venerdì 24 febbraio 2012

Una firma per Jennifer L.Armentrout: vogliamo le sue serie anche in Italia!

Jennifer L. Armentrout, autrice di grande talento che in meno di un anno ha pubblicato due saghe urban fantasy originali e convincenti, tanto da scalare subito le classifiche americane e riuscire ad imporsi nel mercato editoriale. 
Isabella, del blog From a book lover, ha deciso di farsi portavoce di tutti noi lettori ed ha deciso di porre all'attenzione delle case editrici italiane l'autrice e le sue saghe.


Perché chiediamo che i suoi romanzi vengano pubblicati in Italia?
Isabella spiega:

Nel nostro paese ogni anno vengono acquistati i diritti di moltissimi Young Adult che, dalla trama, molti definirebbero "interessanti". Ma poi, in realtà, è davvero così? No.
E perché?
Se posso dire la mia, un autore si distingue dalla massa quando sa scrivere e delineare i propri personaggi con un tocco di originalità. Ora, non voglio esagerare, ma Jennifer L.Armentrout nei suoi libri ha saputo creare protagonisti (e non solo) intriganti e divertenti, con una spiccata ironia che raramente sono riuscita a trovare in un romanzo (tra i pochi, la trilogia delle Gemme). Proprio per questo sono sicura che un'autrice così, in Italia, sarebbe una certezza per chi ne acquistasse i diritti e per chi ne leggesse i romanzi.

E quindi, cosa chiede questo blog ai suoi lettori e a chiunque sia interessato?
Di firmare la petizione che segue per provare a raccogliere un numero di firme sufficiente per richiedere ufficialmente la pubblicazione di questi romanzi.
Quando e se riusciremo ad avere un buon numero di sostenitori, invierò personalmente la richiesta prima alla casa editrice Giunti e, in caso di risposta negativa, ad altri editori italiani.



"Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi sangue puro hanno poteri di origine divina. L'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... beh, non proprio. I Mezzo-Sangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle col compito di cacciare e uccidere i daimon o diventare servitori nelle case dei puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita combattendo che sprecarla pulendo gabinetti, ma potrebbe finire a pulirli in ogni caso. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant devono seguire. Alex ha dei problemi con tutte, ma specialmente con la numero 1: Le relazioni tra i puri e i mezzani sono proibite. Sfortunatamente, si sta infatuando del bellissimo sangue puro Aiden. Ma innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema--rimanere in vita abbastanza a lunga da potersi diplomare al Covenant e diventare una Sentinella, si. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro peggio della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quello sarebbe proprio uno schifo."

***
"Ricominciare da capo fa davvero schifo. Quando ci siamo trasferite nel West Virginia subito prima del mio ultimo anno di liceo, mi ero decisamente rassegnata a dovermi sorbire accenti marcati, linee internet inesistenti, e molta noia... finché non ho intravisto il mio bellissimo vicino di casa, con la sua incredibile altezza e i suoi inquietanti occhi verdi. Le cose sembravano aver preso la giusta piega. E dopo ha aperto bocca. Daemon è irritante. Arrogante. Degno di essere accoltellato. Non andiamo per niente d'accordo. Per niente. Ma quando un estraneo mi aggredisce e Daemon congela letteralmente il tempo con un movimento della mano, beh, accade... qualcosa di inaspettato. L'affascinante alieno che vive accanto mi marchia. Si, avete capito bene. Alieno. Esce fuori che Daemon e sua sorella hanno un'intera galassia di nemici che desiderano impossessarsi dei loro poteri, e il tocco di Daemon mi illumina come la Las Vegas Strip. L'unico modo per uscire da questa situazione tutta intera è rimanergli vicina finché il mio mojo alieno non scomparirà. Questo, se non lo ammazzo prima."

***
Chi si unisce a noi? 

6 commenti:

  1. Ovviamente anch'io ho firmato... entrambe le serie sembrano interessanti e anche se siamo già sommersi dagli YA fantasy, quest'autrice potrebbe portare una ventata di innovazione! Speriamo di avere la possibilità di scoprirlo! ;)

    RispondiElimina
  2. Ho firmato!!!
    Spero di averlo fatto nel modo corretto.

    RispondiElimina
  3. Grazie ED&BEL! Sicuramente avrai fatto bene, bastava confermare cliccando sul link che ti arriva per e-mail! ;) Incrociamo le dita!

    RispondiElimina
  4. Io ho appena visto la petizione ed ho subito firmato! mi sembrano delle saghe fantastiche! E come dice Sara incrociamo le dita...e speriamo bene!

    RispondiElimina
  5. Grazie Anonimo! Più siamo meglio è! :)

    RispondiElimina