giovedì 28 ottobre 2010

Prossimamente in libreria : The Giver

Non so dirvi con precisione cosa mi abbia affascinato di questo libro.... forse la grafica originale della copertina, forse sapere che è uno dei romanzi più letti e più censurati in america (che di censure in genere ne mette ben poche), forse i temi forti trattati dall'autrice o forse il tutto messo insieme!
Vi riporto la trama e alcune informazioni sull'autrice... sono sicura che incuriosirà anche voi!

Titolo: The Giver - il donatore
Autore: Lois Lowri
Pagine: 256
Prezzo copertina: 14,50 €
Data pubblicazione: febbraio 2010



Trama:
Jonas ha dodici anni e vive in un mondo perfetto. nella sua Comunità non ci sono più guerre, differenze sociali o sofferenze. Tutto ciò che può causare dolore o disturbo è stato abolito, compresi gli impulsi sessuali, le stagioni e i colori. Le regole da rispettare sono ferree ma tutti i membri della Comunità si adeguano al modello di controllo governativo che non lascia spazio a scelte o profondità emotive, ma neppure a incertezze o rischi. Ogni unità familiare è formata da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio maschio e una femmina. ogni membro della Comunità svolge la professione che gli viene affidata dal Consiglio degli Anziani nella Cerimonia annuale di dicembre. E per Jonas quel momento sta arrivando.

L' autrice: 

Lois Lowry è nata nel 1937 alle Hawaii. Vincitrice due volte del Newbery Medal, il più importante riconoscimento letterario nell'ambito della letteratura per ragazzi, ha al suo attivo oltre trenta romanzi. Da qualche anno vive nel west Cambridge, con il suo cane Bandit.
Prima di dedicarsi alla letteratura per ragazzi è stata una fotografa e giornalista freelance. Si laurea in Letteratura Inglese nel 1972, e nel 1977 pubblica il suo primo libro. Come autrice è famosa per trattare, nei suoi libri, temi complessi e "delicati", come razzismo, malattia terminale, sessualità, infanticidio, eutanasia. Temi che le sono valsi numerosissime censure o addirittura, nel caso di The Giver, la proibizione del titolo in molte scuole americane. L'adattamento cinematografico di The Giver - Il Donatore risulta essere in pre-produzione con David Yates alla regia e Dustin Hoffman nei panni del Donatore. The Giver è il primo capitolo di una trilogia a cui seguono Gathering Blue e Messenger di prossima pubblicazione nella Y.

8 commenti:

  1. Oh, finalmente sono riuscita a mettermi comoda e iniziare questo viaggio nel mondo dei libri ^___^ Il primo libro che mi è saltato all'occio è "The Giver - Il donatore". La trama sembra uscita da un filma di fantascienza, di quelli fatti veramente bene però. Una comunità dove hanno annullato tutte le emozione e quindi l'individualità delle persone... ma saranno davvero felici? Mi ha incuriosita davvero tanto questo libro e, per la gioia del mio portafoglio, finisce dritto dritto nella lista dei libri che comprero ^^ Adesso però continuo a curiosare ancora un pò.... magari trovo qualcos'altro di interessante ^___^

    RispondiElimina
  2. Ed è proprio quella la cosa che mi chiedevo anch'io: in un mondo in cui tutto è perfettamente uniforme e "scorrevole", in cui tutti hanno già il proprio cammino da seguire senza la possibilità di imprevisti , dove va a finire l'individualità delle persone? E che gusto c'è a svegliarsi ogni mattina sapendo già a cosa si andrà incontro?
    Però... è proprio per vedere quale risposta trova l'autrice a queste domande che vorrei avere il libro!!!
    Grazie per esser passata Taila! ;)

    RispondiElimina
  3. Ciao! Scusa il ritardo con cui sono arrivata qua!>//< Comunque il blog è molto carino! ;D
    Il libro sembra molto promettente; già dalle poche righe della trama che riporti si capisce che sarà molto simbolico e critico, oltre che diverso dalle solite storie.
    L'unica cosa che mi blocca sempre dal comprare subito un libro è il prezzo... ok, ce ne sono che costano diciotto o venti euro, però anche quattordici sono un po' tanti per rischiare T-T Quando lo troverò in libreria cercherò di farmi un'idea dalle prime pagine!
    Comunque anche a me attirano molto le belle copertine come questa!*-* E' vero che "un libro non si giudica dalla copertina", e infatti non lo faccio mai, però tra mille e mille libri è quella la cosa che colpisce lo sguardo, prima ancora del titolo ;D

    RispondiElimina
  4. Grazie per esser passata Chiara!
    Hai proprio ragione ...i prezzi dei libri ormai sono irragionevoli, ma devo dire che quasi tutti i libri proposti da questa casa editrice sono abbastanza accessibili. Considera che il prezzo più alto non supera i 17 €!
    Proprio per questo, ritornando al discorso che facevamo sul forum, in tanti stanno iniziando a pensare agli ebook!!

    Ps: appena ho visto le farfalle di questa copertina ho subito pensato ad Ale... e devo ammettere che è proprio per la grafica che ho letto la trama... e da lì me ne sono poi innamorata!!!

    RispondiElimina
  5. Non sapevo dell'esistenza di questo libro...e dalla trama sembra molto interessante!!
    Comunque ragazze...se non volete comprare i libri...ci sono le biblioteche che possono prestarveli...
    Io quelli che sono troppo costosi..li prendo dalla biblioteca..così il prezzo non mi ferma!! XD

    RispondiElimina
  6. Hai ragione Maila... si può sempre optare per le biblioteche.L'unico problema è che nel mio paese non ci sono mai le ultime novità!!
    Ad esempio the giver non riesco a trovarlo nemmeno nelle librerie!
    Però si può trovare online qui: http://www.giuntistore.it/customer/product.php?productid=13071&cat=310

    RispondiElimina
  7. ciao Sara scusami per il ritardo....bè che dire,come ben sai non sono un'ottima lettrice ma devo ammettere che queste poche righe mi hanno molto incuriosita!!!
    Questa grande responsabilità che gli viene affidata come lavoro che può farlo comunque sentire un grande uomo,ma che nello stesso tempo lo può farlo riempire di paura e insicurezze!!!!
    Mi hanno moltro incuriosita quete parole....!
    Ottima scelta.....

    RispondiElimina
  8. Vedo che abbiamo tutte più o meno stessi gusti... siete state tutte attratte da questo libro!
    Spero di poterlo comprare presto in modo da pubblicarvi anche la recensione!
    Se intanto qualcuna di voi lo legge, fatemelo sapere!!!! ;)

    RispondiElimina