domenica 11 marzo 2012

New entries in my library (52)

Buongiorno e buona domenica a tutti! Avete fatto un pò di sano shopping letterario in questo fine settimana? Io ho qualche news da presentarvi e lo farò in questo 52° appuntamento con la rubrica New Entry in My Library.




Il primo libro è un omaggio dalla casa editrice Piemme ed è una storia simpatica ed interessante che ci mostra una protagonista femminile determinata e... un pò stronza. Non sono impazzita, la definizione viene dallo stesso titolo: "La magnifica stronza" di Sherry Argov.


Le brave ragazze sono la prova che avremo anche conquistato lo spazio, ma in fatto di relazioni uomo/donna siamo ancora nelle caverne. E così ci sono ragazze, e donne, indotte a credere che per conquistare e tenersi l'uomo dei sogni devono: sacrificarsi, essere accondiscendenti, mostrarsi sempre d'accordo con lui, annullare i propri interessi e stare un passo indietro. Queste donne hanno avuto le informazioni sbagliate - d'altra parte, la fiaba di Cenerentola è sempre in circolazione. Quello che le fiabe non dicono è che agli uomini le brave ragazze non piacciono. E appena incontrano una magnifica stronza, le mollano. La magnifica stronza è una che ha capito tutto. Una che ha capito che se non ti senti all'altezza senza un uomo, non sarà un uomo a farti sentire all'altezza. Che una relazione può farti felice solo se sei già felice. Perché gli uomini sono attratti dalle donne che sprigionano gioia di vivere e autonomia, che si fanno rispettare e che non si sminuiscono per loro. Anzi che li fanno penare un pò, che sanno quello che vogliono e come ottenerlo.

*** 


Il secondo libro invece mi è stato inviato direttamente dal giovane autore Riccardo Carmenati: "L'occhio della favorita", una storia misteriosa e romantica.



Il giovane Ottavio è innamorato di Elena. Quando finalmente riescono a incontrarsi, il destino sembra volgere a favore dei due amanti. Ottavio però non sa ancora dell'esistenza della Rosa d'Oro, un Ordine che metterà seriamente a rischio il rapporto con l'amata e che sconvolgerà la sua vita e quella dell'amico Samuele.



*** 

Il terzo libro lo attendevo davvero con ansia perché è il secondo capitolo di una trilogia che ho trovato molto appassionante: "L'eredità di Jenna" di Mary E. Pearson.


Sequel del fortunato "Dentro Jenna", non solo affascina per l'ambientazione futuristica e per la trama avventurosa, ma affronta temi spinosi, come gli esperimenti estremi di biotecnologia, con uno sguardo profondo sull'animo umano. Jenna, Kara e Locke, tre amici inseparabili, tornando da una festa rimangono uccisi in un terribile incidente. I loro corpi non possono essere salvati ma le loro menti vengono tenute in vita e intrappolate in un computer. Jenna è la prima a risvegliarsi con un corpo artificiale grazie a un esperimento di biotecnologia avanzata. Kara e Locke invece vengono dimenticati e rimangono isolati in un lunghissimo limbo telepatico dove esistono solo i loro pensieri e i loro sentimenti. Passano gli anni e poi i secoli e finalmente, dopo 260 anni, Locke e Kara si trovano di nuovo nei loro corpi, resi perfetti da uno scienziato senza scrupoli. Ma il mondo in cui si risvegliano è un luogo estraneo e pericoloso dove tutto e tutti quelli che conoscevano sono ormai scomparsi. Tutti tranne Jenna Fox.

*** 

Ed infine un libro a cui proprio non ho saputo resistere,sia per tutti i commenti letti nel web, sia per la copertina favolosa: "The mark" di Leigh Fallon.


Fin dal primo momento in cui mette piede nella sua nuova scuola, in uno sperduto paesino del sud dell'Irlanda, Megan sente di essere irresistibilmente attratta dall'affascinante e solitario Adam De Ris. Più il tempo passa, più Megan si rende conto che i suoi sentimenti per Adam trascendono la sua stessa volontà. I due ragazzi sono infatti uniti da un destino ineluttabile, che è stato scritto per loro già da molti secoli e che affonda le radici nella notte dei tempi, in un mistero antico e pericoloso. Insieme, Adam e Megan possono dominare il mondo. O distruggerlo.

*** 

Che ne dite, c'è qualcosa che avete già letto tra questi titoli e che mi consigliate/sconsigliate? Voi cosa state leggendo? Buona lettura a tutti! ;)

2 commenti:

  1. Ciao! Io nei giorni scorsi ho acquistato lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte di Mark Haddon e la strada in fondo al mare di Leah Fleming

    RispondiElimina
  2. "La strada in fondo al mare" è tra le ultime uscite della Newton che mi incuriosisce molto, fammi sapere com'è Diuzza! :)
    Buona giornata!

    RispondiElimina