domenica 8 maggio 2011

Maggio 2011: ancora nuove uscite per Newton Compton!

I nuovi titoli della casa editrice Newton Compton previste per il mese di maggio sono interminabili e tutte meritevoli di attenzione quindi, ho deciso di racchiuderle tutte in un unico post scegliendo per voi quelle più interessanti (a mio avviso!). Guardate un pò cosa ci aspetta.....

Titolo: La guerra degli angeli
Autore: Heather Terrell
Prezzo copertina: 9,90 €
Pagine: 256
Data pubblicazione: 26 maggio 2011


Trama:
Ellie ha sedici anni e vive a Tillinghast, una tranquilla cittadina del Maine. Ma non è una ragazza come tutte le altre: ha un misterioso, inspiegabile dono. Sfiorando le persone riesce a sentire i loro pensieri e a vedere sprazzi del loro passato: un segreto che non ha mai rivelato a nessuno. Fino al giorno in cui arriva in città Michael, un ragazzo solitario e affascinante. Ellie si sente attratta irresistibilmente da lui, e presto i due ragazzi scoprono di avere gli stessi poteri e di amare entrambi il sapore del sangue. Sono angeli? Vampiri? E perché Michael è convinto di aver già incontrato Ellie tanto tempo fa? La verità è racchiusa in un segreto antichissimo, in una guerra tra forze oscure e inimmaginabili, che solo l’amore può sperare di sconfiggere…
Un potere segreto. Un mondo parallelo. Chi sono in realtà Ellie e Michael? Un romanzo sull’amore, il destino e l’eterna, appassionante lotta tra il Bene e il Male.

---------------------------------------------------------

Titolo: La città dei libri proibiti
Autore: Tom Harperl
Prezzo copertina: 6,90 €
Pagine: 480
Data pubblicazione: 26 maggio 2011

Trama:
Un libro perduto, un enigma che trascende il tempo, una caccia all'uomo che deve essere portata a termine prima che sia troppo tardi.
Tra la New York di oggi e la Strasburgo del 1400 si giocano i destini di due uomini e dell’intera umanità. Nick Ash lavora per l’FBI e ha appena ricevuto un’email dalla sua ex fidanzata, Gillian, che contiene una strana carta da gioco medievale e un’urgente richiesta: «Aiutami, stanno arrivando». Quando Nick cerca di rintracciarla si accorge che la donna è scomparsa, ed è stata vista per l’ultima volta in un piccolo paese tra le montagne tedesche. Non gli resta che partire. Volerà in Europa per trovarla, ma durante la ricerca dovrà fare i conti con la storia di un uomo leggendario, Gutenberg, e con un mistero vecchio seicento anni: un segreto che qualcuno sta cercando di preservare, anche a costo di uccidere. Nick seguirà le tracce di un antico manoscritto per ricostruire un puzzle che si fa sempre più complesso; perché i pezzi di questa storia sono stati celati per troppi secoli. Gillian è la chiave, salvarla è l’unica possibilità per uscirne vivi.

---------------------------------------------------------

Titolo: Il club degli innamorati
Autore: Amanda Filipacchi
Prezzo copertina: 6,90 €
Pagine: 288
Data pubblicazione: 19 maggio 2011

Trama:
All’inizio c’era Alan che pedinava Lynn. Dopo un po’ Alan pedinava Lynn che pedinava Roland. Poi Roland avrebbe pedinato Lynn che pedinava Alan… Quella che state per leggere è una storia di stalkers (una via di mezzo tra innamorati senza speranza e maniaci persecutori) che ha inizio quando Lynn Gallagher, gallerista di successo a Manhattan, constatando l’ossessione di Alan per lei, decide di dare una scossa alla propria vita fingendo di essere a sua volta l’asfissiante, determinata e appiccicosa spasimante di Roland. Si innesca così una spirale di pedinamenti e inseguimenti destinata addirittura a capovolgersi con imprevedibili conseguenze. Innervato da un’ironia pungente, Il club degli innamorati è un romanzo sulla perdita, sull’eccesso e sull’irragionevolezza del desiderio, un’acuta rappresentazione delle manie e dei capricci, ma anche delle piccole gioie e delle grandi delusioni di chi cerca la felicità nei rapporti d’amore.

---------------------------------------------------------

Titolo: Le terrificanti storie di zio Montague
Autore: Chris Priestley
Prezzo copertina: 6,90 €
Pagine: 192
Data pubblicazione: 19 maggio 2011

Trama:
Il signor Montague vive da solo in una grande casa piena di oggetti bizzarri e soprammobili di ogni sorta. Il piccolo Edgar attraversa spesso l’oscuro bosco che separa la sua casa da quella dello zio per andarlo a trovare, e rimane ogni volta incantato dalle terrificanti storie che il vecchio gli racconta. Ne conosce proprio tante, in effetti, una più spaventosa dell’altra, e tutte sembrano tornargli in mente quando vede o tocca uno degli stravaganti ninnoli che arredano la sua casa. Ma Edgar sente che quelle storie non possono essere solo frutto della fantasia e si domanda se non nascondano una verità più sinistra e inquietante. Chi è davvero lo zio Montague? E chi sono quegli strani bambini che cercano di entrare nella sua grande casa? In una caleidoscopica collezione di brevi racconti del brivido che si inseriscono in una trama più ampia, altrettanto paurosa, Priestley ci regala una perla nel panorama degli horror tales.

---------------------------------------------------------
Titolo: Il sogno del soldato bambino
Autore: Basharat Peer
Prezzo copertina: 12,90 €
Pagine: 288
Data pubblicazione: 12 maggio 2011

Trama:
Basharat nasce in un villaggio del Kashmir, alle pendici dell’Himalaya, nel distretto meridionale di Anantnag. La sua infanzia trascorre serena tra i campi di riso e di senape, i supereroi dei fumetti, i racconti della nonna e le amorevoli cure dei genitori. Fino all’inverno del 1989, quando centinaia di giovani partono alla volta delle montagne per unirsi al movimento separatista del Fronte di Liberazione del Kashmir. È l’inizio della guerra: il terribile conflitto tra India e Pakistan per il controllo del Kashmir, che farà più di settantamila vittime. Oggi Basharat Peer è un giornalista, e ci conduce tra i villaggi un tempo felici, per raccontarci la sua amata terra attraverso gli occhi della gente che fu testimone di massacri e distruzioni. Storie di brutalità, coraggio, amore, odio, fede, dolore e speranza: un reportage indimenticabile e coraggioso, vivido e struggente, da cui emerge la cruda realtà della guerra e la nostalgia di un Paese splendido devastato dall’odio e dalla violenza.

---------------------------------------------------------
E per oggi mi fermo qui... "La guerra degli angeli" e "La città dei libri proibiti" sono quelli che mi sembrano particolarmente interessanti, a voi quale ispira di più? C'è qualcuno che vi piace e che comprerete?

Nessun commento:

Posta un commento