lunedì 12 novembre 2012

Anticipazione: "Frammenti di buio" dal 15 novembre in libreria

Una copertina semplice ma intensissima, una storia misteriosa ed affascinante, un indagine difficile da portare a termine, un passato da scoprire: "Frammenti di buio" di Steve Mosby, un thriller soft ma con un alto livello di suspense, sarà disponibile in Italia dal 15 novembre 2012 per Tre60 Editore.

Titolo: Frammenti di buio
Autore: Steve Mosby
Editore: Tre60
Prezzo copertina: € 9,90
Pagine: 416
Data pubblicazione: 15 novembre 2012

Trama:
1977. In un tiepido pomeriggio di settembre, una bambina appare dal nulla sulla spiaggia della tranquilla cittadina di Faverton. Tra le mani, stringe una borsetta che contiene solo un fiore: un fiore nero. Nel corso della sua lunga carriera, il detective Sullivan ha indagato su vari casi di persone scomparse, eppure non ha mai dovuto affrontare una situazione tanto singolare: la piccola non ricorda il proprio nome e non sa da dove viene, ma poi inizia a raccontare la sua storia, una storia che segnerà il poliziotto per il resto della vita…
Oggi. È sempre stata la sua figura di riferimento, ed è per essere come lui che Neil Dawson ha deciso di diventare uno scrittore. Ma ora che il padre si è suicidato – senza lasciare nessun biglietto, nessuna spiegazione –, le sue certezze sono andate in frantumi. L’unico modo per esorcizzare il dolore è capire il motivo di quel gesto e, mentre è impegnato a mettere ordine tra le sue carte, il giovane scopre un vecchio romanzo, intitolato Il fiore nero…
Anche Hannah Price ha da poco perso il padre, uno stimato detective della polizia, del quale lei ha seguito le orme, nella speranza di essere all’altezza della sua memoria. E l’occasione giusta per dimostrare il proprio valore è l’indagine sul suicidio di un famoso scrittore. Interrogando Neil, infatti, Hannah intuisce che quella morte potrebbe nascondere una verità insospettabile. Ma l’unico modo per svelarla è portare alla luce un passato oscuro che nessuno vuole ricordare e un segreto sconvolgente che, per decenni, ha ossessionato chiunque ne sia venuto a conoscenza…

Steve Mosby è nato nel 1976 a Horsforth e ha frequentato l’università a Leeds, dove vive tuttora. Grazie al successo del suo romanzo d’esordio, 50/50 Killer (Casa Editrice Nord, 2007), si è imposto come uno degli autori di thriller più interessanti del panorama internazionale.

Che ne dite, vi incuriosisce? Io oggi sono proprio in vena di thriller quindi "Frammenti di buio" mi intriga moltissimo!

7 commenti:

  1. Io di Steve Mosby ho letto "50/50 killer" e mi era piaciuto molto...lui è davvero bravo in questo genere secondo me!
    Di suo mi intriga molto "Nessuno verrà"...

    RispondiElimina
  2. Io invece non conosco per niente quest'autore ma questa storia mi ha incuriosita davvero molto! Mi vado a leggere la trama di "Nessuno verrà" :) Bacio

    RispondiElimina
  3. anche io ho letto "50/50 killer": trama che colpisce, scrittura niente di particolare, ma ormai i romanzi di sucecsso sono tutti così: badano al sodo. Questa vicenda sembra davvero intrigante: ottima scelta, Sara :)

    RispondiElimina
  4. Ciao, complimentissimi per il tuo blog...passa dal mio, ti spetta una piacevole sorpresa!

    RispondiElimina
  5. Ciaoo!! Hai un bel blog complimenti!! :) Mi hanno dato il premio Unia e io lo passo a te!! Poi se vuoi vieni nel mio blog a vedere!! :) Baci
    http://lamiavitainlibriemusica.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Ciao Sara, mi sono appena aggiunta ai tuoi follower, complimenti perché il tuo blog mi piace molto, ma sono sicura che te lo dica chiunque *_*

    Frammenti di buio non vedo l'ora di leggerlo e spero di poterlo comprare presto, la copertina mi ha colpito subito, mi fa letteralmente impazzire *_*

    RispondiElimina
  7. @Nicole, bimba_neviani90: Grazie mille ragazze per il premio, sono subito passata da voi :) Bacio

    @Alessia: Ciao Alessia e benvenuta a bordo, sono davvero contenta che il blog ti piaccia! Curiosa di scoprire i tuoi gusti letterari :)

    RispondiElimina