venerdì 11 marzo 2011

Nuova rubrica: Consigli per gli acquisti - Breather. L'anonima zombie

Oggi voglio inaugurare una nuova rubrica principalmente nata dalla voglia di scrivere un parere personale sui tanti libri che non ho ancora avuto la fortuna di leggere ma che ho avuto modo di assaporare e conoscere attraverso i capitoli disponibili online. Ovviamente vi parlerò soltanto di quelli che, anche attraverso pochi capitoli, sono riusciti a catturare la mia curiosità e che vanno a finire nella mia wish list. La rubrica si chiamerà "Consigli per gli acquisti" e il primo libro che ne farà parte è : Breather. L'anonima zombie di Scott Brown


Titolo: Breather. L'anonima zombie
Autore: S.G. Brown
Editore: Casini
Prezzo copertina: 18,00 €
Pagine: 250

Trama:
La vita di Andy è un casino! Diventato da poco uno zombie, è costretto a vivere nella cella frigorifera che i suoi genitori hanno nello scantinato; frequenta l'Anonima Zombie e come se non bastasse non può neanche lamentarsi, visto che la sua bocca è stata cucita al momento dell'imbalsamazione! Ma tutto sembra volgere al meglio quando Andy incontra Rita, una zombie molto carina che si è suicidata di recente, Tom, uno zombie vegetariano al quale dei teppisti hanno rubato le braccia, e Jerry, un playboy con la passione per la pornografia rinascimentale. Stanco delle discriminazioni che quotidianamente subisce, in ufficio come al supermercato, Andy decide di intraprendere una class-action in difesa dei diritti di tutti gli zombie. Ma la causa suscita subito un'enorme eco nei media, e Andy diventa presto una celebrità... 

Il mio parere:
Un libro stravagante e innovativo che va contro le mode del momento, prendendosi con decisione il suo posto nel genere fantasy e contando un clamoroso numero di vendite senza citare i tanti amati vampiri. Niente ragazzi belli e dannati, niente canini desiderosi di sangue innocente, niente battaglie con i licantropi... insomma nulla a che vedere con i tanti young adult fantasy in libreria da due anni a questa parte. Breather. L'anonima zombie, come si intuisce dal titolo stesso, è un libro dedicato agli zombie... senza però diventare un horror. Lo scrittore Scott Brown riesce infatti, attraverso il suo umorismo, a creare una divertentissima "dark comedy" che ci racconta la vita (se così si può definire) di un gruppo di sopravvissuti, rianimati, resuscitati dalla morte che si trovano costretti a lottare con il loro corpo (che per natura si va pian piano decomponendosi) e con la società. Credete sia facile farsi accettare nelle quotidianità quando le menomazioni causate dalla morte sono palesi e non si può far nulla per nasconderle? 
Così il protagonista Andy, morto a causa di un incidente stradale, costretto a vivere nella cella frigorifero della sua cantina e obbligato ad utilizzare la formaldeide (sostanza che serve a rallentare la decomposizione) per conservare un aspetto decente...per affrontare lo sconforto decide di partecipare ad un gruppo di sostegno da cui prende nome il libro: L'anonima Zombie. Qui, grazie al supporto dei suoi nuovi amici zombie trova il coraggio per intraprendere una durissima lotta per difendere la loro situazione... una lotta per difendere i diritti della loro "specie" o forse semplicemente una metafora per andare contro le tante persone che ogni giorno fanno pesare con stupidi pregiudizi le diversità altrui. Questo libro, palesemente ironico, forse ci spinge a farci delle domande e mostrandoci una situazione paradossalmente fantastica non fa altro che aprirci gli occhi sulla realtà e le ingiustizie che viviamo giornalmente.
Curiosissima di leggerne il seguito!



4 commenti:

  1. Ahahahahahahah!!! :) :) :)
    Ma dove l'hai scovato???
    Ahahahahah!!!
    Deve essere mio.

    L'ho inserisco subito nella mia Swith List!!!
    Da scompisciarsi dalle risate.

    RispondiElimina
  2. L'unico problema è che dovrebbe essere un'edizione limitata... spero che si riesca a scovare lo stesso da qualche parte!!! ;)

    RispondiElimina
  3. Buon Dì Sara...
    Dunque on-line non è difficile reperirlo...
    infatti, nel momento in cui ho letto la trama, mi sono messa subito in ricerca del titolo ed ecco cosa ho trovato:

    Da amazon.it:
    http://www.amazon.it/Breathers-Lanonima-zombie-Scott-Browne/dp/8879051679/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1300013523&sr=8-1

    Da ibs:
    http://www.ibs.it/code/9788879051675/browne-scott-g/breathers-l-anonima-zombie.html


    Infine da La Feltrinelli:
    http://www.lafeltrinelli.it/products/9788879051675/Breathers_L%27anonima_zombie/Scott_Browne_G.html?prkw=breathers%20anonima%20zombie&page=1&prm=false&layout=2&cat1=1

    Come puoi vedere da Amazon.it conviene di più sia per il prezzo che per la celerità anche se ibs non è male.

    Buona domenica cara...
    ^_-

    RispondiElimina
  4. Grazie Blake... effettivamente su Amazon è leggermente più conveniente!!! Io sono davvero curiosissima di leggerlo... sembra davvero originale!!!

    Buona domenica anche a te bella! ;)

    RispondiElimina