venerdì 2 novembre 2012

Dal 7 novembre arriva l'ultimo capitolo della trilogia "Iris"

Una trilogia inebriante quella nata dalla penna di Maurizio Temporin che ha messo un pizzico della sua stravaganza anche nella sua storia: un fantasy innovativo, travolgente ed emozionante che con i primi due capitoli non ha lasciato spazio a dubbi, merita di esser letto sia dai giovanissimi che dai meno giovani.
Le avventure della protagonista Thara stanno per giungere al termine, dal 7 novembre 2012 troveremo infatti in tutte le librerie il capitolo conclusivo della serie: "Iris. I risvegli ametista".

Trilogia: Iris
- Iris. Fiori di cenere (20 ottobre 2010) *la mia recensione
Iris. I sogni dei morti (5 ottobre 2011) *la mia recensione
Iris. I risvegli ametista (7 novembre 2012)


Titolo: Iris. I risvegli ametista
Autore: Maurizio Temporin
Editore: Giunti
Pagine: 384
Prezzo copertina: 9,90 €
Data pubblicazione: 7 novembre 2012

Trama:
L’ultimo volume della trilogia, in cui tutti i fili si riannodano, dando forma a un mondo immaginario complesso, visionario e avvincente. La storia riparte da Thara che vuole ritrovare Clive e Nate, e si fa aiutare dai suoi due amici, Christine e Leo, e dal dottor Tower. La Octagon Corporation sta cercando un varco per estrarre dal Cinerarium una macchina dalle misteriose caratteristiche, costruita dal filosofo alchimista Ermete Trismegistro, nell’antico Egitto. Nella ricerca viene coinvolto Igor Demidoff, il professore di Thara, che in realtà è uno studioso dell’Ordine della Cenere, una setta che protegge i segreti dei Crepuscolari. In un succedersi di colpi di scena, i nostri protagonisti si trovano di fronte a verità difficili da comprendere, in uno scenario apocalittico che, come un prisma, rimanda a molteplici sviluppi e a infinite soluzioni. Fino a un epilogo sorprendente, che lascia ancora a lungo il sapore del mistero.

***


Buone notizie per chi non ha ancora avuto modo di leggere i primi capitoli della trilogia perché la casa editrice ha deciso di rilanciare l'intera serie in edizione economica, scelta questa decisamente discutibile per chi come me ha i primi due capitoli nell'edizione "originale". Ma pazienza, come saprete io sono particolarmente affezionata alla serie quindi leggerò comunque quest'ultimo capitolo. Voi approfitterete dell'edizione economica per acquistarla o seguivate già "Iris"?


5 commenti:

  1. Devo assolutamente recuperare i precedenti! :)

    RispondiElimina
  2. E si Mr Ink, devi proprio rimediare in fretta! Sono sicura che apprezzeresti lo stile di Temporin! ;)

    RispondiElimina
  3. sono rimasta impressionata dai primi due e non posso esimermi dal comprare il terzo... assolutamente consigliati

    RispondiElimina
  4. Siamo in due angela, che ne pensi della decisione della casa editrice di proporre l'ultimo capitolo solo in edizione economica?

    RispondiElimina