lunedì 5 dicembre 2011

Leggo molto! Spendo poco! #7

Buon pomeriggio a tutti! Questa rubrica diventa sempre più appassionante, per questo settimo appuntamento cercherò infatti di scovare per voi titoli ancora più interessante perché il Natale è ormai alle porte e potreste sfruttare i miei consigli per fare dei regali piacevoli ma economici. Quindi... buoni acquisti libreschi!


Anche oggi inizio con una saga "vampiresca" che personalmente non seguo ma di cui ho letto molti commenti positivi!Per la Newton Compton potrete trovare i primi tre capitoli a 4,90 € l'uno.
Ottimo pensierino da far trovare sotto l'albero ad un'amica o una sorella che ama il fantasy.

The Gardella Vampire Chronicles
  1. Cacciatori di Vampiri (The Rest Falls Away), 2007
  2. La Condanna del Vampiro (Rises the Night), 2007
  3. La Rivolta dei Vampiri (The Bleeding Dusk), 2008
  4. Il Crepuscolo dei Vampiri (When Twilight Burns), 2008
  5. Il Bacio del Vampiro (As Shadows Fade), 2009


Da generazioni i Gardella sono cacciatori di vampiri: al compimento della maggiore età i discendenti sono chiamati ad accettare il destino della famiglia. Questa volta la prescelta è Victoria. Mentre la sua vita si snoda tra la folla delle sale da ballo e le strade solitarie illuminate dalla luna, il suo cuore è diviso tra il più ambito scapolo di Londra, il marchese di Rockley, e il suo enigmatico alleato, Sebastian Vioget. E quando si ritroverà faccia a faccia con il più potente vampiro mai esistito, Victoria dovrà compiere la scelta estrema tra amore e dovere. Ambientato tra gli splendori e le ombre della Londra di inizio Ottocento, Cacciatori di vampiri è un’appassionante storia di sangue, di soprannaturale, d’amore e morte. L’inizio di una saga, quella dell’Eredità dei Gardella, destinata a travolgere i lettori.
Una nuova minaccia incombe sui Gardella, l’antica famiglia di cacciatori di vampiri. Dopo aver lasciato la nebbiosa e violenta Londra e aver vagato per l’Europa, Lady Victoria deve affrontare una nuova sfida all’ultimo sangue. Il destino, questa volta, la porta a Roma, città in cui in ogni vicolo e dietro ogni antica rovina si cela il male. Un misterioso vampiro ha accumulato un potere immenso e ha acquisito la capacità di controllare le anime dei morti. Victoria, insieme ai suoi fidati compagni, dovrà sconfiggerlo e riportare la pace nel mondo degli umani. Ma quando scopre di essere stata tradita proprio da uno dei suoi amici, capisce che può contare soltanto sulle sue forze e sul suo istinto. La condanna del vampiro è un romanzo irresistibile che conferma Victoria come la cacciatrice di vampiri più eccitante al mondo.
Il Carnevale si avvicina e tutta la città è in fermento. Nelle sue stanze Lady Victoria Gardella, cacciatrice di vampiri, piange la morte del marito, ma il pericolo è di nuovo in agguato. Tra i vicoli di Roma gira voce che le forze del Male stiano preparando un nuovo attacco: il temibile Akvan ha stretto un’alleanza con altre creature mostruose e sanguinarie e sta per varcare la Porta degli Alchimisti. La città è già in preda al terrore, ma Lady Victoria è pronta alla nuova sfida. Intanto Maximilian Pesaro, cacciatore di vampiri, è tornato: stavolta è deciso a spezzare le catene della sua schiavitù. E Sebastian Vioget, enigmatico seduttore, rivela di conoscere un segreto che potrebbe essere determinante per la sconfitta di Akvan. Lady Victoria sa bene che gli alleati vanno scelti con cura e sente che di Sebastian non può fidarsi. Eppure non sa resistere al suo fascino magnetico…

 Un thriller o uno storico per amici, papà e suoceri, che ne dite?

L'IMPERO DEI LUPI
 Jean - Christophe Grangé (Superpocket)
PREZZO: 5,90 € 
Anna Heymes, moglie di un alto funzionario parigino, soffre di crisi di amnesia e di terribili allucinazioni. Durante una visita medica scopre di aver subito un drastico intervento di chirurgia plastica. Quando, dove, perché... Anna non ricorda niente. Rastrellando il quartiere turco di Parigi, due poliziotti indagano sull’atroce omicidio di tre giovani donne clandestine, uccise, torturate, sfigurate. Una coppia asimmetrica: Paul Nerteaux, un giovane ispettore alle prime armi, e Jean-Louis Schiffer, un poliziotto in pensione dal passato turbolento. Al centro dell’inchiesta i “Lupi grigi”, un’organizzazione turca di estrema destra, coinvolta in tutti i traffici più loschi, e nota per la sua efferatezza. La pista della loro indagine va a incrociarsi con quella di Anna che, pezzo su pezzo, sta ricostruendo la sua identità e il suo passato. È una rincorsa cruenta, dove prede e predatori, si confondono sullo sfondo di una Parigi oscura e sconosciuta, di una Istanbul intrisa di terrore fino ai confini sperduti dell’Anatolia. Un vero thriller “alla Grangé”, che mescola l’intrigo scientifico, l’investigazione poliziesca e la suspense politica in una miscela di terrore mozzafiato.


LA CASA DEI SEGRETI
Gerri Brightwell (Newton)
PREZZO: 6,90 €
Londra 1893. Nella sua elegante dimora un’anziana signora sta morendo. Per assisterla accorrono dalla Francia il figlio Robert e la moglie. Lui è un esperto di antropometria, la scienza che studia le misure e le proporzioni del corpo umano come metodo di identificazione, lei una donna riservata e affascinante dall’oscuro passato. Quasi nello stesso momento nella casa giungono altre due donne: Jane, la nuova cameriera, silenziosa e schiva, viene dalla campagna e ha tutta l’aria di una persona in fuga, mentre la timida Victoria sostiene di essere la giovane inconsolabile vedova del fratello di Robert, deceduto in un naufragio. Cosa cercano queste due sconosciute che irrompono nella vita dei Bentley? E qual è la causa dello strano turbamento di cui all’improvviso sembra preda la bellissima moglie di Robert? Attorno agli ultimi giorni della signora Bentley si addensano misteri, segreti di famiglia e contrasti mai risolti in un romanzo inquietante che smaschera la bellezza cupa e insidiosa dell’Inghilterra vittoriana.

Ed ovviamente non può mancare uno sguardo agli intramontabili classici che andranno bene per qualsiasi regalo!


Il fu Mattia Pascal - Luigi Pirandello
Newton Compton - € 6,00


Il fu Mattia Pascal, il più famoso dei romanzi pirandelliani, riveste un’importanza fondamentale nella letteratura italiana del Novecento. Grottesco antieroe, Mattia Pascal è uomo senza certezze e senza vocazioni. Creduto morto dopo una fuga da casa, pensa di approfittarne per cambiare vita, ma il desiderio di spezzare le catene delle convenzioni sociali, lo slancio verso la riconquista di un’originaria purezza e autenticità falliscono: perché la vita deve comunque darsi una forma, e la fatica che bisogna affrontare per crearne una nuova e sostenerne i condizionamenti e i compromessi è talora così grande che ci costringe a rientrare precipitosamente nella vecchia. La quale, pur con i suoi originari limiti e le sue falsità, rende possibile l’esistenza, allontanando il rischio della disgregazione, impedendoci di essere altro da noi, inchiodandoci a una realtà fittizia, ma inalienabile.


Sogno di una notte di mezza estate - William Shakespeare
Newton Compton - € 6,00


Scritto tra il 1595 e il 1596 e pubblicato nel 1600, il Sogno di una notte di mezza estate è tra le opere più rappresentate e celebri di Shakespeare. Grazie alla straordinaria capacità di operare intrecci bizzarri e stupefacenti e di muoversi liberamente tra diversi generi e soluzioni stilistiche, Shakespeare esce definitivamente con questa commedia dalla sua fase sperimentale, arrivando a una concezione del teatro composita e articolata, in grado di rispecchiare la varietà e la dialettica della vita e la contemporaneità in essa di elementi tragici e comici. Ricca e originale è la tradizione folclorica di superstizioni e paure medievali cui l’autore attinge, ambientando in un bosco – luogo di misteri, smarrimenti e incanti, di fate, folletti e spiritelli maliziosi – una storia di sentimenti e passioni, di gelosie e filtri magici che ricalca i modelli della commedia classica plautina e terenziana.

Chéri - Sidonie-Gabrielle Colette
Newton Compton - € 6,00
 Chéri è uno dei capolavori di Colette, il primo di quei suoi grandi libri che l’hanno resa, come è stato scritto, «celebre se non immortale»: stupendo ritratto di un’epoca e di un ambiente, sottilissima e spietata indagine psicologica, questo romanzo scava e fruga con crudele lucidità nelle pieghe più riposte di una passione «impossibile» e «scandalosa» tra una donna matura e un ragazzo troppo bello, giovane e viziato; una passione sulla quale aleggiano, sempre più visibili e minacciosi, i fantasmi della solitudine, della tristezza, della sconfitta, della vecchiaia. La rappresentazione beffarda di un certo ambiente mondano, la sofisticata analisi dell’animo femminile, il fascino crudele della seduzione, l’ironica tristezza della scrittrice fanno di Chéri una delle opere più intriganti e più famose di Colette. Chéri è stato adattato per il cinema in un film diretto da Stephen Frears, protagonisti Michelle Pfeiffer e Rupert Friend.
Per questa puntata mi fermo qui anche se avrei ancora tantissimi titoli da segnalarvi... c'è qualcosa che vi incuriosisce? 

5 commenti:

  1. Ciao!!
    Ti volevo avvisare che Cherì in questo momento su ibs costa addirittura 3.00 Euro^^
    Veramente un buon prezzo!!

    RispondiElimina
  2. io su amazon ho pagato cherì a euro 2,70 :) Santa Newton Compton

    RispondiElimina
  3. Wow, 2,70 € per un libro come Cherì è incredibile... meno male che ci sono ancora queste occasioni!! ;)

    RispondiElimina
  4. ciao Sara
    lo sai bene che questa è la mia rubrica preferita dove vengo a cercare l'ispirazione per le mie letture ;-)

    RispondiElimina
  5. Sono contenta che ti piaccia... anche se diventa sempre più difficile scovare libri a buon prezzo! Anche le edizioni tascabili ad esempio di Mondadori, Garzanti, Longanesi, ecc.. non si trovano a meno di 10,00€!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina