lunedì 30 maggio 2011

New entries in my library (28)

Ed eccomi ad un nuovo appuntamento con la rubrica New entry in my Library che ormai tutti conoscete ma che ricordo non è una rubrica periodica ma un appuntamento nato per presentarvi i nuovi titoli di cui presto troverete le recensioni qui sul blog!


Per il primo e inaspettato regalo devo ringraziare la casa editrice Garzanti che mi ha inviato una copia di "L'inverno si era sbagliato", romanzo di cui vi avevo già parlato qui


Trama:
Inghilterra, 1915. Come ogni mattina, Julia compie i rituali dell’attesa: lucida la casa alla perfezione, indossa l’abito più elegante che possiede e si acconcia i capelli, accorda il violoncello e poi si siede alla finestra. E aspetta. Aspetta che la promessa venga mantenuta, che suo marito Peter torni dal fronte. Anche Nadine aspetta, ripensando come ogni giorno a quell’amore tenero e spensierato sbocciato a Londra, sotto la neve d’inverno. Quello che nutre per Riley è un amore impossibile, contrastato aspramente dai genitori di Nadine. Ed è proprio per conquistarli che Riley è partito per il fronte, per quella guerra lampo che, dicevano tutti, sarebbe durata soltanto un inverno. Ma l’inverno si era sbagliato. Rose non ha tempo di aspettare. Infermiera in prima linea nel conflitto, ha visto troppi uomini feriti nel corpo quanto nell’anima aspettare soltanto una cosa, la morte. E c’è un filo sottile, fragile e capriccioso, fatto di messaggi dalla trincea, che Rose ha visto troppe volte spezzarsi. Julia, Nadine e Rose sanno che quella maledetta guerra è una lunga attesa, ma unite dalla medesima determinazione e dall’imprevedibilità del destino scopriranno che quest’attesa può essere interrotta solo in un modo: con il coraggio dei loro cuori.

----------------------------------------------------------------


Ringrazio poi la casa editrice Fazi per avermi inviato una copia omaggio del romanzo "The sky is everywhere"

Trama:
Commovente celebrazione dell'amore e ritratto di una perdita, la lotta di Lennie per trovare la propria melodia all'interno del frastuono che la circonda suona con una nitidezza e un'onestà indimenticabili. 

La diciassettene Lennie Walker è praticamente perfetta: ama i libri, suona il clarinetto nella banda della scuola, e trascorre gran parte del suo tempo felicemente riparata dall'ombra della volitiva sorella maggiore, Bailey.

Ma quando Bailey muore, d'improvviso, Lennie si ritrova catapultata al centro del palcoscenico della sua vita. E a dispetto della sua inesistente esperienza con l'altro sesso, si troverà a barcamenarsi tra le attenzioni di ben due ragazziŠ
Toby è l'ex fidanzato di Bailey: il suo dolore fa da eco a quello di Lennie. Joe, invece, si è da poco trasferito in città, dopo un'infanzia trascorsa a Parigi, e il suo magico sorriso sembra essere eguagliato solo dal suo straordinario talento musicale.
Per Lennie, Toby e Joe sono come il sole e la luna: se uno è capace di spazzar via il dolore, l'altro le offre conforto dentro di esso. Eppure, proprio come le loro controparti celesti, i due ragazzi non possono trovarsi l'uno nell'orbita dell'altro senza che il mondo esploda.

----------------------------------------------------------------

Ed infine ringrazio la casa editrice Dalai per avermi omaggiato del thriller "Balla con l'angelo"


Trama:
Un giovane turista svedese viene torturato a morte in un albergo di Londra. A distanza di pochi giorni, il cadavere di un altro ragazzo, ugualmente martoriato, viene trovato in un appartamento a Göteborg. A tanti chilometri di distanza i due delitti possono essere collegati? Così crede l’ispettore Erik Winter, commissario dal tratto raffinato, amante delle belle donne, degli abiti firmati e della musica jazz, chiamato a occuparsi del caso insieme al collega londinese Steve Macdonald, un tipo assai diverso da lui. I crimini, a quanto sembra, hanno a che fare con una produzione di snuff movie. Un aiuto alle indagini verrà forse da una spogliarellista conosciuta come «l’Angelo» e da un ladro che entrando in un appartamento ha trovato un sacco pieno di vestiti insanguinati...

----------------------------------------------------------------
L'estate è ormai alle porte... avete già acquistato o almeno avvistato i titoli che vi porterete sotto l'ombrellone? Avete già fatto shopping libresco? Sono curiosa di sapere cosa avete acquistato!

5 commenti:

  1. Ciao Sara ho seguito il tuo consiglio ed ho aperto il mio blog di libri principalmente,ma anche di tutto ciò che mi interessa.se ti va di passare a darci un'occhiata questo è il link: francilettricesognatrice.blogspot.com/
    Ciao :)
    Franci (Libricino)

    RispondiElimina
  2. Ciao Sara, è un pò che leggo le tue recensioni, sto cercando un libro carino da ragalare e "L'inverno si era sbagliato" mi attira parecchio...grazie!!
    Intanto ne approfitto per mandarti una caro saluto anche qui oltre che nel forum (io sono jackina).
    Ciaooooo a presto e se ti va passa a trovarmi nel blog, mi farebbe piacere!

    RispondiElimina
  3. Ciao, mi fa piacere sapere che mi segui...!
    Passerei volentieri a trovarti ma non ricordo più se mi hai detto qual'è il tuo blog! :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao, non preoccuparti se non riesci..:) Anzi grazie che mi hai risposto!
    Comunque per la mia pagina web basta che clicchi sulla foto di titti cioè nel profilo blogger sulla sinistra c'è sia l'email sia il sito.

    Ti mando un abbraccio e ti auguro un buon proseguimento di giornata! Ciao a presto!!

    RispondiElimina
  5. Blog trovato!! Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori anche se ancora l'argomento non fa per me! ;P

    A prestissimo!

    RispondiElimina