giovedì 3 maggio 2012

Recensione: "Il bacio della sirena" di Tera Lynn Childs

Pubblicato il 15 marzo 2012 dalla casa editrice Tre60, "Il bacio della sirena" di Tera Lynn Childs è il primo capitolo della trilogia paranormal romance "Fins".

La trilogia:
1. Il bacio della Sirena (Italia, 15 marzo 2012)
2. Fins Are Forever, (America, 2011)
3. Just For Fins (previsto, in America, a luglio 2012)

Titolo: Il bacio della sirena
Autore: Tera Lynn Childs
Pagine: 288
Prezzo copertina: 9,90 €

Trama:
Lily Sanderson ha diciassette anni e vive con la zia nella piccola città di Seaview. Adora trascorrere il tempo libero con le amiche e parlare al telefono mentre si rilassa nella vasca da bagno ma, ogni volta che si trova di fronte a Brody Bennett, il bellissimo capitano della squadra di nuoto della scuola, lei entra nel panico. Il motivo è molto semplice: Lily è perdutamente innamorata di lui. Da sempre. Come da sempre, invece, odia il suo incubo quotidiano, Quince Fletcher, l’invadente vicino di casa che sembra non avere niente di meglio da fare che renderle la vita impossibile. Lily, però, custodisce un «piccolo» segreto: è una sirena, nata dalla relazione tra la madre umana – morta quando lei era ancora una bambina – e il re di Thalassinia, meraviglioso mondo sottomarino dove la ragazza potrà tornare al compimento dei diciotto anni. Con il giorno del suo compleanno alle porte, Lily decide quindi di fare il grande passo, e il Ballo di Primavera organizzato dalla scuola è l’occasione perfetta per mettere in pratica il suo piano: baciare Brody per legarsi indissolubilmente a lui con un incantesimo. Tuttavia la situazione le sfugge ben presto di mano: per una serie di sfortunate coincidenze, infatti, quella sera la sirena bacia il ragazzo sbagliato.

***

Recensione.
"Il bacio della sirena", una delle prime pubblicazioni del nuovo marchio editoriale Tre60 che, come promesso, propone ai lettori un prodotto interessante, esteriormente gradevole e ad un prezzo conveniente. "Il bacio della sirena" è il primo capitolo di una trilogia paranormal romance dedicata ad un pubblico giovane che sono sicura potrà apprezzare la freschezza e la delicatezza dello stile dell'esordiente Tera Lynn Childs.

Protagonista di questa storia è Lily Sanderson, una diciassettenne un pò pasticciona che sotto il suo aspetto un pò arruffato nasconde un piccolo segreto: è una sirena. In lei scorre però un pizzico di sangue umano ereditato dalla madre morta quando lei era troppo piccola anche solo per ricordare, ed è proprio questo a portarla sulla terra, lontana dal mare, lontana dal suo regno e soprattutto da suo padre: il Re di Thalassinia.

Il destino di Lily è sul trono, ma questo diritto le sarà negato se entro il suo diciottesimo compleanno non sarà riuscita a trovare il compagno della sua vita
La giovane protagonista sembra non avere nessun dubbio a riguardo perché da tre anni ormai (esattamente da quando ha messo piede nel liceo sulla terra ferma) è perdutamente infatuata di Brody. 
Un solo bacio e lui sarà suo per sempre... 
Ma se quel bacio non andasse a finire sulle labbra del ragazzo giusto? Se per errore al posto di Brody ci fosse un vicino odioso e rompi scatole? 
Un errore può cambiare la vita e a diciassette anni, quando si sente dentro un miscuglio di emozioni contrastanti e spesso sconosciute, un errore può bastare a mettere in discussione mille certezze.

Tera Lynn Childs, con uno stile fresco e pulito, è riuscita proprio a rendere palpabile la confusione della protagonista che, com'è tipico nell'adolescenza, cade e ricade negli stessi errori, si intestardisce, si illude. 
"Il bacio della sirena" è un romanzo fantasy dolce e divertente che ci regala una protagonista sirena molto simile ad Ariel (che tutti noi abbiamo amato da piccini), certo il romanzo ha alcune lacune (alcuni personaggi non sono per niente approfonditi, alcuni punti nel finale non del tutto coerenti) ma rimane comunque una bellissima favola romanzata: a chi non piace lasciarsi coinvolgere dall'emozione di un'amore innocente appena sbocciato, dall'emozione coinvolgente di due ragazzi che timidamente scoprono un sentimento nuovo, potente e magico come il bacio di una sirena?
Consiglio sicuramente il libro a tutte le teenagers ma anche a chi non rientra più nella fascia "young adult" ma che ha comunque voglia di trascorrere qualche ora di relax, vi assicuro che "Il bacio della sirena" riuscirà a strapparvi un sorriso.

***

"Piangere nel mondo sottomarino è diverso che sulla terraferma. Le lacrime si dissolvono nell'acqua, mescolando il proprio sale con quello del mare. Si capisce che qualcuno sta piangendo soltanto dagli occhi. Qualsiasi sia il colore delle iridi, quando una sirena piange gli occhi diventano dello stesso colore delle scaglie. Per esperienza so che i miei diventano dorati, e quelli di Dosinia rosa acceso. Come gli anemoni in giardino"

10 commenti:

  1. bella recensione sara, direi che se mi capita gli darò un'occhiata.^__^

    RispondiElimina
  2. Grazie Saya! Non è una storia impegnativa ma scorre veramente rapidissima, si legge in poche ore quindi è ottimo da portare sotto l'ombrellone! ;)

    RispondiElimina
  3. Che bella recensione, cara Sara :) Ma io DEVO avere questo libro *w*

    RispondiElimina
  4. bella recensione! la storia sembra davvero romanticamente fantasy.
    bella la citazione finale!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie per esser passato Jean, fammi sapere poi se decidi di comprarlo! ;)

    Pupottina: il libro è pieno di metafore e spiegazioni fiabesche come quella che ho usato nella citazione, è anche per questo che mi è piaciuto molto! Credo proprio che seguirò questa trilogia!

    RispondiElimina
  6. Bella recensione! Adesso grazie a te posso leggere anche io questo libro ;-)

    RispondiElimina
  7. :) grazie alla casa editrice che me ne ha inviato due! Spero ti piaccia!!

    RispondiElimina
  8. Credo che lo leggerò, ma vorrei leggere anche 'il circo della notte'.

    RispondiElimina