mercoledì 11 luglio 2012

Il libro è donna!

Il libro è donna! HM, la nuova collana Mondadori, ha deciso di puntare esclusivamente sul pubblico di lettrici, ecco come si raccontano:



"Nasce HM, la nuova linea di romanzi firmata Harlequin Mondadori.

Luglio 2012. Harlequin Mondadori, editore leader nella narrativa sentimentale, entra nel mercato della libreria con una linea di romanzi che parla al femminile. 

Un giro d’affari di milioni di copie. Romanzi che in America e nel mondo hanno raggiunto i vertici delle classifiche dei libri più venduti, proprio perché capaci di toccare in profondità le corde dell’emozione, ora arrivano in Italia, pubblicati dalla joint-venture nata nel 1981 tra due colossi mondiali dell’editoria: Harlequin Enterprises, leader della narrativa di intrattenimento mondiale al femminile, 131 milioni di copie vendute in tutto in mondo solo nel 2011, e Arnoldo Mondadori Editore.

I romanzi HM spaziano dalla commercial literary fiction alla relationship novel, dal paranormal alla suspense psicologica, dalla saga storica alla commedia brillante, e sono scritti dalle migliori autrici internazionali di women’s fiction.

La prima uscita propone tre titoli di tre generi diversi. Troppo bello per essere vero di Kristan Higgins, una commedia frizzante e romantica che ricorda un film interpretato da Julia Roberts; The Restorer di Amanda Stevens, primo capitolo della trilogia La Signora dei Cimiteri, per chi ama i misteri, le atmosfere gotiche e le storie di fantasmi; Come parole nel vento di Diane Chamberlainuna storia di segreti, amicizie al femminile, di perdono, diventato un bestseller mondiale."

Ogni azione, ogni decisione, innesca reazioni a catena imprevedibili.
Noelle, Emerson e Tara sono tre donne molto diverse, ma amiche inseparabili da più di vent’anni. Hanno condiviso gioie e dolori, sostenendosi a vicenda nei momenti bui. Credono di sapere tutto l’una dell’altra. Ma quando Noelle, eccentrica levatrice, si toglie la vita senza aver mai dato il minimo segno di disagio, Emerson e Tara si rendono conto che, dopotutto, non la conoscevano affatto. Questo gesto apparentemente inspiegabile, altro non è che il risultato di un errore lontano. E a mano a mano che cercano di mettere insieme i tasselli della vita dellʼamica, emergono verità che sconvolgeranno la loro esistenza.




Sono Amelia Gray e restauro cimiteri. Sono condannata a poter vedere i morti, ed è un'esperienza angosciante. Hanno fame di vita. Per questo non li posso guardare, non devo far loro capire che li vedo, o sono perduta. Ultimamente però tutto è diverso. È accaduto qualcosa nel cimitero di Oak Grove, dove sto lavorando, qualcosa che va oltre la semplice violenza, che coinvolge i vivi e i dannati. Ho paura, perchè il senso di tutto ciò mi sfugge. Sono sempre più confusa, sopraffatta dalle circostanze e da un mistero che, invece di sciogliersi, pare diventare più fitto e più oscuro. Spero di trovare delle risposte, prima che tutto ciò possa uccidermi.





C’è chi guarda le vetrine desiderando cose che non potrà mai permettersi, chi invece ammira le foto di alberghi di lusso in cui non andrà mai. Io mi sono spesso immaginata di aver incontrato un ragazzo carinissimo e perfetto quando invece non esisteva. Come quel giorno in cui avrei preferito restarmene a casa anzichè partecipare a un matrimonio. Non era tanto la cerimonia a disturbarmi, quanto il fatto che ci sarebbe stato quel bastardo del mio ex, al braccio di mia sorella, per giunta, mentre io sarei arrivata da sola. L’unica soluzione era inventarsi un fidanzato, un tipo meraviglioso e affascinante con sex appeal da vendere e un tagliente senso dell’umorismo. Uno di quelli per cui le altre sbavano di invidia e sarebbero disposte a tutto pur di rubartelo... Di sicuro uno così non è l’uomo della porta accanto, sarebbe troppo bello per essere vero.


***** 

Chi ormai mi legge da un pò saprà già che il titolo che mi incuriosisce di più tra questi è "The restorer", primo capitolo della trilogia "La signora dei cimiteri". E voi quale vi portereste sotto l'ombrellone?

12 commenti:

  1. Sto leggendo Troppo Bello per Essere Vero, carinissimo!

    RispondiElimina
  2. Io sono tentato da The Restorer :) Chissà, magar prima o poi lo prenderò ^^

    RispondiElimina
  3. Prossima lettura: the Restorer!

    RispondiElimina
  4. Anche io sono tentato da The Restorer, ha una trama molto intrigante :)
    Aspetto di leggere il tuo parere, Sara!

    RispondiElimina
  5. Tutti d'accordo su "The Restorer"... se volete leggere un approfondimento molto carino, leggete il post di Clody, vi lascio il link:

    http://locandalibri.blogspot.it/2012/06/novita-in-libreria-restorer-la-signora.html

    A me è piaciuto molto!

    RispondiElimina
  6. Io porterei sotto l'ombrellone "Come parole nel vento"... la cover è deliziosa e la trama mi intriga tantissimo!

    RispondiElimina
  7. Anch'io adoro la cover di "Come parole nel vento" però nella trama c'è qualcosa che non mi convince!

    RispondiElimina
  8. Ho appena finito di leggere "The restorer"!!! Molto bello! Compratelo perché ne vale veramente la pena! :-) buona lettura!!

    RispondiElimina
  9. Ho appena finito di leggere "The restorer"!!! Molto bello! Compratelo perché ne vale veramente la pena! :-) buona lettura!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Sara! A me è arrivato proprio ieri "The restorer" quindi lo leggerò molto presto!!! Grazie per il consiglio ;)

    RispondiElimina