mercoledì 20 luglio 2011

Dal 22 luglio in libreria: "A un passo da te. Sincronizza il battito"

Dalla penna di due ragazzi giovanissimi una storia intensa, vera, emozionante... una storia semplice scritta però con il cuore. Una storia per descrivere il coraggio ma anche le debolezze, i sogni e le illusioni, i ricordi e le delusioni... una storia, per sfidare il destino.

"È allontanato da sguardi fragili che non hanno il coraggio di spingersi al di là di ciò che possono vedere e, allora, si fermano prima, all’apparenza, senza accorgersi che ciò che inseguono è a portata di mano, così come la chiave per aprire tutte le porte che altrimenti resterebbero chiuse in eterno."

Di Marcello Affuso e Jessica Mastroianni, "A un passo da te. Sincronizza il battito!" dal 22 luglio 2011 in libreria!

Titolo: A un passo da te. Sincronizza il battito
Autore: Marcello Affuso e Jessica Mastroianni
Editore: Linee Infinite
Prezzo copertina: 12,00 €
Pagine: 224
Data Pubblicazione: 22 luglio 2011

Trama:
Lo stridere delle ruote sull'asfalto scivoloso. 
La pioggia che cade incessantemente. 
Buio. 
Silenzio. 
L’inizio e la fine si confondono nella stessa notte.

È trascorso un anno da allora e gli echi del passato continuano a risuonare imperterriti. Gli esami di maturità sono appena terminati per Cristian e Valentina. Due storie parallele, le loro vite, unite da un assurdo e beffardo destino, i cui fili si sfiorano costantemente senza toccarsi mai davvero. Si accarezzano, si cercano, si perdono, ma non s’incontrano. Non ancora, è troppo presto…e loro potrebbero non essere pronti. Lui gioca con le proprie illusioni per non cadere nel pozzo senza fondo della realtà. La traveste da fantasia per avere la meglio e non farsi schiacciare. Lei, invece, è una sognatrice con i piedi per terra ma in perenne bilico. Finge di avere una forza che non ha per non soffocare nella solitudine. Quella solitudine imposta dal mondo per chi non ha abbastanza coraggio di farsi strada da sé. Li aspetta un lungo viaggio attraverso i confini della ragione e, solo una volta vinta l’estenuante battaglia contro il nemico più terrificante che esista, la mente umana, potranno finalmente respirare aria pura e godere di un brivido di felicità.

Gli autori:
     

Jessica, Francesca Mastroianni nasce a Lamezia Terme l’1 Giugno 1990. Frequenta il Liceo Classico Francesco Fiorentino e, diplomatasi nel 2008, decide di iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara.

Marcello Affuso nasce ad Alessandria il 14 Febbraio 1989 ma, fin da bambino, vive a Napoli. Frequenta il Liceo Scientifico Leon Battista Alberti e consegue il diploma nell’anno 2008. Si iscrive, poi, alla facoltà di Lettere Moderne dell’Università Federico II.

Dall'introduzione:
"A un passo da te c’è il senso di tutto. (...)
-Si dice che il minimo battito d’ali di una farfalla sia in
grado di provocare un uragano dall’altraparte del mondo.-
Allora, prego, lasciamogli fare questo strano gioco.
Chissà, magari sarà capace di stupire non solo noi
ma anche quella piccola parte di te che accompagna
il suono del nostro battito con i suoi respiri."

I due ragazzi mi hanno gentilmente messo a disposizione di una copia digitale del loro romanzo, spero di riuscire a leggerlo. Ringrazio entrambi di cuore e... un grosso in bocca al lupo!!
Voi cosa ne pensate del libro?
Se volete saperne di più o scambiare quattro chiacchiere con uno dei due autori potete farlo qui

1 commento: