venerdì 20 gennaio 2017

In arrivo il nuovo thriller di Charlotte Link: "La scelta decisiva"

Buon pomeriggio ragazzi,
dovevo assolutamente trovare due minuti per condividere con voi questa anticipazione. Quando si tratta di libri thriller proprio non so resistere.
In questo caso poi, l'autrice ha uno stile che mi piace, quindi non posso assolutamente rimanere indifferente.
L'autrice in questione è Charlotte Link e dal 26 gennaio 2017 sarà disponibile in tutte le librerie il suo nuovo libro:

La scelta decisiva

Titolo: La scelta decisiva
Autore: Charlotte Link
Editore: Corbaccio
Pagine: 432
Prezzo copertina: € 18,60
Data pubblicazione: 26 gennaio 2017

Trama:
Simon sognava di trascorrere le vacanze di Natale con i figlie e la sua compagna in un tranquillo paesino nel sud della Francia. Ma a quanto pare il sogno è destinato a non realizzarsi: i figli gli comunicano che hanno tutt’altri progetti, e la compagna lo abbandona all’ultimo momento. Ciononostante Simon decide di partire da solo, finché, lungo la strada, incontra una giovane donna, Nathalie: disperata, senza soldi, senza documenti non sa dove andare e Simon le dà un passaggio e d’impulso le offre di ospitarla nella casa che ha affittato. Non sa che questa sua decisione lo farà precipitare in un incubo e in un mondo le cui tracce, macchiate di sangue, conducono fino in Bulgaria e a una ragazza di nome Selina che cercava una vita migliore ma che ha trovato l’inferno. Selina riesce a sfuggire ai suoi aguzzini ma la sua vicenda si intreccerà in modo drammatico e inaspettato ai destini di Simon e Nathalie a mille chilometri di distanza...

martedì 17 gennaio 2017

New Entry in my Library (01/2017)


Buon pomeriggio ragazzi,
come procedono le vostre letture? Io, stranamente, contro ogni mio pronostico posso ritenermi soddisfatta perché finalmente sto riuscendo a mantenere un buon ritmo. Speriamo continui così 😅
Intanto, visto che è da un pò che non vi aggiorno, vi faccio un riepilogo degli ultimi acquisti / regali / omaggi.
Fatemi sapere cosa vi incuriosisce di più! 






Henry Page ha 17 anni e non si è mai innamorato. Paradossalmente, la colpa è del suo inguaribile romantici­smo: Henry è da sempre così aggrappa­ to al sogno del Grande Amore da non aver lasciato spazio alle cotte che da anni elettrizzano le vite dei suoi amici. Non è una scena da film nemmeno il primo incontro con Grace Town: Grace cammina con il bastone, porta vesti­ ti da ragazzo troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Complice il giornale della scuola, Henry se la ritro­ va vicina di scrivania, e presto preci­ pita nella rete gravitazionale di Grace, che più conosce, e più diventa un mi­ stero. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato e questo non fa che attira­ re Henry, convinto di poterle ridona­ re quel sorriso che fino a pochi mesi prima la accompagnava ovunque. Ma forse il Grande Amore è più amaro di quanto i romantici credano.



Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita con la misteriosa zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma quando Nin viene rapita, Sefia rimane completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre ha gelosamente custodito fino al giorno della sua morte. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo libro e di un ragazzo che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso. Con un meraviglioso alternarsi di storie di pirati, duelli di cappa e spada e assassini spietati, La lettrice è un’avventura raccontata in modo magistrale da uno straordinario nuovo talento.

giovedì 12 gennaio 2017

Recensione: "I custodi di Slade House" di David Mitchell

Riprendo a leggere e recensire. Finalmente! Per iniziare l'anno con il piede giusto, non seguo scalette e scelgo di leggere (tra la pila di libri in attesa) un titolo che non posso ignorare.
Chi di voi mi segue già da un pò, conosce la mia smisurata passione per il genere horror/thriller. Quindi, nonostante negli ultimi mesi dall'anno precedente io avessi stilato scalette di lettura, Tbr, priorità, ecc... Ho deciso di buttare tutto all'aria e leggere quel che più mi attirava.
La scelta è ovviamente ricaduta su un racconto dai toni cupi e gotici: "I custodi di Slade House" di David Mitchell.



Autore: David Mitchell
Editore: Frassinelli
Prezzo copertina: € 19.00
Prezzo ebook: € 9.99
Pagine: 240

Trama:
Voltato l'angolo di una via di Londra, proprio dove occhieggiano le vetrine di un popolare pub inglese, lungo il muro di mattoni che costeggia un vicolo strettissimo, se tutto gira per il verso giusto, troverete l'ingresso di Slade House. 
Un perfetto sconosciuto vi accoglierà chiamandovi per nome e vi inviterà a entrare. La vostra prima reazione sarà la fuga. 
Ma presto vi accorgerete che allontanarsi è impossibile. 
Ogni nove anni, l'ultimo sabato di ottobre, gli abitanti della casa - una sinistra coppia di gemelli – estendono il loro particolare invito a una persona speciale, sola o semplicemente diversa: un adolescente precoce, un poliziotto fresco di divorzio, un timido studente universitario.
Ma che cosa succede, veramente, dentro I custodi di Slade House?
Per chi lo scopre, è già troppo tardi…

mercoledì 4 gennaio 2017

Anticipazioni 2017: libri in uscita a gennaio


Che ne dite ragazzi, iniziamo a fare i primi acquisti librosi dell'anno? O l'avete già fatto?
Io oggi ho proprio voglia di scoprire un pò di nuovi titoli, soprattutto considerando che nel 2016 non ho avuto molte letture entusiasmanti. 

Guardiamo insieme cosa troveremo in libreria nei prossimi giorni:


Data pubblicazione: 12/01/2017 - € 18,50

Un tardo pomeriggio d’inverno nello stato di New York, George Clare torna a casa e trova la moglie assassinata e la figlia di tre anni sola – da quante ore? – in camera sua. Da poco ha accettato un posto di insegnante di Storia dell’arte in un college locale, e si è trasferito con la famiglia in una fattoria che le voci di paese vogliono «stregata»: pochi anni prima, è stata al centro di un altro fatto di sangue, la morte di una coppia di agricoltori, che ha lasciato tre figli adolescenti. George diventa subito il sospettato numero uno, e mentre i suoi genitori tentano di salvarlo dalle accuse, e lo sceriffo cerca prove di colpevolezza, la cittadina opta per un intervento soprannaturale, che sembra confermato da strane apparizioni di oggetti, gelide folate di vento. I tre ragazzi orfani si ritrovano presto invischiati nel mistero, visto che l’omicidio è avvenuto in quella che era la loro vecchia casa d’infanzia. In questo appassionante noir ricco di riferimenti artistici e filosofici, seguiamo la storia di due famiglie, l’intreccio delle loro vite, il ritratto complesso di un matrimonio, e uno studio delle ferite che segnano un’intera comunità. Con una scrittura semplice e suggestiva, Elizabeth Brundage ci regala un thriller straordinario, un romanzo dai tocchi gotici potente e bellissimo, capace di incantare il lettore fino all’ultima pagina.


Data pubblicazione: 19/01/2017 - €7,42

Quattordici studenti di diverse età sono rimasti intrappolati all’interno di un gigantesco supermercato a Monument, in Colorado. Lì dentro c’è tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno: cibo di ogni genere, vestiti, videogiochi e libri, farmaci e ogni tipo di bevanda alcolica… e senza la supervisione di un adulto possono fare quello che vogliono. Potrebbe anche essere divertente. Purtroppo la verità è che fuori da lì il genere umano sta scomparendo a causa di catastrofi naturali e della dispersione di sostanze chimiche nell’atmosfera che, a seconda del gruppo sanguigno, possono provocare nelle persone disturbi paranoidi, accessi di violenza o addirittura la morte. I bambini devono rimanere all’interno, costretti ad attrezzarsi per la sopravvivenza, senza sapere se potranno mai uscire. Nonostante la giovane età, saranno in grado di cavarsela e guadagnarsi un futuro?


lunedì 2 gennaio 2017

Clock Rewinders: 2016

Buongiorno ragazzi, 
la maggior parte di voi l'avrà già fatto, io ho atteso invece il primo giorno di relax per tirare le somme dell'anno appena trascorso.
Per me questi sono anni di decisioni e cambiamenti ed il 2016 è stato... "pieno", diciamo così. Un anno ricco di cose belle ed ovviamente segnato anche da momenti brutti, ma in ogni caso un anno importante. L'unica cosa che mi rimprovero è che non sono riuscita a ritagliare del tempo per me, per il blog, per la lettura, per le mie passioni. Quindi questo è l'unico buon proposito per questo nuovo anno: riuscire a pensare un pò di più a me e ai miei interessi, il resto lo vivremo giorno per giorno :)
Ma ora, a noi, vediamo com'è andato quest'anno in quanto a letture, cinema e serie tv!

Le mie letture quest'anno non sono state tantissime, sono arrivata a 26 miseri libri e dalle valutazioni date su Goodreads non sono stata nemmeno tanto fortunata. Il 2016 è stato abbastanza mediocre per me in quanto a libri, solo 2 titoli si sono aggiudicati le 5 stelle, 3 invece si sono beccati solo 2 stelline. Ecco i titoli:

                              [ migliori letture dell'anno ]                               

   

giovedì 29 dicembre 2016

Recensione audiolibro: "Sole di mezzanotte" di Jo Nesbo letto da Pino Insegno

Buongiorno ragazzi,
prima di iniziare a tirare le somme dell'anno ormai agli sgoccioli, voglio parlarvi di una mia nuova esperienza: gli audiolibri.
Voi avete mai provato ad ascoltare un libro letto da qualcun'altro?
Io ero convinta del fatto che non sarei riuscita a cogliere tutte le sfumature della storia se a leggere fosse qualcun'altro ed invece mi sono dovuta ricredere.
A farmi conoscere questa nuova sfaccettatura della letteratura, è stata la CE Emons, che mi ha dato la possibilità di ascoltare "Sole di mezzanotte" di Jo Nesbo, letto da Pino Insegno.

Titolo: Sole di mezzanotte
Autore: Jo Nesbo
Legge: Pino Insegno
Editore: Emons
Ore ascolto: 5h 10m
Prezzo file mp3: €10.14
Prezzo CD: € 16.90

Trama:
Per sfuggire al Pescatore, il più spietato signore della droga norvegese, Jon ha percorso 1.800 chilometri, fino a raggiungere un paesino remoto dove il sole non tramonta mai. Qui ha cambiato nome e ha trovato un capanno di caccia dove nascondersi e forse una donna da amare. Nell’implacabile luce estiva scoprirà se la redenzione è possibile, o se la speranza è solo un’invenzione del diavolo.


Recensione
Ascoltare un libro piuttosto che leggerlo, devo ammetterlo, è strano. Ma strano non significa che non sia un'esperienza piacevole. Ho caricato il file mp3 sul mio smartphone e l'ho lasciato lì qualche giorno prima di decidermi ad iniziarlo perché ero ovviamente un pò scettica. L'ho iniziato in una serata in cui dopo circa 10 ore al Pc per lavoro, i miei occhi non avevano nessuna voglia di continuare a lavorare e quindi sarebbe stato impossibile leggere. Così armata di cuffiette e con il naso sotto le coperte ho iniziato ad ascoltare questa storia.

domenica 25 dicembre 2016

Xmas 2016: buone feste


Buon Natale ragazzi!
Curiosa come sempre di scoprire come state trascorrendo queste feste, cosa avete trovato sotto l'albero, quali letture vi state godendo durante questa pausa.

Mi raccomando, leggete tanto e mangiate poco ;)