blog Storie dentro storie. È praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.


               [ la scorsa settimana su My Caffé Letterario]                

Settimana frenetica per me e quindi niente recensioni per il blog, in compenso ho però voluto condividere con l'imminente pubblicazione di due libri che non vedo l'ora di leggere:
- "Non tornerai mai più" di Hans Koppel (disponibile dal 30 ottobre)
- "Eterna" di Victoria Alvarez (disponibile dal 15 novembre)

E per finire un'immersione nelle mie new entry letterarie, questa settimana tanti classici a 0,00 € (in formato Kindle)

                   [ la scorsa settimana nella blogosfera]                    

giovedì 25 ottobre 2012

New entry in my library (67)

Ciao ragazzi, come procedono le vostre letture? Avete fatto qualche acquisto interessante? Io ho un bel pò di novità da mostrarvi e quindi ve le propongo in una puntata della rubrica "New entry in my library" (rubrica non periodica nata proprio con l'intento di confrontare i nostri acquisti).



Inizio con il presentarvi due omaggi ricevuti dalle CE. Per il primo devo ringraziare Piemme Editore, per il secondo invece ringrazio HM Mondadori.

Amy è una passeggera ibernata sulla navicella spaziale Godspeed. Ha lasciato il suo ragazzo e gli amici sulla Terra ed è partita con i genitori come membro del Progetto Arca Spaziale: si risveglieranno dopo trecento anni su un nuovo pianeta da colonizzare, Centauri. Ma qualcosa è andato storto: qualcuno ha cercato di ucciderla, risvegliandola senza cautele dal suo sonno protetto. E così Amy si ritrova a dover passare senza la sua famiglia ancora cinquant’anni sull’enorme navicella spaziale che sta perdendo velocità, in balia di sconosciuti tra cui si nasconde un assassino che vuole scongelare tutti gli scienziati a bordo, compresi i suoi genitori. L’unico che sembra dalla sua parte è Elder, un ragazzo che presto diventerà il capo della navicella spaziale, e che per quanto sia potentemente attratto dalla sua singolare bellezza, cerca di proteggerla dal resto della comunità e dallo strapotere di Eldest, il capo. Ma Amy può davvero fidarsi di Elder? E quello che prova per lui la aiuterà, o sarà solo un ostacolo alla sua sopravvivenza sulla Godspeed?

"Eterna" dal 15 novembre in libreria, dal 1 al 4 novembre al Lucca Comics

Sarà presentato in Italia il 3 novembre in occasione del Lucca Comics e Games (dall'1 al 4 novembre a Lucca), evento a cui Fanucci Editore partecipa per la prima volta, sarà invece disponibile in tutte le librerie dal 15 novembre 2012: "Eterna" di Victoria Alvarez.

Titolo: Eterna
Autore: Victoria Alvarez
Editore: Fanucci
Pagine: 512
Prezzo copertina: € 16,90
Data pubblicazione: 15 novembre 2012
Trama: 

Londra, 1888.
Annabel Lovelace è cresciuta nel cimitero di Highgate, e non conosce nulla al di fuori delle sue alte mura. Abbandonata a soli quattro anni dalla madre, ha come unico affetto la cara zia Heather. Senza di lei non potrebbe affrontare il terribile zio Tom, custode del cimitero. A sei anni, dopo aver sofferto di cuore sin dal primo anno di vita, il medico di famiglia le prescrive una medicina che dovrà accompagnarla per sempre... Sei gocce di digitale purpurea per mantenerla in vita, sei gocce rosse come il sangue che la strapperanno alla morte. Insieme alle preziose gocce, arriverà per Annabel una sorpresa sconvolgente, che marcherà la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni. È in grado di comunicare con l’aldilà, di dare voce a coloro che l’hanno persa per sempre. Dieci anni dopo, Annabel è divenuta la medium più affermata del Paese, attirando l’interesse e le invidie dell’aristocrazia londinese. Se da un lato i suoi poteri verranno utilizzati da Scotland Yard per risolvere i casi più intricati, dall’altro la porteranno ad avvicinarsi a una presenza oscura e intrigante, alla quale non potrà fare a meno di legarsi... 
E per rimanergli accanto, sfiderà il tempo e lo spazio, fino a varcare la soglia stessa della vita. Un romanzo che parla di amore eterno e di intrighi, con una dose di suspense che avvolge il lettore in una spirale travolgente. Pagina dopo pagina l’autrice ci immerge in un’atmosfera ricca di rimandi alla Londra dell’800, dal sapore dickensiano, con una maestria propria dei grandi del genere.

***

martedì 23 ottobre 2012

Dal 30 ottobre in libreria: "Non tornerai mai più" di Hans Koppel

"Aveva scritto che le piacevano le passeggiate nei boschi e le serate tranquille a casa, e che cercava qualcuno a cui brillassero gli occhi. Sembrava una beffa, la caricatura dell’individuo più melenso sulla faccia della terra. 
Come se non bastasse, riempiva i suoi messaggi di faccine sorridenti: non c’era riga senza un’icona gialla."

Poche semplici parole, una coincidenza, un destino beffardo, basta veramente poco per cadere nel mirino della persona sbagliata e vedere stravolta e messa in dubbio la propria vita. Questo è quello che succede a Ylva, la protagonista di "Non tornerai mai più" di Hans Koppel, un thriller carico di suspense che sarà disponibile in tutte le librerie dal 30 ottobre 2012.

Titolo: Non tornerai mai più
Autore: Hans Koppel
Editore: Piemme
Prezzo copertina: 9,90 €
Pagine: 322
Data pubblicazione: 30 ottobre 2012

Trama:
Venerdì sera. Ylva sta tornando a casa dopo un drink con i colleghi, l’iPod nelle orecchie e la musica ad alto volume.A un tratto un’auto la affianca, cogliendola di sorpresa. Conosce la donna al volante e l’uomo sul sedile posteriore, anche se non li vede da anni, da quando da Stoccolma si è trasferita nella cittadina in cui ora vive con Mike, suo marito, e la figlia Sanna.

venerdì 19 ottobre 2012

Clock Rewinders #4

Siamo giunti al 4° appuntamento con la rubrica settimanale "Clock Rewinders" anche questa settimana senza intoppi né contrattempi. Ricordo che questa rubrica ideata da Matteo del blog Storie dentro storie ed è praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.



               [ la scorsa settimana su My Caffé Letterario]                
  •  Ho ricevuto un fantastico premio da Lorenza del blog "I Libri di Lo" che approfitto per ringraziare ancora una volta!
  •  Ho finito di leggere ed ho recensito "Un bacio dagli abissi" di Anne G. Brown e "Il diavolo dalla bocca" di Mario Pincherle
  • Pochissime ore fa ho pubblicato un appuntamento con la rubrica "New entry in my library" in cui potrete vedere quali sono i nuovi titoli che hanno preso posto nella mia libreria! Cliccate sull'immagine per scoprire quali sono!


New entry in my library (66)


Buongiorno ragazzi, cosa state leggendo di interessante? Quali sono stati i vostri ultimi acquisti?
Io ho tre novità nella mia libreria quindi voglio subito presentarveli con la rubrica "New entry in my library", rubrica che nasce proprio con l'intento di confrontare e consigliarci sui nuovi acquisti, omaggi, prestiti, ecc...



La prima new entry è un omaggio dalla casa editrice Mondadori che mi ha spedito a sorpresa una copia del primo capitolo della serie urban fantasy nata dalla penna di Dorotea De Spirito: "Devilish", il problema era che io non avevo ancora letto il primo capitolo e così ne ho subito approfittato ed ho acquistato la copia digitale di "Angel". Non vedo l'ora di iniziare la serie, voi l'avete letta?

Le antiche mura di Viterbo custodiscono un segreto: una comunità di angeli che da secoli convive pacificamente con gli abitanti della città.
Vittoria ha sedici anni, è un angelo, ma è diversa da tutti i suoi simili: è senza ali e per tutta la vita si è sentita un'esclusa, un'estranea persino nella propria famiglia. Questa consapevolezza l'accompagna sempre, mentre la sua esistenza scorre tranquilla giorno dopo giorno tra scuola, amici e litigi con la sorella maggiore.
Ma quando arriva in città Guglielmo, un ragazzo misterioso dagli occhi magnetici, il mondo di Vittoria viene sconvolto, e lei scopre che l'amore può rivelarsi il peggiore dei demoni.
Vichy è l'unico angelo senza ali in una famiglia di angeli perfetti. Guglielmo è il suo opposto: un demone, nonché il suo potenziale assassino. Nonché il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata, fin dal primo momento in cui i suoi occhi si sono posati su di lui. Che futuro potrà mai avere questa passione maledetta, questo amore tutto sbagliato, impossibile, che sembra negare ogni possibilità di lieto fine?

mercoledì 17 ottobre 2012

Recensione: "Il diavolo dalla bocca" di Mario Pincherle

Mi sono lasciata trascinare anch'io dal clima tetro di questi giorni che precedono Halloween e ho scelto di dedicarmi a letture da brivido. In questo caso ho scelto "Il diavolo dalla bocca. La storia vera di un esorcismo" di Mario Pincherle edito Eifis Editore.



Titolo: Il diavolo dalla bocca
Sottotitolo: Storia vera di un esorcismo
Autore: Mario Pincherle
Editore: Eifis 
Pagine: 112
Prezzo copertina: 19,00 €

Trama:
In questo libro la testimonianza ed il racconto di una storia vera. Un libro unico e avvincente, che è allo stesso tempo romanzo, saggio scientifico e opera storica. Un’esperienza che l’autore ha vissuto in prima persona, un esorcismo che ci racconta anche di ipnosi, regressione, analisi e fede. Una spiegazione moderna e senza superstizioni del concetto di male ed uno studio approfondito sull'immagine storica e iconografica del Diavolo e di Lucifero. Nel testo, l’autore, spiega l’incredibile differenza tra la figura del Diavolo e quella di Lucifero, accompagnando il testo da immagini antiche a spiegazione di quanto raccontato.

lunedì 15 ottobre 2012

Recensione: "Un bacio dagli abissi" di Anne G. Brown

Amore, vendetta, azione, segreti e magia, gli ingredienti della nuova saga incentrata sulla figura mitologica delle sirene, nata dalla penna dell'esordiente Anne G. Brown e giunta in Italia il 18 settembre con "Un bacio dagli abissi"

Titolo: Un bacio dagli abissi
Autore: Anne Greenwood Brown
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Prezzo copertina: 16,00 €
Pagine: 300

Trama: 
Lily pensa che il suo nuovo amico Calder sia un ragazzo normale. Calder, però, nasconde un terribile segreto: fa parte di una stirpe di sirene e tritoni assassini, che vivono nei Grandi Laghi e si nutrono dell’energia degli esseri umani. Spinto dalle sue sorelle, il ragazzo esce dall’acqua per uccidere l’uomo responsabile della morte della loro madre. L’uomo è il padre di Lily e l’unico modo per avvicinarlo è sedurre sua figlia. Abituato ad ammaliare le ragazze con la sua faccia d’angelo, Calder scopre che Lily è molto speciale: si veste con abiti retrò, ha un volume di poesie da cui non si separa mai e, soprattutto, non cade subito ai suoi piedi, costringendolo a passare molte giornate insieme. E in queste giornate, proprio mentre Lily inizia a capire che le leggende dei laghi hanno un fondo di verità e le acque profonde potrebbero riservare pericoli mostruosi, Calder si innamora di lei.

venerdì 12 ottobre 2012

Premio Simplicity

Un grazie di cuore a Lorenza del blog I Libri di Lo per avermi assegnato questo dolcissimo premio



Come ogni premio, anche questo ha le sue piccole regole da seguire e sono le seguenti:
  • Rispondere alla domanda "cos'è la semplicità?"
  • Dedicare un'immagine alla persona che ti ha dato il premio.
  • Passare il premio a 12 blogger
Quindi, proseguiamo...

  • La semplicità per me è il sorriso di un bambino, niente può eguagliarlo!

I romanzi di ottobre firmati Harlequin Mondadori

Tre nuovi titoli per la collana tutta al femminile di Mondadori, tre romanzi nel formato hardcover a soli 9,90 €   molto diversi tra loro. Sono sicura che c'è quello che fa per voi! Scopriamoli insieme...

Titolo: Vittima del peccato
Autore: Brenda Joyce
Editore: HM Mondadori
Prezzo copertina: 9,90 €
Data pubblicazione: 31 ottobre 2012

Trama:
Nei bassifondi di New York, tra segreti inconfessabili e passioni proibite, si cela un killer spietato. E solo lei può trovarlo.
New York, 1902. Francesca Cahill ai tè con le dame dell'alta società newyorkese preferisce combattere il crimine. Il suo talento di investigatrice privata la porta a indagare su alcune cruente aggressioni, avvenute nei bassifondi della metropoli a danno di giovani donne. Le prime due vittime sono sopravvissute, mentre per la terza si tratta di omicidio. Sembra proprio che per le strade di New York si aggiri un serial killer e Francesca non si darà per vinta finché non lo avrà fermato. Sembra che l'unica pista da seguire non porti a niente. Che cosa hanno in comune le vittime, oltre a essere giovani e irlandesi? Il tempo stringe, la paura ormai dilaga per le strade del quartiere. C'è un pazzo da catturare.

***

Clock Rewinders #3

Buongiorno ragazzi, questo venerdì niente inconvenienti quindi posso procedere con la settimanale puntata con la rubrica "Clock Rewinders". Ricordo che la rubrica, ideata da Matteo del blog Storie dentro storie, è praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.




               [ la scorsa settimana su My Caffé Letterario]               
Ho finito di leggere ed ho recensito in anteprima "Il giorno del sacrificio" di Mark Roberts che ricordo, per chi avesse voglia di leggerlo, sarà disponibile in libreria dal 18 ottobre!

Questa settimana sono andata a caccia di novità e ne ho scovato due particolarmente interessanti: 
"Gli zombi non piangono" di Rusty Fischer (disponibile dal 17 ottobre)
"Crossed. La fuga" di Ally Condie (disponibile dal 16 novembre)

                   [ la scorsa settimana nella blogosfera]                    

giovedì 11 ottobre 2012

Dal 16 novembre: "Crossed" di Ally Condie

"Ally Condie dà vita ad un perfetto romanzo distopico che utopizza un futuro prossimo creando una società indesiderabile sotto tutti i punti di vista, una società che soffoca la libertà di tutti i cittadini togliendogli la libertà di pensiero, di parola, di azione..." 

Questo era ciò che pensavo circa un anno fa della storia nata dalla penna di Ally Condie: una storia intensa, una realtà invivibile, un amore da difendere. Questo era "Matched", il primo capitolo di una trilogia distopica, che ci aveva lasciati con il fiato sospeso e sull'orlo di una piccola rivolta. Dal 16 novembre potremo finalmente sapere quale sarà il destino della giovane protagonista Cassia: riuscirà a costruirselo da sé o sarà nuovamente la società a decidere cosa è giusto per lei?
"Crossed", dal 16 novembre 2012 in tutte le librerie italiane per Fazi Editore.

Titolo: Crossed. La fuga
Autore: Ally Condie
Editore: Fazi
Prezzo copertina: 14,90 €
Pagine: 352
Data pubblicazione: 16 novembre 2012

Trama:
La Società sceglie tutto per te. I libri che leggi. La musica che ascolti. La persona che ami. Ma per Cassia Reyes le regole del gioco sono cambiate. Solo poco tempo prima la Società aveva scelto come suo promesso sposo Xander, il suo migliore amico: doveva essere il suo compagno perfetto, ma una macchina non può comandare il cuore. Il ragazzo che ama non è lui ma è Ky, una Aberrazione, un individuo che la Società considera pericoloso e indegno di essere promesso a qualcuno. Un errore che proietta Cassia in una nuova dimensione di verità e conoscenza dove può vedere con chiarezza le mancanze e i difetti del Sistema.
Scoprendo dentro di sé una forza che non sapeva di possedere, Cassia si allontana alla ricerca di Ky, che è stato rapito e portato al confino. In quelle terre estreme Cassia potrà capire che non tutto è perduto e che dentro questo mondo apparentemente immobile e perfetto c'è un seme di cambiamento e di libertà. Una ribellione sta montando, e Cassia è finalmente libera, libera di scegliere.

mercoledì 10 ottobre 2012

Anticipazione: "Gli zombie non piangono" di Rusty Fischer

AL MOMENTO TI BATTE IL CUORE?
NO. Neanche un po’.
IMPROVVISAMENTE HAI UN’INSPIEGABILE, IRRESISTIBILE VOGLIA DI MANGIARE... CERVELLI?
Mmm, non saprei ma... ora che mi ci fate pensare... effettivamente... Sì. Assolutamente. Sì.
ATTENZIONE: Le risposte che hai fornito suggeriscono che POTRESTI essere uno zombi.

Divertente, romanticamente strano! Ecco come potremmo descrivere il nuovo romanzo firmato Y Giunti che tra pochi giorni troveremo in libreria: "Gli zombi non piangono", primo capitolo della serie Living Dead Love Story nata dalla penna di Rusty Fischer, young adult che promette ore esilaranti!

Titolo: Gli zombi non piangono
Autore: Rysty Fischer
Editore: Y Giunti
Prezzo copertina: 16,50 €
Pagine: 368
Data pubblicazione: 17 ottobre 2012

Trama:
Maddy Swift è una studentessa un po’ imbranata, che frequenta il liceo della tranquilla cittadina di Barracuda Bay e ha una cotta per il nuovo ragazzo della scuola.
Quando Stamp la invita a una festa, la sua vi­ta è destinata a cambiare per sempre. Piove a dirotto e Maddy, tutta agghindata, esce di nascosto dal padre. Dopo essersi persa diverse volte, finalmente intravede le luci della festa e viene colpita in pieno da un fulmine. Appena si risveglia, si ritrova con la faccia in una pozzanghera, stordita e completamente inzaccherata.

martedì 9 ottobre 2012

Recensione in anteprima: "Il giorno del sacrificio" di Mark Roberts

"Il giorno del sacrificio" di Mark Roberts, thriller dalle sfumature inquietanti, arriverà in Italia il 18 ottobre 2012 come vi avevo precedentemente anticipato qui. Ho avuto il piacere di ricevere dalla casa editrice Nord, la copia digitale con un pò di anticipo rispetto alla pubblicazione, sono quindi molto felice di recensirlo per voi in anteprima.


Titolo: Il giorno del sacrificio
Autore: Mark Roberts
Editore: Nord
Prezzo copertina: 16.90 €
Pagine: 336
Data pubblicazione: 18 ottobre 2012

Trama:
Prima ancora di arrivare sulla scena del crimine, il detective David Rosen sa già quello che troverà: niente. Dopo averla rapita, il killer terrà prigioniera la vittima per alcuni giorni, poi la ucciderà e lascerà il cadavere in pieno centro, a Londra. E anche allora la scientifica non rileverà né impronte digitali né tracce di DNA. Nulla. Rosen lo sa perché questo schema si è già ripetuto quattro volte e, per quattro volte, lui e la sua squadra sono stati costretti ad ammettere la propria impotenza. Se solo avessero una traccia, un’unica traccia… Rosen venderebbe l’anima al diavolo per risolvere il caso. Prima ancora di ascoltare la notizia alla radio, padre Sebastian Flint sapeva già che l’assassino avrebbe colpito di nuovo.
Perché i suoi delitti seguono lo stesso schema di quelli compiuti da Alessio Capaneo, un eretico vissuto a Firenze alla fine del XIII secolo. E Capaneo uccideva per celebrare un macabro rituale, un rituale che prevedeva il sacrificio di sei donne. Per padre Flint, è giunto il momento di avvertire la polizia: David Rosen è un detective intelligente e meticoloso, capirà subito che quella è la pista giusta. E seguirà le sue indicazioni alla lettera. Quindi ben presto s’insospettirà, farà alcune indagini e scoprirà la verità. E allora il gioco potrà proseguire con nuove regole…

lunedì 8 ottobre 2012

Clock Rewinders #2

Buongiorno ragazzi! Sembra proprio che le rubriche non siano fatte per me: mi ero riproposta di pubblicare un appuntamento con "Clock Rewinders" ogni venerdì ma il mio modem, puntualmente, proprio giovedì pomeriggio ha deciso di non funzionare più. Sono riuscita solo oggi a ricollegarmi quindi mi affretto perché ho un sacco di novità per voi! ;)




Clock Rewinders è una rubrica con appuntamento settimanale ideata da Matteo del blog Storie dentro storie. È praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.

               [ la scorsa settimana su My Caffé Letterario]                
Ho finito di leggere ed ho recensito "La culla buia", thriller che se pur scritto magistralmente da Sophie Hannah, mi ha lasciato qualche dubbio. Trovate la mia recensione QUI.

Ho pubblicato un appuntamento con la rubrica "New entry in my library" in cui potrete vedere quali sono i nuovi titoli che hanno preso posto nella mia libreria! Cliccate sull'immagine per scoprire quali sono!



martedì 2 ottobre 2012

New entry in my library (65)

New Entry in My Library! Rubrica che ormai conoscete bene e che nasce con l'intento di condividere con voi gli acquisti, gli omaggi o i regali, non ha una cadenza periodica ma viene pubblicata solo quando ho delle novità! Voi cosa state leggendo? Avete ricevuto, scambiato o comprato qualcosa di interessante da consigliarmi?


La prima new entry mi è stata inviata direttamente dall'autrice Giada Bensi che ne approfitto per ringraziare ancora, il suo romanzo è "Il rumore delle foglie d'autunno". 

Fin dall’infanzia, la vita di Viola è una dura lotta con se stessa. Quel giorno a casa, rannicchiata sotto il tavolo di cucina tra le urla e il sangue, è la condanna di un ricordo incancellabile, il baratro in cui scompare a poco a poco ogni brandello di futuro.
Gli anni in orfanotrofio la vedono ragazza e poi donna, e anche l’amore è una scoperta che brucia e violenta ogni sogno. Solo l’amicizia è momentaneo rifugio, ma dura un soffio, poiché laddove si vive inseguiti dal proprio dolore non c’è spazio per la fede nell’altro. Ecco allora il momento di cambiare, di scommettere il poco che resta su se stessi; in fin dei conti, la libertà della solitudine è un’inesauribile occasione. E se fosse inutile tutto questo cercare? Se la felicità fosse invece da sempre accanto a noi, impalpabile e imperfetta ma possibile? Se la vita non ci chiedesse altro che di essere vissuta, senza ipoteche sul futuro né conti col passato?
Un biglietto aereo di sola andata, Londra e le sue infinite possibilità di lavoro, di esperienze umane, di vita. Lì ce la puoi fare, Viola, questo è il tuo momento e la forza per ricostruire ogni cosa non ti manca. Anche se, tutti lo sanno, non è possibile fuggire da se stessi…
Una narrazione intensa e commovente, un sogno che la notte si porta via ma che lascia negli occhi un’indimenticabile dolcezza.

***

lunedì 1 ottobre 2012

Recensione: "La culla buia" di Sophie Hannah

"La culla buia", disponibile in libreria dal 3 maggio 2012, è un thriller psicologico e profondo nato dalla penna  di Sophie Hannah, l'autrice conosciuta come la "regina della suspense".

"Sono giorni che non dormi.
Chiudi gli occhi solo un attimo.
Ma al risveglio niente è come prima."


Titolo: La culla buia

Autore: Sophie Hannah
Editore: Garzanti
Prezzo copertina: 18.60 €
Pagine: 450


Trama:
L'incubo inizia sempre nello stesso modo. È stata una lunga nottata, il pianto del neonato intermittente, la stanchezza che ti attanaglia gli occhi. Non puoi dormire, semplicemente non puoi. Ma finalmente, alle prime luci dell'alba, il bambino si è addormentato. E tu sei crollata dalla stanchezza. Solo pochi minuti, appena riaperti gli occhi sei subito corsa verso la culla per vedere le sue manine paffute protendersi verso di te. Ma il piccolo è immobile. Lo tocchi, e non respira più…
Per molte donne questo è solo un brutto sogno da cui risvegliarsi in un bagno di sudore. Ma per Helen Yardley, Ray Hines e Sarah Jaggard l'incubo è continuato anche una volta sveglie. Il loro bambino è morto, senza una ragione apparente. Tutte loro sono state accusate di infanticidio e ci sono voluti lunghi processi e molti anni di prigione, prima che fossero scagionate. «Morte in culla» è il verdetto finale. Fliss Benson è una giovane produttrice televisiva, a cui viene affidato l'incarico di girare un documentario sulla loro vicenda. Vittime di un errore giudiziario o pericolose assassine che sono riuscite a farla franca? A Fliss non interessa. Questo è l'ultimo progetto a cui vorrebbe lavorare, perché la morte dei piccoli innocenti riapre in lei una ferita mai sanata che riguarda il suo passato. Un trauma segreto che non ha mai rivelato a nessuno. La mattina in cui sta per rinunciare all'incarico riceve un biglietto con sedici cifre. Un biglietto oscuro e ricattatorio. A indagare sulla minaccia è la poliziotta Charlie Zailer, la quale scopre che gli stessi numeri sono stati inviati anche alle tre donne accusate di infanticidio. E quando vengono trovate assassinate una dopo l'altra, Fliss capisce che per salvarsi la vita deve trovare la verità, e molto, molto in fretta…