giovedì 11 ottobre 2012

Dal 16 novembre: "Crossed" di Ally Condie

"Ally Condie dà vita ad un perfetto romanzo distopico che utopizza un futuro prossimo creando una società indesiderabile sotto tutti i punti di vista, una società che soffoca la libertà di tutti i cittadini togliendogli la libertà di pensiero, di parola, di azione..." 

Questo era ciò che pensavo circa un anno fa della storia nata dalla penna di Ally Condie: una storia intensa, una realtà invivibile, un amore da difendere. Questo era "Matched", il primo capitolo di una trilogia distopica, che ci aveva lasciati con il fiato sospeso e sull'orlo di una piccola rivolta. Dal 16 novembre potremo finalmente sapere quale sarà il destino della giovane protagonista Cassia: riuscirà a costruirselo da sé o sarà nuovamente la società a decidere cosa è giusto per lei?
"Crossed", dal 16 novembre 2012 in tutte le librerie italiane per Fazi Editore.

Titolo: Crossed. La fuga
Autore: Ally Condie
Editore: Fazi
Prezzo copertina: 14,90 €
Pagine: 352
Data pubblicazione: 16 novembre 2012

Trama:
La Società sceglie tutto per te. I libri che leggi. La musica che ascolti. La persona che ami. Ma per Cassia Reyes le regole del gioco sono cambiate. Solo poco tempo prima la Società aveva scelto come suo promesso sposo Xander, il suo migliore amico: doveva essere il suo compagno perfetto, ma una macchina non può comandare il cuore. Il ragazzo che ama non è lui ma è Ky, una Aberrazione, un individuo che la Società considera pericoloso e indegno di essere promesso a qualcuno. Un errore che proietta Cassia in una nuova dimensione di verità e conoscenza dove può vedere con chiarezza le mancanze e i difetti del Sistema.
Scoprendo dentro di sé una forza che non sapeva di possedere, Cassia si allontana alla ricerca di Ky, che è stato rapito e portato al confino. In quelle terre estreme Cassia potrà capire che non tutto è perduto e che dentro questo mondo apparentemente immobile e perfetto c'è un seme di cambiamento e di libertà. Una ribellione sta montando, e Cassia è finalmente libera, libera di scegliere.

***

Il precedente capitolo "Matched. La scelta" (qui la mia recensione)
E' il quindici del mese e, come è consuetudine, la Società celebra i Banchetti di Abbinamento. Cassia Maria Reyes ha 17 anni ed è arrivato per lei il momento di partecipare finalmente alsuo Banchetto. Curiosa di sapere chi le verrà assegnato, Cassia ripone grande fiducia nelle scelte della Società: sa che il suo sarà il compagno perfetto. Quando i Funzionari chiamano il suo nome si alza e si dirige verso lo schermo dell'Abbinamento. Pochi secondi di attesa prima di scoprire che il suo compagno è un caro amico, un ragazzo che conosce da tutta la vita, Xander. Ma non è il volto di Xander quella che compare sullo schermo di casa sua, una volta inserita la micro card in dotazione a ogni ragazzo appena abbinato. Il volto appartiene a un altro ragazzo, Ky.
Cassia si trova ora a un bivio, divisa tra due scelte impossibili: tra Xander e Ky, tra un'esistenza preordinata e un percorso che nessuno ha mai avuto il coraggio di seguire. Divisa tra due vite. Una pianificata e controllata e una illegale, pericolosa ma libera. Non più un quadro dove gli unici colori siano il bianco e il nero, ma un arcobaleno di tonalità, scelte da lei e non da chi ha sempre deciso al suo posto.

 Seguite già la serie? Vi incuriosisce?

2 commenti: