giovedì 20 dicembre 2012

Pagina 99 #3 - La magia

“Pagina 99”, rubrica bisettimnale ideata da Rosellina G. in cui vi riporteremo la pag. 99 di alcuni libri che sceglieremo a seconda del tema della settimana. Perché proprio pag. 99? Perché come disse lo scrittore Ford Madox Ford: «Apri il libro a pagina 99 e leggi: ti verrà svelata la qualità di tutto il testo»

Terzo appuntamento con la rubrica "Pagina 99", rubrica bisettimanale , curata insieme a Clody, con un tema scelto direttamente da voi. Nella scorsa settimana vi abbiamo proposto tre argomenti tra cui scegliere: SEGRETI - BACIO - MAGIA.
Curiosi di sapere l'argomento vincitore?

MAGIA


Mi sono venuti in mente mille libri su questo argomento, dai più recenti fantasy letti come "Sopdet" di Lara Manni o "Meterra" di Andrea Cisi, ai ricordi un pò più lontani dell'intramontabile storia di "Il mago di Oz".
Non ho scelto questi libri, che sicuramente saranno protagonisti di qualche altra puntata della rubrica, perché prima di qualsiasi altra cosa "la magia" mi fa pensare alle streghe, personaggi letterari che adoro.
Così ho deciso di dar spazio ad un'autrice italiana che ha incentrato il suo romanzo d'esordio proprio su queste tenebrose ed affascinanti creature.

Il libro in questione è "Stryx.Il marchio della strega" di Connie Furnari (la mia recensione

Titolo: Stryx. Il marchio della strega
Autore: Connie Furnari
Editore: Edizioni della Sera
Prezzo copertina: 12,00 €
Pagine: 292

Trama:
Dopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah, una potente strega, torna a Salem decisa a ricominciare una nuova vita senza la magia. Inaspettatamente, giunge la sorella minore: Susan, strega intrigante e perversa che ha scelto di passare al lato oscuro per la sete di potere, determinata a sconvolgere l’esistenza di Sarah e degli ignari studenti del liceo di Salem. La vita scolastica si rivela fin da subito molto più dura del previsto. L’unico apparentemente interessato a conoscerla è un giovane dai grandi occhi grigio azzurro: Scott. Il solo ad essere in grado di risvegliare in lei antichi sentimenti che credeva ormai essere assopiti. Ma Salem ben presto comincerà ad essere sconvolta da numerosi delitti inspiegabili, il cui unico filo conduttore sarà un marchio a forma di “S” posto sulle vittime. Le strade della cittadina diventano pericolose trappole mortali, e a Sarah non resterà altro che affrontare il suo oscuro passato per poter salvare le altre giovani streghe e se stessa.

Pagina 99...
(tratta dall'e-book quindi potrebbe non corrispondere alla stessa pagina sul cartaceo) 

"Sia Sarah che Susan rimasero immobili, con gli occhi spalancati e le labbra socchiuse, gli voltarono la schiena e guardarono con apprensione verso l’uscita.
«Non osare coinvolgere Scott, o giuro sulla mia vita che ti…» Sarah si girò e se lo ritrovò a pochi centimetri dal viso, anche se un secondo prima era più di dieci metri lontano.
«Oh, no» replicò l’uomo sorridendo. «Sei stata tu a coinvolgerlo. Così come hai fatto secoli fa con quel ragazzo, quel povero Arthur. Fammi ricordare cos’è accaduto. Da un po’ di tempo a questa parte mi riesce difficile ricordare le cose, per via dell’età… Ah, sì. È morto per causa tua.»
«Susan, ti ho detto andiamo!» Lei tremò e spinse la sorella minore verso l’uscita. Doveva andarsene da quel posto, l’aria le mancava e si sentiva soffocare.
Un calore improvviso scese dentro la chiesa e le finestre si appannarono, velandosi di una strana nebbia argentata. Il pavimento ondeggiò e dietro le panche della navata, le statue degli angeli traballarono.
Una scultura che rappresentava un giovane cherubino biondo cadde a terra e si ruppe in due parti uguali, squarciata proprio nel centro esatto.
Sarah venne schiantata contro il muro, e ricadde inerme sotto le finestre. Con un salto leggiadro e tempestivo, Lucifero balzò su Susan e la fece sdraiare a terra.
L’uomo trattenne con le gambe la strega e strinse le mani enormi attorno al collo bianco e sottile. Si mise a premere sempre più forte e cercò di strangolarla."


***
Qualcuno di voi ha letto questo libro, cosa ne pensate, vi ha incuriositi la pag.99?

Ma ora, a voi la scelta, quale vorreste che fosse il tema della prossima puntata

Le tre opzioni scelte da me e Clody sono: 
JANE AUSTEN - AMICIZIA - LONTANANZA

Votate, votate, votateeeeeeeeee! 
Potete farlo sia lasciando un commento a questo post che utilizzando il sondaggio che trovate sulla colonna destra del blog! 

*Seguite il blog di Clody, pubblicherà la sua pag.99 tra poche ore! ;)

6 commenti:

  1. questo libro non l'ho letto ma il brano che hai riportato devo dire che desta molta curiosità!!

    io ho votato il tema LONTANANZA, mi sento un po' nostalgica! saranno le feste? :D

    RispondiElimina
  2. A me "Stryx" è piaciuto molto, ho trovato qualche sbavatura in alcuni tratti ma è una lettura godibilissima, e poi... dobbiamo sostenere gli autori italiani che si avventurano in questo genere letterario, non credete? ;)

    RispondiElimina
  3. Una pagina molto interessante!
    Abbiamo scelto tutte e due la magia legata alle streghe ^_^

    RispondiElimina
  4. buona fortuna per il 21 12 12 e speriamo di risentirci dopo per gli altri auguri

    RispondiElimina
  5. Ho adorato Stryx!!!!davvero bello!!!credo che dobbiamo sostenerli in ogni caso.. hanno talento..e certe volte non vengono neanche calcolati dalle case editrici!!!

    direi LONTANANZA

    RispondiElimina
  6. ciao bello. Pensavo di aver già scritto un commento e invece no...dico amicizia.

    RispondiElimina