lunedì 31 dicembre 2012

Happy New Year



Dopo un 2012 complicato, raccogliamo tutti i nostri buoni propositi, conserviamo e alimentiamo quel briciolo di speranza ed ottimismo che siamo riusciti a conservare e avventuriamoci in questo nuovo anno che mi auguro sia migliore per tutti noi! Abbiamo resistito alla fine del mondo :) quindi quello che ci sarà dopo non può che essere migliore!!

Vi lascio un video di Google che a me è piaciuto molto, augurandovi di cuore un felicissimo 2013!



venerdì 28 dicembre 2012

Christmas Gifts #4: I vincitori


Buongiorno ragazzi! Come avete trascorso questi giorni di festa? Io e Clody, tra una cena con i parenti e una tombolata con gli amici, ci siamo lasciate cullare dai vostri racconti che con nostra grande gioia e sorpresa sono stati più di quanti speravamo.
Senza dilungarmi troppo, vi rilascio il link del post iniziale in cui spieghiamo per bene in cosa consiste la nostra iniziativa: Christmas Gifts

Devo ammettere che non è stato per niente facile scegliere i vincitori perché ognuno dei partecipanti ha messo un pò di sé nel proprio racconto rendendolo speciale, i vincitori però sono solo 4.
Curiosi?


Il primo posto con il racconto "Natale è"
se lo aggiudica Mirial
4 libri: Fieno e carote, Il Normanno, 
Voglio un matrimonio in Sergio Rossi,
 Tra sogno e realtà.

***

Il secondo posto con il racconto "Mr Natale"
 se lo aggiudica Eledie Eledhwen 
 3 libri: Figlie di Diana, Il cavaliere timido, 
Il rumore delle foglie d’autunno.

***

lunedì 24 dicembre 2012

Un piccolo pensiero per un grande augurio!

Vorrei poter far trovare un pacchettino sotto l'albero di ognuno di voi ma ahimé, non credo sia possibile perché, per mia grande gioia, siete in tanti a passare di qua. Ma se durante il giorno di Natale vedrete un bambino che vi sorride, un fiocco di neve scendere dal cielo, una melodia o un'immagine che riscaldi la vostra giornata... bhé ricordatevi di pensare a me perché io farò lo stesso con voi! Felice Natale a tutti e grazie per questo anno trascorso insieme!!!


giovedì 20 dicembre 2012

Pagina 99 #3 - La magia

“Pagina 99”, rubrica bisettimnale ideata da Rosellina G. in cui vi riporteremo la pag. 99 di alcuni libri che sceglieremo a seconda del tema della settimana. Perché proprio pag. 99? Perché come disse lo scrittore Ford Madox Ford: «Apri il libro a pagina 99 e leggi: ti verrà svelata la qualità di tutto il testo»

Terzo appuntamento con la rubrica "Pagina 99", rubrica bisettimanale , curata insieme a Clody, con un tema scelto direttamente da voi. Nella scorsa settimana vi abbiamo proposto tre argomenti tra cui scegliere: SEGRETI - BACIO - MAGIA.
Curiosi di sapere l'argomento vincitore?

MAGIA


Mi sono venuti in mente mille libri su questo argomento, dai più recenti fantasy letti come "Sopdet" di Lara Manni o "Meterra" di Andrea Cisi, ai ricordi un pò più lontani dell'intramontabile storia di "Il mago di Oz".
Non ho scelto questi libri, che sicuramente saranno protagonisti di qualche altra puntata della rubrica, perché prima di qualsiasi altra cosa "la magia" mi fa pensare alle streghe, personaggi letterari che adoro.
Così ho deciso di dar spazio ad un'autrice italiana che ha incentrato il suo romanzo d'esordio proprio su queste tenebrose ed affascinanti creature.

mercoledì 19 dicembre 2012

Una nuova collana noir completamente made in Italy


Dopo il grande successo della casa editrice TimeCrime (ramificazione di Fanucci Editore) interamente dedicata al thriller, nasce una nuova collana dedicata alla narrativa noir e thriller: "Nero Italiano".
Fa il suo ingresso nel mercato il 3 gennaio 2013 con dei titoli imperdibili, guardiamoli insieme!


La banda dei tre
Autore: Carlo Callegari
Editore: TimeCrime 
Collana: Nero Italiano
Pagine: 256
Prezzo copertina : € 9,90
Data pubblicazione: 3 gennaio 2013

Trama:
Claudio Bambola è un agente della narcotici infiltrato a Padova. Dopo due anni di duro lavoro sta per portare a termine una retata di quelle che fanno notizia e che finalmente gli permetterà di cambiare vita. Il sequestro di una partita da venti chili di cocaina purissima. Ma nello scambio della partita di droga che fa parte della retata si intromette una gang di mafiosi russi, i fratelli Makarovic, e tutti i piani saltano. Dopo aver ucciso durante una sparatoria uno dei tre fratelli, Bambola per sopravvivere si vedrà costretto a chiedere aiuto alle stesse persone che prima doveva incastrare. Tony Piccolo, un nano spacciatore e pistolero, e Silvano Magagnin detto il ‘Boa’, ex tossicodipendente convertitosi ai furti in appartamento e in perenne crisi mistico-religiosa, diventeranno i suoi nuovi quanto improbabili compagni d’avventura.
In un vorticoso susseguirsi di avvenimenti e colpi di scena, la banda dei tre si vedrà coinvolta in inseguimenti e sparatorie al limite del grottesco. Una Padova notturna e di ‘confine’, che porterà Claudio Bambola a conoscere persone come le ‘gemelle biologiche’, Bit la salma, il Banana, ma soprattutto Patrizia, donna che cercherà di conquistare in ogni modo.

lunedì 17 dicembre 2012

Anticipazione: "La figlia dei ricordi" dal 10 gennaio 2013

"Un esordio letterario folgorante, una storia intensa e coinvolgente che ha conquistato prima i librai indipendenti americani, poi i lettori di tutto il mondo grazie alla forza del passaparola."



Cercando uno spunto per un articolo di costume, la giornalista Reba Adams entra in una piccola pasticceria. E qui, immersa nel profumo del pane appena sfornato, Reba conosce Elsie, la proprietaria del negozio, una donna che si è trasferita negli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale, portando con sé dalla Germania un doloroso segreto...
Per caso o per destino, le strade di queste due donne si incrociano. Così diverse eppure così unite da un'amicizia che le aiuterà ad avere il coraggio necessario per sconfiggere i fantasmi del passato.

Intenso, delicato e profondo, il romanzo d'esordio di Sarah McCoy: "La figlia dei ricordi", disponibile in tutte le librerie dal 10 gennaio 2013.

Titolo: La figlia dei ricordi
Autore: Sarah McCoy
Editore: Nord
Pagine: 462
Data pubblicazione: 10 gennaio 2013

Trama:
Garmisch, Germania, inverno 1944. È un anello di fidanzamento, quello che un ufficiale nazista ha appena messo al dito della giovane Elsie. Un anello che potrebbe cancellare l’amaro sapore della guerra, regalando a lei e alla sua famiglia il sogno di una vita in cui l’aria profuma di biscotti allo zenzero e di serenità. Invece, d’un tratto, Elsie si ritrova a guardare negli occhi la realtà: un bambino ebreo si presenta alla sua porta e la implora di salvarlo, di nasconderlo. E lei lo aiuta…

giovedì 13 dicembre 2012

Christmas Gifts #3: Il vincitore di "Un sorso di Cristal"


Buongiornooooooo!!!!
Oggi io e la mia gemellina di blog Clody siamo liete ed emozionate di regalare ad uno di voi il libro "Per un sorso di Cristal" (messo gentilmente a disposizione da Edizioni R.E.I.).
Cliccate su questo link se volete rileggere di cosa si tratta...

La condizione per partecipare a questo speciale Christmas Gift era una sola, rispondere a questa domanda mettendoci tutta la fantasia possibile:

"Se Babbo Natale venisse sequestrato 
insieme a renne e regali...
voi che cosa fareste per salvare il Natale? 
Che piano mettereste in atto?"

Noi abbiamo selezionato il commento che ci è piaciuto di più e sarà l'autrice di questo commento a ricevere in dono il libro:

mercoledì 12 dicembre 2012

New entry in my library (70)

New Entry in My Library! Rubrica che ormai conoscete bene e che nasce con l'intento di condividere con voi gli acquisti, gli omaggi o i regali, non ha una cadenza periodica ma viene pubblicata solo quando ho delle novità! Voi cosa state leggendo? Avete ricevuto, scambiato o comprato qualcosa di interessante da consigliarmi?



La prima new entry è un thriller che attendevo con molta curiosità, si tratta di "Micro" di Michael Crichton, inviatomi in visione da Garzanti.

Honolulu, Hawaii. In un buio stabile di periferia, ufficio di un piccolo avvocato del luogo, regna il silenzio. Tutto sembra in ordine. Se non fosse per tre cadaveri stesi sul pavimento. Sul loro corpo non ci sono segni di lotta, solo dei tagli piccolissimi ma profondi e letali. L’unico indizio trovato sul luogo del delitto è un minuscolo robot, quasi invisibile all’occhio umano, dotato di lame affilatissime. La polizia brancola nel buio. Quello che tutti ignorano è che la Nanigen Micro-Technologies, una società che si occupa di microtecnologie mediche, nella foresta hawaiana nasconde una base segreta, dove mette alla prova apparecchiature finora ignote alla comunità scientifica. Qui è in corso un’operazione rivoluzionaria dai finanziamenti occulti, tesa a studiare le infinite forme di vita di cui brulica il sottobosco per sfruttarne le risorse a scopo medicinale. I dirigenti della Nanigen sono pronti a uccidere chiunque metta i bastoni fra le ruote a questo investimento miliardario. Ma per i loro laboratori hanno bisogno di reclutare nuovi, ignari scienziati: un gruppo di dottorandi dell’università di Harvard capitanati da Peter Jansen, esperto di veleni, e Karen King, aracnologa. I sette giovani, una volta approdati alle Hawaii, si trovano catapultati di persona in un pericolosissimo esperimento scientifico, e costretti a fronteggiare una natura sorprendentemente ostile e sconosciuta. La foresta è piena di tranelli e ogni ramo, ogni radice che si insinua nel terreno nascondono minacce mortali, pronte a sopraffarli. E l’unica arma che gli studiosi possono usare per difendersi è la loro conoscenza del regno vegetale e animale… È questo l’ultimo entusiasmante progetto creato per i suoi lettori da Michael Crichton, che in un’intervista rilasciata poco prima della sua scomparsa raccontava di essere impegnato nella stesura del romanzo e nelle appassionanti ricerche per documentarsi. Il risultato è Micro, un romanzo che raccoglie il testimone di Jurassic Park per la straordinaria abilità nell’unire divulgazione scientifica e avventura. Un thriller spettacolare e mozzafiato, che di piccolo ha solamente il nome.

martedì 11 dicembre 2012

Dal 24 gennaio 2013, in libreria "Il destino della Sirena"

Abbiamo conosciuto il simpatico mondo della scrittrice Tera Lynn Childs poco meno di un anno fa con "Il bacio della Sirena", romanzo YA frizzante e allegro che apre la trilogia "Fins". Tra pochissimi giorni potremo finalmente ritrovare la nostra protagonista sirena un pò impacciata "Lily" in "Il destino della Sirena", disponibile dal 24 gennaio 2013 in tutte le librerie!


La trilogia:
1. Il bacio della Sirena (la mia recensione)
2. Il destino della Sirena (dal 24 gennaio 2013)
3. Just For Fins

Titolo: Il bacio della sirena
Autore: Tera Lynn Childs
Editore: Tre60
Pagine: 280
Prezzo copertina: 9,90 €
Data pubblicazione: 24 gennaio 2013

Trama:
Lily ha fatto la sua scelta: per amore di Quince, è pronta a rinunciare al trono di Thalassinia. Tuttavia la giovane principessa non vuole abbandonare per sempre né il suo popolo né il padre, e decide quindi d’impegnarsi al massimo per superare i test d’ingresso dell’università, diventare una biologa marina e aiutare, seppur da lontano, il suo regno. Un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere, visto che la scuola sta per finire e che le materie da studiare sono moltissime. Forse troppe. E, come se non bastasse, a turbare le sue giornate ci pensa l’arrivo di Dosinia, la cugina pestifera, che stavolta deve proprio aver combinato qualcosa di molto grave se re Palumbo – il padre di Lily – l’ha punita con l’esilio sulla terraferma e con la revoca di tutti i poteri magici. Dosinia infatti non ci mette molto a creare guai, prima seminando zizzania tra la cugina e Quince, poi seducendo l’ingenuo Brody, il primo amore di Lily. In una disperata corsa contro il tempo, la principessa sirena dovrà così far fronte a un vortice di eventi catastrofici, che metteranno in pericolo non solo il suo futuro, ma anche – e soprattutto – il suo rapporto con l’adorato Quince…

lunedì 10 dicembre 2012

Anticipazione: "Le brigate fantasma" di John Scalzi, dal 17 gennaio 2013 in libreria

Dal 17 gennaio 2013 sarà disponibile in tutte le librerie il secondo capitolo della serie "Old Man's War" nata dalla penna di John Scalzi: "Le brigate fantasma" . La serie fantascientifica ha debuttato in Italia il 26 gennaio 2012 con "Morire per vivere", un romanzo scorrevole e coinvolgente, lo sarà altrettanto questo secondo capitolo?

Titolo: Le brigate fantasma
Autore: John Scalzi
Editore: Gargoyle Books
Pagine: 320
Prezzo copertina: 14,90 €
Data pubblicazione: 17 gennaio 2013

Trama:
L’Universo è in guerra. Le Fdc, Forze di Difesa Coloniale, sono impegnate a sventare l’attacco di una pericolosa alleanza di razze aliene ma ormai per la sopravvivenza della specie umana si rende sempre più indispensabile il contributo delle Brigate Fantasma. Sono questi guerrieri superumani dalle menti completamente vuote creati in laboratorio dal Dna di militari morti. Già adulti, privi di infanzia, sono dotati di un bagaglio esperienziale preconfezionato; i loro percorsi neurologici vengono forzatamente accelerati dall’impianto di un dispositivo, detto BrainPal, in grado di fornire tutte le indicazioni e le notizie necessarie. Per questo sono considerati amorali. Quando le Fdc scoprono che un loro scienziato, Charles Boutin, le ha tradite, alleandosi con le popolazioni aliene per poi fuggire inscenando un maldestro suicidio, la situazione precipita; per scongiurare l’annientamento bisogna adottare delle soluzioni drastiche e forse proprio un errore commesso dallo scienziato può consentire agli umani di salvarsi. Boutin infatti, prima di scappare facendosi credere morto, era riuscito a trasferire una copia della sua coscienza in un computer, ma poi aveva dimenticato di cancellarla. Il piano delle Fdc è dunque quello di creare un soldato, Jared Dirac, che abbia non solo il Dna di Boutin, ma anche la sua stessa coscienza, così da recuperare i ricordi del traditore, scovarlo e sconfiggere l’alleanza aliena. Inizialmente il piano non sembra funzionare, ma a poco a poco la coscienza di Boutin comincerà ad affiorare e Dirac dovrà fare i conti non solo con i ricordi di una vita che non ha mai vissuto, ma soprattutto con la nascita inaspettata di una sua propria coscienza, che lo spingerà – e fino alle estreme conseguenze - a compiere scelte molto diverse da quelle dello scienziato.

venerdì 7 dicembre 2012

Recensione: "Memento. I sopravvissuti" di Julianna Baggott

Il mondo è stato distrutto e la popolazione è stata divisa: 
all'interno della cupola gli essere umani sono puri, protetti;
all'esterno si lotta per sopravvivere, ogni singolo giorno.
Il primo attesissimo capitolo della più originale saga post apocalittica degli ultimi anni!


Titolo: Memento. I sopravvissuti
Autore: Julianna Baggott
Editore: Giano
Pagine: 448
Prezzo copertina: 18.00 €

Trama:
Un grande boato, il sole che emana la luce e il calore di tre stelle sovrapposte, e il mondo svanisce, spazzato via dal fuoco. È il giorno delle Detonazioni, il giorno in cui l'umanità si divide in due: da un lato i Puri che, rifugiatisi nella Sfera, sono privi di deformazioni o cicatrici sul corpo; dall'altro i Sopravvissuti che, coi loro corpi deformi, fusi con gli oggetti più disparati, si aggirano tra i detriti e le pozzanghere nere di pioggia della terra esplosa. Pressia aveva sette anni quando le Detonazioni le regalarono una bambola al posto di una mano. Ora ha quasi sedici anni e la bambola è divenuta parte di lei. Tuttavia, nel magazzino sul retro di un negozio di barbiere dove vive con suo nonno, Pressia pensa a volte che sarebbe bello essere Puri, cancellare le cicatrici, vivere in quella Sfera da dove qualche settimana dopo le Detonazioni lasciarono cadere sulla terra devastata un messaggio che diceva: "Sappiamo che siete li, fratelli e sorelle. E un giorno emergeremo dalla Sfera per unirci a voi, in pace". Invece Pressia deve ora guardarsi dall'ORS, il cui acronimo significava Operazione Ricerca e Salvataggio, e aveva l'obiettivo di ripristinare le unità mediche, redigere liste dei morti e dei sopravvissuti e poi formare una piccola milizia per mantenere l'ordine. Trasformata in Operazione Rivoluzione Sacra, L'ORS governa infatti col terrore e arruola tutti i sedicenni con lo scopo di abbattere, un giorno, la Sfera.

giovedì 6 dicembre 2012

Pagina 99 #2 - Il cioccolato


“Pagina 99”, rubrica bisettimnale ideata da Rosellina G. in cui vi riporteremo la pag. 99 di alcuni libri che sceglieremo a seconda del tema della settimana. Perché proprio pag. 99? Perché come disse lo scrittore Ford Madox Ford: «Apri il libro a pagina 99 e leggi: ti verrà svelata la qualità di tutto il testo»
Siamo giunti al secondo e tanto atteso (almeno da me e Clody) appuntamento con la rubrica "Pagina 99", per chi se la fosse persa può leggere il post di inaugurazione per capire bene di cosa si tratta.
La rubrica viene pubblicata ogni due settimane e nella scorsa puntata io e Clody vi abbiamo proposto tre temi tra cui scegliere: CANI - CIOCCOLATO - PAURA


Ecco i risultati:
CANI: 4
CIOCCOLATO: 7
PAURA: 3

Per questa puntata quindi il protagonista sarà il cioccolato!


lunedì 3 dicembre 2012

"Ti prego lasciati odiare" di Anna Premoli dal 3 gennaio 2012


Un romanzo leggero, divertente e romantico perfetto da far trovare sotto l'albero ad una amica, a vostra madre, ad una collega. "Ti prego lasciati odiare" di Anna Premoli, sarà disponibile dal 3 gennaio 2013 a soli 9,90 €.

Titolo: Ti prego lasciati odiare
Autore: Anna Premoli
Editore: Newton Compton
Prezzo copertina: 9,90 €
Pagine: 320
Data pubblicazione: 3 gennaio 2013

Trama:
Jennifer e Ian si conoscono da sette anni e gli ultimi cinque li hanno passati a farsi la guerra. A capo di due team nella stessa banca d’affari londinese, tra di loro è da sempre scontro aperto e dichiarato. Si detestano, non si sopportano, e non fanno altro che mettersi i bastoni fra le ruote. Finché un giorno, per caso, sono costretti a lavorare a uno stesso progetto: gestire i capitali di un nobile e facoltoso cliente.

Christmas Gifts #2: Per un sorso di Cristal

 


Buongiorno ragazzi!
I folletti natalizi ci hanno davvero sorpreso quest’anno!!!Io e Clody già sapevamo che sono dei gran lavoratori, ma non pensavamo fino a questo punto!
Non solo si sono molto adoperati per regalarvi tutti i libri del “Christmas Gift”, ma hanno deciso che c’è un altro dono per voi, un altro bel libro:


Per un sorso di Cristal, di Marzia Francesconi

Trama:
Il brutale omicidio della maestra Sonia Lucarelli all’interno della scuola elementare, un omicidio inspiegabile di una violenza inaudita.
Un paese medievale vicino al mare, un inverno freddo e brumoso, una scuola elementare situata in un severo edificio i epoca fascista.
Un secondo omicidio utilizzando la cosiddetta “droga dello stupro” ai danni di un… uomo.
Il Maresciallo Caputo si muove tra la caserma, il paese, la gente con un’umanità che lo rende fragile e nello stesso tempo acuto e sensibilissimo anche al più semplice indizio.
Un mondo piccolo e chiuso che racchiude però un macrocosmo eterno: quello delle passioni, dei segreti e soprattutto delle trasgressioni… il tutto dietro le bollicine di un buon bicchiere di Cristal.
“Le grandi passioni sono malattie senza speranza. Ciò che potrebbe guarirle è proprio ciò che le rende pericolose”J. W. Goethe

Come fare per vincere questo romanzo? Semplicemente rispondendo a questa domanda lasciando un commento in fondo a questo post o al post di Clody:

mercoledì 28 novembre 2012

Christmas Gifts #1: una cascata di regali per voi...

Amici lettori una magica nevicata di doni per voi sta arrivando!!! Dove? Qui su My Caffé Letterario naturalmente e sul blog della mia carissima amica Clody: La Locanda dei libri.
Io e Clody siamo felici ed onorate di invitarvi tutti a festeggiare il Natale sui nostri blog, liete di potervi offrire tanti regali!!!
Allora, vi unite ai festeggiamenti?
Se la risposta è SI, non dovete far altro che partecipare al primo magico “Christmas Gifts" di My Caffè Letterario e Locanda dei Libri

<a href="http://mycaffeletterario.blogspot.it/2012/11/christmas-gifts-1-una-cascata-di-regali.html"><img src="http://i45.tinypic.com/2r46a7o.jpg"></a>


Ora vi spieghiamo bene di cosa si tratta! Dunque, i folletti natalizi si sono dati davvero un gran daffare per aiutarci in questo primo “Christmas Gifts" e hanno preparato quattro pacchi regalo, ogni pacco contiene un certo numero di libri. I primi quattro classificati riceveranno rispettivamente il pacco numero 1, il pacco
numero 2, e così via.

Cosa dovete fare se volete provare a ricevere un pacco regalo?
Ecco le regoline:

lunedì 26 novembre 2012

Recensione: "La colonia sommersa" di Kat Falls

Una distopia subacquea, un’autrice scoperta da Arthur Levine, editor di Harry Potter, un esordio entusiasmante che ha catturato l’attenzione della Disney, che ne produrrà un adattamento cinematografico con la regia di Robert Zemeckis.

"La colonia sommersa", primo capitolo della serie distopica "Dark Life", nata dalla penna di Kat Falls, disponibile in Italia dal 7 settembre 2012

Titolo: La colonia sommersa
Autore: Kat Falls
Editore: Fazi
Prezzo copertina: 9,90 €
Pagine: 285

Trama:
Un romanzo ambientato in un universo post-apocalittico in cui, a causa del riscaldamento globale, le acque hanno ricoperto gran parte della superficie terrestre. A seguito di questa catastrofe ecologica l’intero genere umano è posto di fronte alla scelta di disputarsi il poco spazio rimasto a disposizione, o spostarsi negli sconfinati abissi oceanici.
In questo universo acquatico le abitazioni hanno la forma di gigantesche meduse attorno alle quali si estendono sterminate coltivazioni sottomarine; gli uomini, la cui pelle emana uno strano bagliore, si nutrono di piccoli pesci luminescenti, hanno riserve di ossigeno liquido per respirare sott’acqua e nuotano fasciati in avveniristiche tute idrorepellenti, spostandosi a bordo di rapide vetture. È qui, tra le profondità oceaniche, che Ty Towson è nato e cresciuto, ma quando incontrerà Gemma, una ragazza che viene dal mondo emerso in cerca di suo fratello scomparso in mare, la sua vita diventerà improvvisamente più complicata. Insieme, Ty e Gemma dovranno affrontare pericolose creature e avventurarsi in remote città lungo frontiere sommerse. Più scenderanno tra i fondali più scopriranno oscuri segreti che nemmeno il mare riuscirà a nascondere.

giovedì 22 novembre 2012

Pagina 99 #1 - Inaugurazione

Buongiorno ragazzi! Io e la mia gemellina di blog Clody inauguriamo oggi una nuova rubrica a parer nostro molto interessante. Si chiama “Pagina 99” ed è stata ideata da Rosellina G.  che è stata così gentile da prestarla anche a noi. In cosa consiste?


“Pagina 99”, rubrica bisettimnale ideata da Rosellina G. in cui vi riporteremo la pag. 99 di alcuni libri che sceglieremo a seconda del tema della settimana. Perché proprio pag. 99? Perché come disse lo scrittore Ford Madox Ford: «Apri il libro a pagina 99 e leggi: ti verrà svelata la qualità di tutto il testo»

Ogni due settimane quindi io e Clody vi proporremo tre diversi temi e sarete voi, lasciando un commento sotto il post, a decidere quale sarà il tema su cui puntare i riflettori nella puntata successiva.

Per questa prima puntata abbiamo scelto noi e il tema è
 “IL MARE” 


New entry in my library (69)

Buongiorno a tutti! In questi giorni un pò frenetici non ho potuto aggiornare il blog come avrei voluto ma di certo le novità non mancano. Quattro news entries tutte particolarmente attese hanno riempito la mia cassetta delle lettere quindi le condivido subito con voi con la 69° puntata della rubrica "New entry in my library". 


Il primo nuovo titolo è un regalo ricevuto dalla zia del mio ragazzo, è un libro che probabilmente non avrebbe attirato la mia attenzione in libreria ma che una volta preso tra le mani ho subito iniziato a leggiucchiarlo: "Amanti e regine. Il potere delle donne" di Benedetta Craveri.

Non si è mai sazi di queste mitiche figure femminili che montagne di biografie e romanzi hanno di volta in volta esaltato o denigrato, icone avventurose o romantiche, melodrammatiche o futili, raggelate dal tempo. Scorrono adesso tutte insieme, da Caterina de' Medici a Maria Antonietta, dai primi decenni del XVI secolo alla fine del XVIII, gemme della storia e delle storie delle donne, con le loro fortune e sfortune, col potere della loro bellezza e della loro sottomissione, il fervore della loro ambizione o del loro ardore, lo slancio della loro intelligenza o della loro astuzia, nell'affascinante nuovo libro di Benedetta Craveri; la scrittrice che si muove nelle corti e nei castelli dei Valois e dei Borbone, dei Guisa o dei Lorena con la grazia somma della cultura, della curiosità, del pensiero, della scrittura magnifica

 Le altre tre news entries non hanno bisogno di molte parole, sono sicura che molti di voi stanno leggendo questi titoli proprio in questi giorni, guardiamoli insieme:

venerdì 16 novembre 2012

Clock Rewinders #6



Clock Rewinders è una rubrica con appuntamento settimanale (anche se a me ogni tanto qualche settimana salta, sorry!) ideata da Matteo del blog Storie dentro storie. È praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.

               [ la scorsa settimana su My Caffé Letterario]                

- Due anticipazioni da non perdere assolutamente: "Micro" di Crichton Michael e Preston Richard e "Frammenti di buio" di Steve Mosby
- Intervista all'esordiente Sara Bovolenta, autrice di "I boschi dell'odio". E' stato davvero un piacere ospitarla!
- Per finire, articolo fresco fresco: i titoli della nuova collana Fanucci "Chrono"

                   [ la scorsa settimana nella blogosfera]                    
  • Triplo giveaway di "Touched" di Elisa S.Amore su Atelier dei Libri
  • Penelope ha organizzato una bellissima challenge incentrata sul genere "distopico", per unirvi avete tempo fino al 10 dicembre per unirvi
  • Se anche voi volete portare in Italia le serie Tv "Arrow" e "Beauty and the Beast", leggete qui
  • Recensioni da non perdere: "L'isola dei Liombruni" su Alla fine del Sogno - "Ten" (thriller inedito in Italia) recensito in lingua originale da Ilaria - "Dottor Futuro" su Storie dentro Storie - "Niceville" maggistralmente recensito da Mr.Ink

Dal 29 novembre la nuova collana Fanucci approda in libreria

"Chrono" approderà tra pochissimi giorni in tutte le librerie, una nuova collana Fanucci interamente dedicata a fantasy e fantascienza. Tre titoli imperdibili per tutti gli appassionati del genere.

Titolo: False Verità
Autore: Matt Ruff
Editore: Fanucci
Collana: Chrono
Prezzo copertina: 12,90 €
Data pubblicazione:
29 novembre 2012

Trama:
11 settembre 2001: fondamentalisti cristiani dirottano quattro aerei di linea. Due volano verso il Tigris & Euphrates World Trade Towers di Baghdad, il terzo verso il ministero della Difesa arabo di Riyadh. Il quarto aereo, che si crede sia diretto verso la Mecca, cade prima di giungere a destinazione.
L’Unione Araba dichiara guerra al terrorismo: le truppe persiane invadono la costa orientale degli Stati Uniti e stabiliscono una zona verde a Washington.
Ha inizio una nuova era…
Estate 2009: Arab Homeland interroga uno dei kamikaze catturati. Il prigioniero sostiene che il mondo che stanno vivendo in realtà è un miraggio: nel mondo reale l’America è una superpotenza, e l’Unione Araba solo un insieme di ‘arretrati paesi del terzo mondo’. Il ritrovamento di una copia del New York Times del 12 settembre 2001 sembra avvalorare questa ipotesi. Il presidente vuole delle risposte, ma presto si scopre che non è il solo...
Saddam Hussein e Osama bin Laden stanno conducendo le loro indagini, e non si fermeranno davanti a nulla per nascondere la verità.

martedì 13 novembre 2012

Autori esordienti: Sara Bovolenta si racconta...

Buongiorno ragazzi! Come ben sapete di tanto in tanto mi piace dare spazio agli autori italiani esordienti ed oggi la mia ospite è Sara Bovolenta che ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2011 con Foschi Editore: "I boschi dell'odio"

Titolo: I boschi dell'odio
Autore: Sara Bovolenta
Editore: Foschi
Prezzo copertina: 18,00 €
Pagine: 336

Trama:
Ironville, la città in mezzo al bosco, la città dove tutti gli abitanti hanno un nome che comincia con la lettera “i”, la città che ha paura degli altri. 
O di se stessa? 
Hydra, il protagonista, tenta di uscire fisicamente e mentalmente dall'omologazione in cui è cresciuto, ma il mistero impronunciabile di Ironville continua ad attirarlo verso il cuore dei boschi, con una forza magnetica a cui nessuno riesce a sfuggire.


lunedì 12 novembre 2012

Anticipazione: "Frammenti di buio" dal 15 novembre in libreria

Una copertina semplice ma intensissima, una storia misteriosa ed affascinante, un indagine difficile da portare a termine, un passato da scoprire: "Frammenti di buio" di Steve Mosby, un thriller soft ma con un alto livello di suspense, sarà disponibile in Italia dal 15 novembre 2012 per Tre60 Editore.

Titolo: Frammenti di buio
Autore: Steve Mosby
Editore: Tre60
Prezzo copertina: € 9,90
Pagine: 416
Data pubblicazione: 15 novembre 2012

Trama:
1977. In un tiepido pomeriggio di settembre, una bambina appare dal nulla sulla spiaggia della tranquilla cittadina di Faverton. Tra le mani, stringe una borsetta che contiene solo un fiore: un fiore nero. Nel corso della sua lunga carriera, il detective Sullivan ha indagato su vari casi di persone scomparse, eppure non ha mai dovuto affrontare una situazione tanto singolare: la piccola non ricorda il proprio nome e non sa da dove viene, ma poi inizia a raccontare la sua storia, una storia che segnerà il poliziotto per il resto della vita…

Dal 22 novembre: "Micro" di Crichton Michael e Preston Richard


Un thriller innovativo, forse un pizzico strano, che mescola la scienza all'avventura: "Micro", abbozzato da Crichton Michael poco prima di morire e portato a termine dallo scrittore Richard Preston, sarà disponibile nelle nostre librerie dal 22 novembre 2012 per Garzanti Editore.


"È questo l'ultimo entusiasmante progetto creato per i suoi lettori da Michael Crichton, che in un'intervista rilasciata poco prima della sua scomparsa raccontava di essere impegnato nella stesura del romanzo e nelle appassionanti ricerche per documentarsi. Il risultato è Micro, un romanzo che raccoglie il testimone di Jurassic Park per la straordinaria abilità nell'unire divulgazione scientifica e avventura. Un thriller spettacolare e mozzafiato, che di piccolo ha solamente il nome."

Titolo: Micro
Autore: Michael Crichton e Richard Preston
Editore: Garzanti
Pagine: 440
Prezzo copertina: 18,80 €
Data pubblicazione: 22 novembre 2012

Trama:
Honolulu, Hawaii. In un buio stabile di periferia, ufficio di un piccolo avvocato del luogo, regna il silenzio. Tutto sembra in ordine. Se non fosse per tre cadaveri stesi sul pavimento. Sul loro corpo non ci sono segni di lotta, solo dei piccolissimi ma profondi e letali tagli. L'unico indizio trovato sul luogo del delitto è un minuscolo robot, quasi invisibile all'occhio umano, dotato di lame affilatissime.

giovedì 8 novembre 2012

New entry in my library (68)

Buongiorno ragazzi, ho tre piccole novità da presentarvi quindi nuova puntata della rubrica "New Entry in my Library" che ricordo nasce come rubrica a cadenza casuale, nata con lo scopo di condividere con voi le mie future letture.


Le prime due news sono recentissime pubblicazioni di Harlequin Mondadori, entrambe disponibili a € 9,90. Il primo è un thriller intenso ed emozionante: "Fragili e Preziose" di Megan Hart; il secondo invece è un romanzo carico di sentimenti: "A piedi nudi nell'erba" di Susan Mallery.

Fragili e preziose, le rose hanno bisogno di cura e attenzione per crescere. Nel giardino di Gilly le rose non fioriscono mai, lei non ha tempo per loro né per se stessa, sovrastata dalle esigenze della propria famiglia, dai pianti ininterrotti dei figli, dalle aspettative degli altri che la soffocano lentamente, togliendole un po' d'aria ogni giorno. Ma proprio nel momento in cui crede di non farcela più, si ritrova con un coltello alla gola. Il suo primo pensiero è che finalmente potrà avere un po' di tregua. Ora qualcuno dovrà salvare lei. Segregata in una casupola circondata solo da neve, con un rapitore sempre meno folle e sempre più umano, le ci vorranno forza e coraggio per non dimenticare che quest'uomo è sull'orlo di un baratro, e che se non starà attenta potrebbe cadere insieme a lui, come una rosa nella neve.

martedì 6 novembre 2012

Recensione: "Dust & Decay" di Jonathan Maberry

Dopo l'intenso "Rot & Ruin", il secondo libro delle cronache di Benny Imura nella terra degli zombie: "Dust & Decay" di Jonathan Maberry, disponibile in Italia dal 30 settembre 2012.


The Benny Imura Series:
1. Rot & Ruin -  giugno 2011 (la mia recensione qui)
2. Dust & Decay - 30 settembre 2012
3. Flash & Bone
4. Fire & Ash

Titolo: Dust & Decay
Autore: Jonathan Maberry
Editore: Delos Books
Prezzo copertina: 16,90 € 
Pagine: 490 

Trama:
Sono trascorsi sei mesi dalla terribile battaglia contro Charlie Occhio-di-vetro e Motor City Hammer, nelle infestate terre di Rot & Ruin; sei mesi da quando Benny Imura e Nix hanno visto qualcosa sorvolare i cieli. Qualcosa che ha cambiato per sempre la loro vita. Ora, dopo mesi di rigorosi allenamenti impartiti dal grande cacciatore di zombie Tom Imura, Benny e Nix sono pronti per lasciare Mountainside in cerca di un futuro migliore. Lilah, la Lost Girl, e il miglior amico di Benny, Lou Chong, andranno con loro. Il viaggio si prospetta interessante. Ma pochi istanti dopo aver superato i cancelli del fortilizio, la città è piegata da un attacco di zombie famelici. Così, non appena mette piede in Rot & Ruin, la banda Imura è assalita da morti viventi, animali selvaggi, uomini deliranti e ciò che resta degli orrori di Gameland, dove gli adolescenti sono spinti a battersi per la propria vita in perversi giochi di sopravvivenza. E peggio che mai… può quel diavolo di Charlie Occhio-di-vetro essere ancora vivo? A Rot & Ruin ogni cosa può ucciderti. E non tutti, nella piccola compagnia, riusciranno a sopravvivere...

venerdì 2 novembre 2012

Dal 7 novembre arriva l'ultimo capitolo della trilogia "Iris"

Una trilogia inebriante quella nata dalla penna di Maurizio Temporin che ha messo un pizzico della sua stravaganza anche nella sua storia: un fantasy innovativo, travolgente ed emozionante che con i primi due capitoli non ha lasciato spazio a dubbi, merita di esser letto sia dai giovanissimi che dai meno giovani.
Le avventure della protagonista Thara stanno per giungere al termine, dal 7 novembre 2012 troveremo infatti in tutte le librerie il capitolo conclusivo della serie: "Iris. I risvegli ametista".

Trilogia: Iris
- Iris. Fiori di cenere (20 ottobre 2010) *la mia recensione
Iris. I sogni dei morti (5 ottobre 2011) *la mia recensione
Iris. I risvegli ametista (7 novembre 2012)


Titolo: Iris. I risvegli ametista
Autore: Maurizio Temporin
Editore: Giunti
Pagine: 384
Prezzo copertina: 9,90 €
Data pubblicazione: 7 novembre 2012

Trama:
L’ultimo volume della trilogia, in cui tutti i fili si riannodano, dando forma a un mondo immaginario complesso, visionario e avvincente. La storia riparte da Thara che vuole ritrovare Clive e Nate, e si fa aiutare dai suoi due amici, Christine e Leo, e dal dottor Tower. La Octagon Corporation sta cercando un varco per estrarre dal Cinerarium una macchina dalle misteriose caratteristiche, costruita dal filosofo alchimista Ermete Trismegistro, nell’antico Egitto. Nella ricerca viene coinvolto Igor Demidoff, il professore di Thara, che in realtà è uno studioso dell’Ordine della Cenere, una setta che protegge i segreti dei Crepuscolari. In un succedersi di colpi di scena, i nostri protagonisti si trovano di fronte a verità difficili da comprendere, in uno scenario apocalittico che, come un prisma, rimanda a molteplici sviluppi e a infinite soluzioni. Fino a un epilogo sorprendente, che lascia ancora a lungo il sapore del mistero.

venerdì 26 ottobre 2012

Clock Rewinders #5


Clock Rewinders è una rubrica con appuntamento settimanale ideata da Matteo del blog Storie dentro storie. È praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.


               [ la scorsa settimana su My Caffé Letterario]                

Settimana frenetica per me e quindi niente recensioni per il blog, in compenso ho però voluto condividere con l'imminente pubblicazione di due libri che non vedo l'ora di leggere:
- "Non tornerai mai più" di Hans Koppel (disponibile dal 30 ottobre)
- "Eterna" di Victoria Alvarez (disponibile dal 15 novembre)

E per finire un'immersione nelle mie new entry letterarie, questa settimana tanti classici a 0,00 € (in formato Kindle)

                   [ la scorsa settimana nella blogosfera]                    

giovedì 25 ottobre 2012

New entry in my library (67)

Ciao ragazzi, come procedono le vostre letture? Avete fatto qualche acquisto interessante? Io ho un bel pò di novità da mostrarvi e quindi ve le propongo in una puntata della rubrica "New entry in my library" (rubrica non periodica nata proprio con l'intento di confrontare i nostri acquisti).



Inizio con il presentarvi due omaggi ricevuti dalle CE. Per il primo devo ringraziare Piemme Editore, per il secondo invece ringrazio HM Mondadori.

Amy è una passeggera ibernata sulla navicella spaziale Godspeed. Ha lasciato il suo ragazzo e gli amici sulla Terra ed è partita con i genitori come membro del Progetto Arca Spaziale: si risveglieranno dopo trecento anni su un nuovo pianeta da colonizzare, Centauri. Ma qualcosa è andato storto: qualcuno ha cercato di ucciderla, risvegliandola senza cautele dal suo sonno protetto. E così Amy si ritrova a dover passare senza la sua famiglia ancora cinquant’anni sull’enorme navicella spaziale che sta perdendo velocità, in balia di sconosciuti tra cui si nasconde un assassino che vuole scongelare tutti gli scienziati a bordo, compresi i suoi genitori. L’unico che sembra dalla sua parte è Elder, un ragazzo che presto diventerà il capo della navicella spaziale, e che per quanto sia potentemente attratto dalla sua singolare bellezza, cerca di proteggerla dal resto della comunità e dallo strapotere di Eldest, il capo. Ma Amy può davvero fidarsi di Elder? E quello che prova per lui la aiuterà, o sarà solo un ostacolo alla sua sopravvivenza sulla Godspeed?

"Eterna" dal 15 novembre in libreria, dal 1 al 4 novembre al Lucca Comics

Sarà presentato in Italia il 3 novembre in occasione del Lucca Comics e Games (dall'1 al 4 novembre a Lucca), evento a cui Fanucci Editore partecipa per la prima volta, sarà invece disponibile in tutte le librerie dal 15 novembre 2012: "Eterna" di Victoria Alvarez.

Titolo: Eterna
Autore: Victoria Alvarez
Editore: Fanucci
Pagine: 512
Prezzo copertina: € 16,90
Data pubblicazione: 15 novembre 2012
Trama: 

Londra, 1888.
Annabel Lovelace è cresciuta nel cimitero di Highgate, e non conosce nulla al di fuori delle sue alte mura. Abbandonata a soli quattro anni dalla madre, ha come unico affetto la cara zia Heather. Senza di lei non potrebbe affrontare il terribile zio Tom, custode del cimitero. A sei anni, dopo aver sofferto di cuore sin dal primo anno di vita, il medico di famiglia le prescrive una medicina che dovrà accompagnarla per sempre... Sei gocce di digitale purpurea per mantenerla in vita, sei gocce rosse come il sangue che la strapperanno alla morte. Insieme alle preziose gocce, arriverà per Annabel una sorpresa sconvolgente, che marcherà la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni. È in grado di comunicare con l’aldilà, di dare voce a coloro che l’hanno persa per sempre. Dieci anni dopo, Annabel è divenuta la medium più affermata del Paese, attirando l’interesse e le invidie dell’aristocrazia londinese. Se da un lato i suoi poteri verranno utilizzati da Scotland Yard per risolvere i casi più intricati, dall’altro la porteranno ad avvicinarsi a una presenza oscura e intrigante, alla quale non potrà fare a meno di legarsi... 
E per rimanergli accanto, sfiderà il tempo e lo spazio, fino a varcare la soglia stessa della vita. Un romanzo che parla di amore eterno e di intrighi, con una dose di suspense che avvolge il lettore in una spirale travolgente. Pagina dopo pagina l’autrice ci immerge in un’atmosfera ricca di rimandi alla Londra dell’800, dal sapore dickensiano, con una maestria propria dei grandi del genere.

***

martedì 23 ottobre 2012

Dal 30 ottobre in libreria: "Non tornerai mai più" di Hans Koppel

"Aveva scritto che le piacevano le passeggiate nei boschi e le serate tranquille a casa, e che cercava qualcuno a cui brillassero gli occhi. Sembrava una beffa, la caricatura dell’individuo più melenso sulla faccia della terra. 
Come se non bastasse, riempiva i suoi messaggi di faccine sorridenti: non c’era riga senza un’icona gialla."

Poche semplici parole, una coincidenza, un destino beffardo, basta veramente poco per cadere nel mirino della persona sbagliata e vedere stravolta e messa in dubbio la propria vita. Questo è quello che succede a Ylva, la protagonista di "Non tornerai mai più" di Hans Koppel, un thriller carico di suspense che sarà disponibile in tutte le librerie dal 30 ottobre 2012.

Titolo: Non tornerai mai più
Autore: Hans Koppel
Editore: Piemme
Prezzo copertina: 9,90 €
Pagine: 322
Data pubblicazione: 30 ottobre 2012

Trama:
Venerdì sera. Ylva sta tornando a casa dopo un drink con i colleghi, l’iPod nelle orecchie e la musica ad alto volume.A un tratto un’auto la affianca, cogliendola di sorpresa. Conosce la donna al volante e l’uomo sul sedile posteriore, anche se non li vede da anni, da quando da Stoccolma si è trasferita nella cittadina in cui ora vive con Mike, suo marito, e la figlia Sanna.

venerdì 19 ottobre 2012

Clock Rewinders #4

Siamo giunti al 4° appuntamento con la rubrica settimanale "Clock Rewinders" anche questa settimana senza intoppi né contrattempi. Ricordo che questa rubrica ideata da Matteo del blog Storie dentro storie ed è praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.



               [ la scorsa settimana su My Caffé Letterario]                
  •  Ho ricevuto un fantastico premio da Lorenza del blog "I Libri di Lo" che approfitto per ringraziare ancora una volta!
  •  Ho finito di leggere ed ho recensito "Un bacio dagli abissi" di Anne G. Brown e "Il diavolo dalla bocca" di Mario Pincherle
  • Pochissime ore fa ho pubblicato un appuntamento con la rubrica "New entry in my library" in cui potrete vedere quali sono i nuovi titoli che hanno preso posto nella mia libreria! Cliccate sull'immagine per scoprire quali sono!


New entry in my library (66)


Buongiorno ragazzi, cosa state leggendo di interessante? Quali sono stati i vostri ultimi acquisti?
Io ho tre novità nella mia libreria quindi voglio subito presentarveli con la rubrica "New entry in my library", rubrica che nasce proprio con l'intento di confrontare e consigliarci sui nuovi acquisti, omaggi, prestiti, ecc...



La prima new entry è un omaggio dalla casa editrice Mondadori che mi ha spedito a sorpresa una copia del primo capitolo della serie urban fantasy nata dalla penna di Dorotea De Spirito: "Devilish", il problema era che io non avevo ancora letto il primo capitolo e così ne ho subito approfittato ed ho acquistato la copia digitale di "Angel". Non vedo l'ora di iniziare la serie, voi l'avete letta?

Le antiche mura di Viterbo custodiscono un segreto: una comunità di angeli che da secoli convive pacificamente con gli abitanti della città.
Vittoria ha sedici anni, è un angelo, ma è diversa da tutti i suoi simili: è senza ali e per tutta la vita si è sentita un'esclusa, un'estranea persino nella propria famiglia. Questa consapevolezza l'accompagna sempre, mentre la sua esistenza scorre tranquilla giorno dopo giorno tra scuola, amici e litigi con la sorella maggiore.
Ma quando arriva in città Guglielmo, un ragazzo misterioso dagli occhi magnetici, il mondo di Vittoria viene sconvolto, e lei scopre che l'amore può rivelarsi il peggiore dei demoni.
Vichy è l'unico angelo senza ali in una famiglia di angeli perfetti. Guglielmo è il suo opposto: un demone, nonché il suo potenziale assassino. Nonché il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata, fin dal primo momento in cui i suoi occhi si sono posati su di lui. Che futuro potrà mai avere questa passione maledetta, questo amore tutto sbagliato, impossibile, che sembra negare ogni possibilità di lieto fine?