domenica 13 marzo 2011

Consigli per gli acquisti: Mirror Mirror di Gregory Maguire

Il secondo appuntamento con questa rubrica principalmente nata dalla voglia di scrivere un parere personale sui tanti libri che non ho ancora avuto la fortuna di leggere ma che ho avuto modo di assaporare e conoscere attraverso i capitoli disponibili online. La casa editrice che sto girando in lungo e in largo è Casini Editore e il libro che sto per proporvi va a finire dritto dritto in cima alla lista dei libri desiderati e sono più che sicura che sarà apprezzato da molti di voi!
Il libro in questione è: Mirror Mirror di Gregory Maguire


Titolo: Mirror Mirror
Autore: Gregory Maguire
Editore: Casini
Prezzo copertina: 18,00 €
Pagine: 250

Trama:
È il 1502. Bianca de Nevada vive nella tenuta paterna di Montefiore, tra le campagne toscane e le colline umbre. La sua vita scorre tranquilla e bucolica, finché un giorno Cesare Borgia e sua sorella Lucrezia non giungono a sconvolgerla affidando una missione a suo padre, Don Vicente. Bianca si ritrova così sotto la protezione di una Lucrezia cieca di gelosia, che chiede a un cacciatore di portarla nella foresta e ucciderla.
Ma Bianca sopravvive e si rifugia nella casetta dei sette nani, che cercano disperatamente notizie di loro fratello, l'ottavo nano? perduto assieme allo specchio magico. Nel frattempo di suo padre non si hanno più notizie... forse. Con uno straordinario lavoro di fantasia, Mirror Mirror infonde nuova linfa alla fiaba di Biancaneve, conferendole una bellezza e un significato tutti nuovi, più "adulti".


Il mio parere:





Chi di voi non ha, almeno una volta, sognato grazie alla fanciulla ritratta nell'immagine che vi ho appena riportato? Chi di voi non ha letto almeno una volta la fiaba di Biancaneve al proprio bambino ricordando con malinconia la propria infanzia? Bhé, credo che questa fiaba, pubblicata per la prima volta nel 1812 dai fratelli Grimm, sia ancora attualissima e lo scrittore Gregory Maguire ha scritto il suo libro proprio pensando a questa fiaba regalando così un libro che fa affiorare il bambino che è in ognuno di noi! 
Gregory Maguire ridà vita a tutti i personaggi e gli elementi importanti della fiaba: Biancaneve ( che prende il nome di Bianca de Nevada ), la matrigna invidiosa della sua bellezza (Lucrezia), i sette nani ( che però nel libro di Gregory Maguire diventano misteriosamente otto )... lo specchio magico costruito dai sette nani e perduto nel fiume, la mela avvelenata, ecc.
Insomma, la storia è caratterizzata da una serie di elementi ed eventi che conosciamo già, è però ambientata nel 1502 nel paesaggio toscano ed è raccontata in una chiave moderna e più "fantasy", decisamente per adulti.
Lo scrittore, abituato infatti a scrivere classici per bambini non fa altro che rivisitarli e renderli più profondi... riuscendo ad intrecciare con maestria elementi fantastici alla realtà.
Ci sarà il principe che con un bacio salverà la principessa? Quale sarà la morale che ci vuole insegnare Gregory Maguire?
Devo ammettere che questo libro ha destato in me molta curiosità e soprattutto ha risvegliato in me la voglia di leggere una storia ricca di elementi magici e la speranza di leggere un rasserenante "e vissero felici e contenti".
 Vi riporto un piccola citazione:

Alcuni di noi nascono più volte. Altri nascono una volta sola. Secondo Primavera, alcuni nascono morti e vivono un’intera vita senza neanche accorgersene.
Non ho molti ricordi dei miei primi anni di vita. Noi sappiamo le cose con una convinzione complicata e inaffidabile. Il celeste cielo è celeste come il cielo. I fagioli bianchi in una terrina scura sono più deliziosi del latte. Gli artigli dei gatti e le fusa dei gatti non sono la stessa cosa. Non possiamo ricordare come abbiamo imparato a respirare, almeno non la prima volta.
Ma poi nasciamo di nuovo, di solito nell’attimo in cui il respiro ricomincia dopo essere stato trattenuto.

5 commenti:

  1. Ho adocchiato questo libro già da un po' di tempo, con la voglia di poterlo sfogliare in qualche libreria, ma non si trova in giro... e senza decidermi a comprarlo perchè lo faccio sempre sorpassare da altri acquisti...
    e ora finalmente un blog che ne parla!!! :)

    RispondiElimina
  2. Nelle librerie effettivamente l'ho visto poco anch'io!Online invece si trova tranquillamente, ti lascio i link:

    http://www.ibs.it/code/9788879051682/maguire-gregory/mirror-mirror.html

    http://www.lafeltrinelli.it/products/9788879051682/Mirror_mirror/Gregory_Maguire.html?prkw=mirror%20mirror&srch=0&Cerca.x=0&Cerca.y=0&cat1=&prm=

    Ci sono un bel pò di libri che passano inosservati... per questo mi è venuta in mente questa rubrica che spero vi piaccia!!! ;)

    RispondiElimina
  3. sì mi piace l'idea della rubrica! so che il libro si trova facilmente on-line, ma avevo voglia di sfogliarlo prima di comprarlo :)

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia... non lo conoscevo! Grazie Sara!

    RispondiElimina