venerdì 1 aprile 2011

New entries in my library (19)

Nuovo appuntamento con la rubrica New Entries in My Library che, come d'abitudine, vi ricordo non è una rubrica periodica ma nata solo ed esclusivamente per condividere con voi i nuovi libri che entrano a far parte della mia libreria! 




Il primo libro lo attendevo davvero moltissimo quindi... grazie, grazie, grazie alla casa editrice Mondadori, sia per avermi omaggiato di una copia che per averlo pubblicato! Il libro in questione è "Cappuccetto rosso sangue" di cui il 22 aprile 2011 vedremo anche il film!




Trama:
Valerie, una coraggiosa ragazza cui la nonna ha donato un manto di seta rosso, vive nel piccolo villaggio di Daggorhorn, assediato da anni da un lupo mannaro. Di giorno la belva prende sembianze umane e di notte, quando la luna ha il colore del sangue, si aggira per i boschi e uccide senza pietà. Il lupo potrebbe essere chiunque: Peter, il giovane solitario e misterioso di cui Valerie è innamorata, il ricco Henry, a cui la ragazza è promessa in sposa, Lucie, la dolce sorella che Valerie adora e a cui vorrebbe assomigliare, o chissà chi altro. Mentre la popolazione, sempre più spaventata, decide di chiamare un cacciatore di licantropi, la ragazza dal manto rosso percepisce un insistente richiamo: "Vieni via con me..."



Il secondo libro è un omaggio della casa editrice OkBook, ed è un libro scritto da una donna e dedicato alle donne, si chiama "Crisalide Rosa":




Trama:
Che cos'è la vita? Una scalata verso la salvezza da se stessa, risponde Silvia, trentacinquenne più che carina, ragazza che non si sente né donna né bimba, scrittrice o forse scrittora, crisalide che magari, un giorno, sarà farfalla, ma con i suoi tempi e i suoi modi. Vi riuscirà? Non è detto, forse non è così importante il risultato finale, ma la ricerca di sé che Silvia conduce tra amiche e presunti uomini della vita, fra situazioni ai limiti del grottesco e lo scodinzolio del suo pelosissimo cane, riempie il libro di una fresca essenza vitale, questa sì irrinunciabile. Una Bridget Jones all'italiana? Solo in parte, anche se non mancano ossessioni personali, manie e stranezze della vita, e una buona dose di sarcasmo nell'osservarle. Più di Bridget, Silvia rappresenta le eterne ragazze di oggi, dà spessore ai loro pensieri, mette in piazza le ansie e i propositi. In fondo, si può restare crisalidi per tutta la vita, se non si ha la sicurezza di diventare una farfalla speciale.

Quale vi incuriosisce maggiormente? Io li trovo entrambi allettanti e sono veramente indecisa su quale iniziare prima!!!! Consigliatemi voi!!! ;)

7 commenti:

  1. Io sono indecisa se leggere prima il libro o vedere prima il film di Cappuccetto Rosso sangue... mi intriga da morire il trailer!!! Anche Crisalide rosa sembra bello! Uff chiedi consiglio alla persona sbagliata, io sono eterna indecisa, compro di tutto e non ho mai abbastanza tempo :-)! baci bella, buona lettura!

    RispondiElimina
  2. Io non ho dubbi: prima il libro e poi il film...
    anche se per il film ho le mie riserve visto che la regista è quella che ha fatto di Twilight film uno scempio totale (questo ovviamente è un parere strettamente personale).

    RispondiElimina
  3. Sul scegliere se leggere prima il libro o vedere prima il film...non ho dubbi, prima il libro!
    In ogni caso sono sicura che saranno entrambe buone letture!!! ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao! Scusa se non è attinente con il discorso ma volevo avvisarti che ti ho premiato qui!
    http://mornabooks.blogspot.com/2011/04/versatile-blogger-award.html :)

    RispondiElimina
  5. Grazie anche a te Blake! Passo da te! ;)

    RispondiElimina