mercoledì 23 marzo 2011

Da domani in libreria: "L'impero di cenere" di Nicholas Nicastro

Da domani in libreria per Aliberti editore un nuovo ed entusiasmante romanzo storico in cui l'autore Nicholas Nicastro svela le gesta del dominatore incontrastato di un impero immenso: Alessandro Magno!

Titolo: L'impero di cenere
Autore: Nicholas Nicastro
Pagine: 316
Prezzo copertina: € 17,00

Trama:
Dominatore incontrastato di un impero immenso, gran condottiero di popoli, Alessandro Magno è ora protagonista di un ritratto dai toni efferati. In questo libro, i suoi talenti di primo monarca divino vengono 
messi in discussione a colpi di oratoria nel dibattito tra l’imputato Macone, soldato greco preposto dal Macedone alla memoria storica della sua onnipotenza, ed Eschine, accusatore e retore esperto.
Con il consueto stile diretto, dettagliato e preciso, Nicholas Nicastro svela le gesta del “nuovo Signore di tutta l’Asia”. Le mille verità sul re assoluto si trovano a fare i conti con il sacrificio delle sue truppe, la libertà faticosamente accordata alle popolazioni sottomesse, il rapporto sinistro con il padre Filippo, il rifiuto della moglie Rossane e la smodata passione per la mitologia.
Un   thriller storico in cui si rinnovano la nascita e la morte, il fascino e l’abnegazione, ma anche fragilità e insicurezze del tutto umane di Alessandro  il Grande, considerato, al pari di Giulio Cesare, Gengis Khan e Napoleone Bonaparte, tra i più leggendari strateghi militari che la storia dell’uomo abbia mai conosciuto.



L'autore:

N i c h o l a s   N i c a s t r o (New York, 1963), critico cinematografico, archivista bibliotecario, dottore in Psicologia e antropologia alla Cornwell University  (New York), etologo comportamentista, è
autore di numerosi romanzi, tra i quali The Eighteenth Captain  (1999), Between Two Fires (2002), Empire of Ashes (2004), The Isle of Stone (2005) e Antigone’s Wake (2007). Ha pubblicato anche racconti brevi, articoli scientifici e resoconti di viaggio su testate come «The New York Times», «The New York Observer»,
«Film Comment» e «The International Herald Tribune».

2 commenti:

  1. Ciao, non sapevo dv mettere qst mex, quindi lo aggiungo qui. Ti ho premiata con il Kreativ Blogger Award. Ecco il link del premio: http://newslibri.blogspot.com/2011/03/kreativ-blogger-award.html

    RispondiElimina
  2. Grazie Markus!!Passo subito da te! ;)

    RispondiElimina