martedì 19 luglio 2011

New entries in my library (33)

Ragassuoli come procede la vostra estate? Fatto qualche nuovo interessante acquisto?
Io oggi, in quest'appuntamento afoso della rubrica New Entry in My Library, ho da presentarvi tre nuovi titoli che spero incuriosiscano anche voi.


Un grazie di cuore a Y Giunti che continua a sorprendere i suoi lettori con uscite sempre più allettanti e che è stata così gentile da mettermi a disposizione una copia di "Il club dei suicidi" ed una di "L'estate dei fantasmi"

Trama:
I "Suicide Dogs", quattro teenagers sconclusionati, si trovano legati da un patto di morte. Dopo essersi conosciuti in una chat per aspiranti suicidi, decidono di partire dal New Jersey e attraversare il paese in un pellegrinaggio che tocca le tombe delle loro celebrità preferite morte togliendosi la vita, dalla poetessa Anne Sexton, a Kurt Cobain, passando per Judy Garland, Ernest Hemingway e Hunter S. Thompson. Un rituale che nei patti deve preludere al loro stesso suicidio. E qual è lo scenario che hanno scelto per il traguardo? Naturale: la Death Valley. Una chicca.
Vi anticipo l'elenco dei dieci modi peggiori e più stupidi per suicidarsi stilato dai ragazzi:
Ecco i dieci modi peggiori e più stupidi per suicidarsi descritti nel libro:
10. Fare finta di avere una pistola e di sparare alla polizia
9. Soffocarsi con un sacchetto di plastica
8. Arruolarsi
7. Saltare giù dal tetto di una casa
6. Leccare una presa elettrica
5. Tagliarsi i polsi con un coltello di plastica
4. Fumare e aspettare che ti venga il cancro
3. Starsene in piedi su una collina sotto la pioggia con una gruccia di metallo in mano e aspettare un fulmine
2. Overdose di lassativi! (dovrebbe essere al primo posto)
1. Ascoltare i Nirvana in macchina finché il cervello non ti va in pappa.



Trama: 
A Ondine, in Louisiana, non succede mai niente. L’unico fatto degno di nota risale a molti anni prima, quando scomparve misteriosamente Elijah Landry, un ragazzo del posto. C’è chi dice che sia affogato nel lago, chi sostiene che sia scappato. Iris e Collette, due amiche inseparabili, si preparano a passare l’estate dei loro quattordici anni fra noia e sogni di fuga dal monotono paese. Iris, trascinata al cimitero da Collette, cerca di rompere la noiosa routine improvvisandosi medium, e richiama l’attenzione di un fantasma. Da quel momento l’estate delle due amiche diventerà un vero incubo horror e il segreto di Elijah Landry, il ragazzo scomparso, verrà tragicamente svelato.

Il secondo grazie va invece alla casa editrice Guanda che mi ha omaggiata di una copia di una graphic novel: Una morte sospetta


Trama:
Fernández Britten è un «consulente investigativo». Non un duro alla Sam Spade, non un uomo d’azione. Ma è abituato a consegnare la verità ai clienti con spietata franchezza. Per questo lo chiamano Spezzacuori, e per questo è un uomo tormentato dal rimorso per tutte le vite che ha rovinato con le sue indagini. Ora ha fra le mani un caso difficile e pericoloso. Dovrà districarsi fra ricatti, tradimenti e omicidi, in compagnia del più assurdo socio che un investigatore abbia mai avuto: una bustina di tè senziente.
Un graphic novel in bilico fra le atmosfere dei noir anni Quaranta e la commedia dell’assurdo, scritto e disegnato da una stella nascente del fumetto inglese.

La graphic novel è già in lettura perché, non avendone mai letta una, proprio non ho resistito ma non vi anticipo nulla. Voi invece cosa state leggendo attualmente?

7 commenti:

  1. I due libri della Giunti li ho letti ^^ la Graphic novel mi ispira, solitamente mi piacciono.. ma attendo una tua recensione prima ^^
    Mhm.. io sto pensando a cosa mettere in valigia! Vampire Knight vol. 6, e..? Panico!

    RispondiElimina
  2. Ho visto sul tuo blog che hai acquistato i classici della Y Giunti quindi io ti consiglierei di portare quelli! Con un classico vai sempre sul sicuro!! Ma anche la saga di Melissa Marr non sarebbe male! ;)

    RispondiElimina
  3. io leggo L'inverno si era sbagliato (della serie: "Ancora?!" XDD )
    tra un impegno e un altro sono sempre costretta a interrompere la lettura :( e dire che la storia mi terrebbe attaccata al libro per ore.
    Per adesso mi piace molto lo stile di narrazione :) e sebbene il genere si distacchi molto dai miei canoni devo necessariamente ammettere che l'autrice mi ha catturata!

    [grazie ancora per il ga ;D ]

    RispondiElimina
  4. Sara e invece devo ringraziare te!!!

    La Giunti Y mi ha omaggiato de "L'Estate dei Fantasmi"...

    se non fosse stato per te brancolerei ancora nel buio!!!

    GRAZIE!!!

    P.S.: ottime entrate come al solito e davvero interessanti.

    RispondiElimina
  5. @Lilith: Sono davvero contenta che il libro ti stia piacendo... e si sa, durante l'estate tutti rallentiamo un pò i ritmi di lettura! Buona continuazione e fammi sapere cosa ne pensi del finale! ;)

    @Blake: Ma non devi mica ringraziarmi!!! Peccato che ti abbiano risposto così tardi altrimenti ti avrebbero omaggiata anche della Y t-shirt!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Una piccola sorpresa per te sul blog! ^^

    RispondiElimina
  7. Grazie mille Reina! E' davvero simpatico il giochino che avete organizzato! Ci ho riprovato anche questa settimana! ;)

    RispondiElimina